Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-12-03 13:12:48

Ristrutturazione palazzina


Pietro2067
login
22 Novembre 2010 ore 22:45 5
Buonasera, a Gennaio scorso abbiamo dato inizio ai lavori di ristrutturazione della palazzina in cui abito,insieme ad altre 7 famiglie. Dopo molte riunioni e dopo aver scelto il preventivo più economico (facendosi garante per la ditta l'amministratrice del nostro condominio) sono partiti i lavori di ristrutturazione, riguardanti la sistemazione dei balconi con nuovo massetto, nuova piastrellatura e rifacimento dei frontalini; verniciatura delle ringhiere; pittura delle pareti esterne; sistemazione del tetto, con asportazione dei comignoli in eternit e sostituzione di questi con altri non nocivi, sostituzione delle grondaie , per un totale di 130mila euro.
E quì potrei dilungarmi nella descrizione dei lavori eseguiti ........ veramente pietosi !!!
Ai balconi è stata data una nuova pendenza per favorire lo scolo dell'acqua verso l'esterno, ma stranamente ora si formano pozzanghere lungo gli stessi, inoltre ho dovuto far sistemare il box della caldaia e la veranda, non entravano più nei loro posti perché avevano fatto il massetto più alto di circa 2 cm.;
Le ringhiere sono state verniciate ad "effetto nuvolato", come disse il pittore a mia moglie, non ce n'è un centimetro che abbia lo stesso colore;
La tinteggiatura esterna è stata fatta senza carteggiare e rasare le pareti, ma direttamente sopra la vecchia vernice e dandogli solo una mano della stessa (la vernice sottostante era sul verdino e la nuova sul rosa salmone, immaginatevi una parete a pois !!! );
Il tetto è stato rattoppato alla meglio (hanno detto che quelle tegole non vengono più fornite) e addirittura da quando hanno sostituito i comignoli, ho iniziato ad avere infiltrazioni consistenti, a tal punto che esce l'acqua dal soffitto del bagno quando piove (abito all?ultimo piano, sopra ho la soffitta ed il tetto)
Naturalmente insoddisfatti dei lavori, alcuni condomini si sono rifiutati di pagare le altre rate e di conseguenza si sono bloccati i lavori.
A seguito delle mie numerose ed insistenti telefonate,vengo ogni volta rassicurato dall?amministratrice, dicendomi che il giorno successivo verranno ad aggiustare il tetto, ma ciò va avanti da un mese. Dopo aver insistito molto, l?amministratrice sbotta e mi dice che i muratori non vengono perché vogliono essere pagati.
Ora mi chiedo, dato che ho pagato quello che dovevo e che a causare l?infiltrazione sono stati gli stessi muratori che non hanno saputo isolare bene i nuovi comignoli (constatato dal loro geometra che l?acqua entra da lì), perché devo subirne io le conseguenze per la loro l?incompetenza e per gli altri condomini che hanno pagato solo una rata???
Cosa posso fare ???

Grazie
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Novembre 2010, alle ore 23:30
    Regola n° 1 del condominio,mai fidarsi degli amministratori e quando dico mai vuol dire MAI.Passa la pratica all'avvocato chiedi danni piu che puoi coinvolgi anche l'amministratore è chiaro,è difficile responsabilizzarlo l'avvocato deve lavorare bene

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 23 Novembre 2010, alle ore 11:57
    Buongiorno, premesso che avete pienamente ragione, ricordo che, ai sensi degli artt. 1667 e 1669 c.c., l'onere di denunciare formalmente i vizi/difetti riscontrati non è eludibile. Parliamo d'un'impresa individuale, srl o altro? il rischio è che i dipendenti, muratori o che, possano agire direttamente contro il committente, per gli emolumenti non pagati, ex art. 1676 c.c.
    Grazie Radiante, per l'intervento.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 2 Dicembre 2010, alle ore 20:57
    Ci sono state novità, nel frattempo?

  • steno2
    Steno2 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 3 Dicembre 2010, alle ore 11:05
    Sembra di no...

    Nabor, ma non è possibile fare il pagamento a lavoro finito e collaudato, cioè verificato dal DL?
    A me se mi fanno na porcata del genere, li ribuitto sul tetto a pedate

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 3 Dicembre 2010, alle ore 13:12
    Caro Steno, certo che è possibile, ma si dovrebbe cautelarsi in sede contrattuale.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.493 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//