Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nuova costruzione classe a e impianto a gas angolo cottura


Jenys_82
login
22 Giugno 2011 ore 15:30 6
Ciao a tutti,
volevo chiedervi un'informazione.
Ho appena fatto il compromesso per una casa in costruzione in classe energetica A, sul capitolato c'è scritto che non prevede il gas nell'angolo cottura in quanto essendo in classe A la casa deve avere il piano cottura ad induzione. Se io decidessi di avere il gas mi declassano da A a B la casa. E' vero?E' possibile avere la classe A e il piano cottura a gas?
  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Giugno 2011, all or 11:27
    La cosa appare ... ridicola.

    Puoi chiedere a qualche professionistra della zona.

    Sicuramente un piano cottura elettrico (anche se a induzione) consuma più di un piano a gas.

    Oltretutto la classe energetica di un edificio viene stabilita in base a parametri ben precisi e ben più sostanziali rispetto ad un semplice piano cottura.

    Viene il sospetto che si voglia risparmiare sugli impianti ....
    rispondi citando
  • rick_red
    Rick_red Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Luglio 2011, all or 14:04
    Forse perché non essendoci il gas non è prevista la canna fumaria??
    rispondi citando
  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Luglio 2011, all or 19:20
    Che il piano ad induzione consumi più del gas non mi convince, però che sia obbligatorio per rientrare in classe A mi sembra assurdo anche a me.

    è possibile che nei procedimenti di calcolo del fabbisogno annuo incida di meno e quindi si riesca a rientrare nei parametri della classeA senza andare oltre con isolamenti o simili , risparmiando sia su questi che sull'impianto.

    io personalmente solo per il fatto della iscurezza sarei felicissimo comunque, non capisco sta necessità del gas
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Luglio 2011, all or 22:40
    Per la classe A dopo i relativi calcoli per realizzare pareti e finestre adatte c'è bisogno di un impianto riscaldamento in pompa di calore abbinato a pannelli solari termici che aiutano nella produzione di acqua calda sanitaria,non essendoci caldaia a gas non si realizza l'impianto,non si fa menzione su come si voglia cuocere la pasta,eliminare il gas vuol dire risparmiare il costo di contratto e la realizzazione dell'impianto relativo,propongo quanto segue,fatti fare l'impianto gas compreso alloggio contatore,fatti mettere una canna fumaria per caldaia,cosi per scrupolo,sai la pompa di calore in inverno potrebbe soffrire un po a fare il riscaldamento e l'acqua calda ,nel caso metti una caldaia in aiuto ,gia che ci sei chiedi due contatori enel,uno per la pompa di calore a tariffa ridotta e l'altro per la casa
    rispondi citando
  • lollolalla
    Lollolalla Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Luglio 2011, all or 09:59
    Probabilmente è perché così non devono fare i fori di aerazione/ventilazione.
    Posso chiederti dov'è la casa? E' solo per avere un'idea della zona climatica in cui sei e della normativa energetica che devi rispettare... perché questa è la base per sparare qualche ipotesi, soprattutto perché non sappiamo niente dell'impiantistica che ti hanno previsto...
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Luglio 2011, all or 15:04
    Grazie Lalla, sempre preziosissima.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nastia2020
Buonasera! Ho due vicini, una al primo piano uno al piano terra.la vicina del primo piano non vuole ripiastrellare e isolare la terrazza in comune fuori dalla casa, circa 60mq...
nastia2020 02 Marzo 2020 ore 18:18 5
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img luma18
Buon giorno, chiedo consulenza a questo proposito. Abitavo (perché ora la mia casa è in vendita) in un appartamento composto da 4 unità abitative...
luma18 17 Marzo 2020 ore 13:33 8
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 9
Img marchetto93
Buongiorno, ho comprato casa da poco più di 3 mesi (una casa con poco più di 10 anni già precedentemente abitata) e la scorsa settimana alle prime pioggia...
marchetto93 11 Marzo 2020 ore 21:53 14
REGISTRATI COME UTENTE
318.487 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//