Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-04-12 12:13:30

Box doccia samo


Sett96
login
08 Maggio 2009 ore 09:00 11
Buongiorno, scrivo questa mail con molta amarezza. Ho acquistato un box doccia Samo nel febbraio 2008. Ad aprile, mentre facevo la doccia alla mia bimba di 5 anni, all'improvviso è esplosa un anta frantumandosi in migliaia di minuscoli pezzi di vetro(6mm!!). Potete
solo immaginare lo spavento mio e della bimba che ho dovuto prendere al volo dal box. Fortunatamente si è recata solo graffi superficiali. Il giorno dopo è venuto da noi il rappresentante di Torino
accompagnato dal commerciante presso cui ho acquistato la doccia; ha verificato il tutto, e con aria molto scontrosa e maleducata ci ha riferito che l'azienda non dà alcuna garanzia sulla durata
dei suoi prodotti, che statisticamente è una cosa che può succedere! Dopo varie insistenze nostre e del venditore, ci ha promesso che avrebbe contattato la ditta per capire come venirci incontro. Dopo circa 1
MESE, e vari SOLLECITI, ieri abbiamo avuto conferma che l'azienda non intende in alcun modo risarcirci del danno, insomma dobbiamo ricomprare il box totalmente a nostre spese!! E' una vera beffa! Sono
veramente sconcerata. Ma come si fa a vendere un
prodotto e a non garantirlo? E' legale un atteggiamento del genere? Posso rivalermi in qualche modo?
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Maggio 2009, alle ore 08:29
    Ciao!
    ho trovato il tuo post, perche` cercavo info sul web sull'esplosione delle ante dei box doccia, dato che il mio e` esploso stanotte... il mio problema e` che il box ha piu` di 12 anni... mi sa che e` dura farsi risarcire!

    volevo invece rispondere al tuo caso.
    La responsabilita` per la non conformita` del prodotto e` del venditore, che poi ha il diritto di rivalersi sul fornitore. Nel tuo caso, quindi, e` il venditore, non la ditta, che e` responsabile e deve sostituirti l'anta!
    La garanzia sul prodotto e` per legge di 2 ANNI dalla data di acquisto, e tu rientri perfettamente nei tempi!
    Questo e` quanto previsto dal codice del consumo (d.lgs. 206/2005, art. 130 e seguenti) a tutela dei consumatori.
    La cosa piu` semplice da fare e` rivolgerti ad una associazione di consumatori, loro se li mangeranno vivi!!
    (sono una laureanda in giurisprudenza)

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Febbraio 2010, alle ore 09:49
    Salve a tutti,
    io sarei uno dei fortunati a cui è esploso il box doccia in cristallo, marcato SAMO e pagato 440 ? dopo neanche 1 anno e mezzo. Ora il mio rivenditore sta vedendo di rimediare in qualche modo, dopo che il rappresentante di zona incaricato dalla Samo ci ha liquidato dicendoci che poteva essere stato anche un urto preso giorni prima dal box a causare l'incidente.
    Peccato che il tutto è accaduto aprendo semplicemente l'acqua calda per alcuni secondi e poi un botto enorme. Fortuna che ancora dovevo entrare in doccia!!! e se ci fosse stato un bambino al mio posto?
    se non si trovera' a breve una soluzione agirò per vie legali rivolgendomi anche all'associazione dei consumatori. Vediamo se un minimo di garanzia su questi prodotti ci spetta.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Febbraio 2010, alle ore 17:51
    Bene, facci sapere l'evoluzione....

  • kynetia
    Kynetia Ricerca discussioni per utente
    Martedì 8 Giugno 2010, alle ore 17:49
    Gasp!
    Ho appena ordinato un box doccia SAMO che sto aspettando... Leggere queste due esperienze di "esplosione" non mi tranquillizza di certo!


    Notavo però dalle foto che si è trattato sempre dello stesso modello, con anta curva.
    Forse vi conviene, oltre a rivalervi giustamente sul rivenditore, unirvi anche per una segnalazione alla ditta produttrice: può darsi che quel modello sia infatti "difettoso" e a seguito di tali segnalazioni decideranno di ritirarlo dal mercato
    CHE SAREBBE LA COSA PIU' OVVIA DA FARE, PRIMA CHE QUALCUNO SI FACCIA MALE!!!!

    Il mio box doccia che ho ordinato invece è rettangolare. Speriamo che non esploda!

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Giugno 2010, alle ore 12:06
    Senza augurarla, attendiamo notizie dell'eventuale (deprecabile) esplosione, o implosione, del box-doccia.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Giugno 2010, alle ore 20:23
    Ahi...
    anche io ho un box doccia della samo... ancora da montare...


  • kobe86
    Kobe86 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Giugno 2010, alle ore 07:53
    Per ragioni di sicurezza i vetri utilizzati in tutti i box doccia, indipendentemente dalla marca, sono tutti temperati.
    Questo permette, in caso di rottura accidentale, che il vetro, se ben temperato, si sbriccioli in minuscoli pezzettini.
    Nel caso delle due foto postate nel forum noto che entrambi i vetri, uno piano e uno curvo, si sono rotti in tanti pezzettini secondo i dettami della sicurezza.
    C?è una specifica normativa sui vetri temperati di sicurezza utilizzati nei box doccia che è la EN12150, il cui rispetto è garanzia di sicurezza per il box doccia stesso.
    Pensate se invece del vetro temperato di sicurezza ci fosse stato un vetro tradizionale non temperato, la rottura avrebbe causato grossi pezzi di vetro appuntiti come lance con grossi rischi per l?utilizzatore, anche con effetti letali.
    Pertanto non andrei a preoccuparmi nell?acquistare un box doccia in vetro, perché sono certamente sicuri per l?utilizzatore anche nel caso dei possibili incidenti tipo quelli dichiarati in questo forum.
    Per quanto riguarda la garanzia, dimostrato che la rottura del vetro è stata spontanea e non causata da urti, da improprio utilizzo o da cattiva installazione, il venditore e a cascata l?azienda produttrice sono tenuti a rispondere nei termini dei due anni dalla data di acquisto.
    Se non lo facessero andrebbero certamente citati.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Aprile 2012, alle ore 06:57
    Ho acquistato da meno di un anno un box doccia Samo con porte tipo saloon.
    Tutto bene ma le guarnizioni inferiori, che strisciano sul piatto, sono tutte sfrangiate. Ho chiesto la loro sostituzione in garanzia sia al venditore che alla Samo e mi hanno risposto che vendono solo un pacchetto con tutte le guarnizioni ed altri pezzi in plastica al costo di circa 35-40 euro. E a me servono solo 80 cm di guarnizione di silicone. Se poi la durata è solo di un anno, non mi sento trattato molto bene.

  • porzia
    Porzia Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Novembre 2014, alle ore 17:46
    Ciao, posso solo immaginare la tua rabbia sia per l'accaduto che per il post. QUello che posso fare, anche a distanza di tempo dall'accaduto è dirti che sicuramente bisogna fare molta attenzione al prodotto come alla garanzia e darti un consiglio per il prossimo (eventuale acquisto). Io che ho addiruttura comprato online il mio box con piatto semicircolare con anta fissa e una battente (su Gruppo San Marco) e non ho avuto nessun tipo di problema.
    Anzi: garanzia 2 anni e spedizione pure gratis.

  • webnet11831
    Webnet11831 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Settembre 2015, alle ore 11:48
    Posso capire il vostro sconforto. E' impensabile che, dopo un fatto del genere dove una bimba di 5 anni ha rischiato di ferirsi gravemente, non vi sia nemmeno il rimborso. Secondo me l'unica cosa da fare è scegliere con molta attenzione il fornitore. Io ad esempio ho comprato il box doccia online qui http://www.boxdocciaidromassaggio.it/ e ammetto che dopo pochi mesi avevo notato delle crepature. Ho chiesto subito spiegazioni e mi hanno detto che è una cosa che può accadere, e mi hanno sostituito il tutto gratuitamente dopo pochi giorni.

  • driver28
    Driver28 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 12 Aprile 2017, alle ore 12:13 - ultima modifica: Mercoledì 12 Aprile 2017, all or 12:15
    Buongiorno,

    Credo sia necessario fare un poco di chiarezza a chi ha postato sopra di me....che sarà utile a chi leggerà dopo di me.

    Innanzitutto è necessario sapere che tutti i box doccia hanno i vetri temperati ed a TUTTI i box doccia è possibile che capiti, poco dopo l'acquisto oppure anche a distanza di qualche anno, l'esplosione del vetro che nell amaggiore dei casi è dovuta ad una tempra avvenuta in modo non ottimale, ovvero avvenuta ad inizio ciclo quando il vetro veniva messo nel forno ad una temperatura ideale ancora non raggiunta.......in altri casi è dovuto anche ad un urto violento oppure ad una temperatura ambientale (apertura di acqua molto calda in un bagno molto freddo) che crea un schock meccanico o termico al vetro e quindi alla sua rottura che deve avvenire in frammenti che è possibile che creino dei micro graffi ma sicuramente non sarebbe pericoloso e devastante come la rottura di un vetro tradizionale.............in diversi anni non mi è mai capitato che un cliente si addossasse la colpa della rottura del vetro del suo box doccia anche quando durante il rilievo era evidente che la porta di entrata del bagno era stata urtata dal vetro del box doccia oppure il bidet era scheggiato proprio dove andava ad appoggiare la porta oppure i figli giocano in doccia con i loro giochi fra i quali vedevo nel porta sapone una pistola finta in metallo!!!

    Chiariamo quindi che la rottura del vetro del box doccia puavere diverse cause e che la marca non è sintomo di vetri più o meno resistenti anche perché in alcuni casi alcune aziende si rivolgono allo stesso produttore/vetraio specializzato. Le statistiche dicono che meno dello 0.6% dei vetri prodotti possono arrivare alla rottura che viene necessariamente favorita da un urto violento che può essere "memorizzato" del vetro oppure da uno schock termico come già scritto.........lo stesso schock causato da una pentola bollente appena tolta dal fuoco appoggiata sul top in quarzo di ogni marchio senza utilizzare il sottopentola che può portare alla rottura dello stesso.

    La garanzia copre per i primi 2 anni difetti di fabbricazione e talvolta anche la rottura del vetro ma questo deve essere dimostrato e l'installazione deve essere effettuata da personale specializzato altrimenti perde di validità come in altri settori...........perché si va dal meccanico a cambiare le pastiglie dei freni della propria auto e non dall'amico che si arrangia in questo ma in realtà è farmacista e sono altre le pastiglie di cui si occupa.

    Penso sia quindi utile fare attenzione a non utilizzare a sproposito nomi per evitare di avere denuncie.
    Penso sia anche inutile rivolgersi ad avvocati o associazioni varie perché la prima cosa che domandano sono soldi e non assicurano un risultato....e più lungo è il tempo della controversia più guadagnano ed in questo paese non è per nulla detto che chi ha ragione alla fine vince la causa ma vince l' avvocato con gli attributi che sa usare la legge a proprio favore, che abbia ragione o torto!

    Riguardo il profili di silicone di cui parlava un utente; si chiamano frangiflutti ed è necessario che sfiorino il piatto doccia ma non che strofinino altrimenti potrebbero piegarsi ma è molto raro che in un anno si rompano e senza foto si capisce poso.......probabilmente l'installazione non è avvenuta in modo corretto oppure il piatto doccia non è a bolla e quindi il box doccia non "lavora" in modo corretto............e comunque le parti soggette ad usura non sono contemplate dalla garanzia come in ogni settore, giusto!?!

    Evitiamo poi di aggiungere link pubblicitari..............mi rivolgo agli avvoltoi...........in quanto lo sanno tutti che quei box doccia sono cinesi dove la scelta è per il prezzo e non per la qualità di produzione o dei materiali...........e vi assicurano che anche quei vetri esplodono.........è capitato anche nelle loro scatole!

    Qualconu disse: "chi è senza peccato scagli la prima pietra"....e poi lo hanno messo in croce.

    Cordiali saluti...........e continuate a fare la doccia!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 07:12 9
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 19 Aprile 2021 ore 22:39 17
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.288 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//