Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Ristrutturazione appartamento - 4065


Alecla
login
09 Dicembre 2005 ore 16:53 4
Ciao volevo sapere quanto può kiedermi un architetto per effettuare una ristrutturazione di un appartamento di circa 100mq dovendo togliere un tramezzo, rifare la pavimentazione di tutta la superficie, gli impianti elettrici ed idrici, gli infissi e creare un'angolo cottura. Ovviamente avevo intenzione di affidargli anche la direzione lavori, insomma un chiavi in mani scegliendo io solo i materiali.
Ciao Grazie
  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Dicembre 2005, alle ore 07:56
    La parcella dell'achitetto si aggira intorno al 10/12% del totale lavori.
    Fatti fare un preventivo da una ditta edile per quanto ammonterebbero all'incirca i lavori.
    Ciao
    rispondi citando
  • alecla
    Alecla Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Dicembre 2005, alle ore 08:17
    La parcella dell'achitetto si aggira intorno al 10/12% del totale lavori.
    Fatti fare un preventivo da una ditta edile per quanto ammonterebbero all'incirca i lavori.
    Ciao

    Ti ringrazio per il valido suggerimento!

    Ciao e grazie
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 16 Dicembre 2005, alle ore 20:04
    Dunque qui comincia il bello,normalmente chi progetta non dovrebbe fare la direzione dei lavori in quanto il direttore dei lavori deve dirigere l'esecuzione controllando che non ci siano sbagli progettuali ,secondo se vuoi un buon lavoro non affidare tutto ad un impresa edile,scegli te il muratore l'idraulico l'elettricista in quanto per legge sono l'idraulico e l'elettricista che firmano la dichiarazione di conformita il muratore si deve occupare solo di murare e di fare una buona assistenza alle altre maestrie.
    rispondi citando
  • marcodb
    Marcodb Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Dicembre 2005, alle ore 08:18
    Anche se quello che dice Radiante è vero, però c'è da tener presente che se vi sono più imprese che lavorano, occorre redarre il pinao di sicureza e coordinamento e dovrà essere nominato il coordinatore per l'esecuzione con relativi costi aggiuntivi (come da Dlgs 494/96).
    Saluti.
    Marco.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
REGISTRATI COME UTENTE
310.974 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE