Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-10-03 11:14:23

Rimodulazione interna appartamento


Giuseppesciotto
login
19 Settembre 2016 ore 18:12 14
Salve a tutti,
desidererei avere delle idee sulla rimodulazione interna di questo appartamento.
Grazie.
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Settembre 2016, alle ore 15:22 - ultima modifica: Martedì 20 Settembre 2016, all or 15:23
    Salve,
    sarebbe opportuno che Lei ci postasse qualche altra notizia in merito ad interventi nel quale Lei è disponibile far eseguire, tipo ristrutturazione globale, parziale, sostituzione di pavimenti, sanitari, infissi...
    (anche se noto alcune pareti rappresentate in grassetto)
    eventuale preferenza x open space, oppure una ridistribuzione degli interni in maniera più tradizionale?
    infine lo stile della casa che si vuole personalizzare con il numero delle persone che l'abiteranno...

    Un grazie da parte di tutti i lettori

  • giuseppesciotto
    Giuseppesciotto Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Settembre 2016, alle ore 13:25 - ultima modifica: Mercoledì 21 Settembre 2016, all or 13:29
    I lavori che che vorrei fare sono sovraposa dei pavimenti.. impianto elettrico... impianto idraulico e controsoffitto in cartongesso in quanto l'altezza è di 3.30 mt...quello che vado a lasciare sono porte e infissi.. per quanto riguarda la rimodulazione mi piacerebbe avere un divisione un po' più moderna ove possibile farla.. lo stile che ho in mente di fare è un country ma non in modo pesante.  Le linee in grassetto non so cosa indichino,  rappresentano un problema? 

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Settembre 2016, alle ore 08:32 - ultima modifica: Venerdì 23 Settembre 2016, all or 08:40
    Salve,
    grazie per gli ulteriori chiarimenti anche da parte di tutti i lettori che volessero partecipare alla discussione.

    Le iidee interpretative e lo stile che Lei vorrebbe dare alla sua casa potrebbero essere tante(shabby-country) ma vediamo ad esempio la cucina potrebbe avere una apertura sul living, facilitando la conversazione con ospiti tra salotto e cucina.

    In questo caso si potrebbe intervenire realizzando una leggero rivestimento ligneo a formare una connessione tra pareti e arredi country.
    Le propongo una soluzione tipo da un mio articolo redazionale e tanti altri che può trovare nel nostro portale:
    cucina-shabby 
    Si potrebbero utilizzare legni laccati in cromie chiare in modo da diluire l'effetto ottico spaziale della zona cucina  giorno...

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Settembre 2016, alle ore 17:45 - ultima modifica: Venerdì 23 Settembre 2016, all or 18:00
    Salve, ripensando la disposizione del suo appartamento, indipendentemente dallo stile, penserei di creare un unico ambiente soggiorno/cucina (anche per dare più importanza all'ambiente principale della casa) spostando quest'ultima dalla posizione attuale e realizzando al suo posto la camera padronale con annesso bagno (esistente) e cabina armadio. Ovviamente questa è solamente una ipotesi, poichè tante potrebbero essere le varianti (cucina "chiusa", possibilità di un terzo bagno, privilegiare per alcuni ambienti una particolare esposizione, ecc..). Per questo motivo chiedo di non focalizzarsi troppo sui dettagli, anche perché, preventivamente, bisognerebbe effettuare un rilievo preciso della sua abitazione e quindi consideri questo disegno semplicemente come una bozza da cui partire.
    Come sempre da valutare la possibilità degli spostamenti dei vari impianti.

    Le linee in grassetto sono quasi sicuramente semplici tramezzi, il muro centrale invece potrebbe essere portante.

    Un saluto,
    Alessandro


  • giuseppesciotto
    Giuseppesciotto Ricerca discussioni per utente
    Sabato 24 Settembre 2016, alle ore 12:26
    Grazie per i vostri consigli... bellissima l'idea del sig. Alessandro (algunet).
    purtroppo non credo che sia possibile attuare questa disposizione per via delle metrature.
    per questo motivo allego la planimetria con tutte le misure delle varie camere.
    Attendo ulteriori vostri consigli e idee.
    grazie mille ancora.


  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente Giuseppesciotto
    Sabato 24 Settembre 2016, alle ore 18:40
    grazie per i vostri consigli... bellissima l'idea del sig. Alessandro (algunet).
    purtroppo non credo che sia possibile attuare questa disposizione per via delle metrature.
    per questo motivo allego la planimetria con tutte le misure delle varie camere.
    Attendo ulteriori vostri consigli e idee.
    grazie mille ancora.
    Salve, non capisco cosa intende quando dice che non si può realizzare per via delle metrature..

  • giuseppesciotto
    Giuseppesciotto Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Settembre 2016, alle ore 17:34 - ultima modifica: Domenica 25 Settembre 2016, all or 17:35
    Nel senso che la disposizione ideata è  bella ma va a discapito della futura camera padronale rendendola piccola così come il wc principale.

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente Giuseppesciotto
    Domenica 25 Settembre 2016, alle ore 21:50
    nel senso che la disposizione ideata è  bella ma va a discapito della futura camera padronale rendendola piccola così come il wc principale.
    Buonasera, prima di tutto la ringrazio per il suo gradimento, mi ha fatto piacere... non voglio convincerla ma in realtà lo spazio destinato al solo letto della camera padronale é sufficientemente ampio; la cabina armadio e lo spazio antistante compensano la metratura minima per le camere matrimoniali secondo il regolamento edilizio (14 mq). Nulla vieta ovviamente di lasciare la camera matrimoniale nella posizione attuale. La scelta progettuale é stata 'condizionata' dal secondo bagno, quello più piccolo; nel regolamento edilizio (penso valga anche nel comune in cui lei abita) il bagno non può affacciare direttamente nel locale cucina; e anche se non fosse una prescrizione dettata da norme comunali, consiglio di evitare l'apertura del wc in un locale che non sia un disimpegno o una camera da letto. Considerato il numero delle camere e considerato che il secondo wc attuale è 'vincolato' al locale antistante, penserei alla realizzazione di un terzo bagno; inoltre non mi preoccuperei delle dimensioni del locale wc ma piuttosto della sua funzionalità (ad esempio la maggior parte delle persone dopo aver preferito installare una vasca al posto della doccia, in seguito si pente di questa scelta). Ripeto, non devo convincerla, ma considerata la spesa che deve affrontare mi permetto di invitarla amichevolmente a riflettere bene sulle scelte progettuali che condizioneranno il vostro modo di vivere la casa. Per qualsiasi richiesta mi contatti tranquillamente senza problemi, sarà un piacere poterla aiutare nei limiti delle mie competenze.
    Buona serata,
    Alessandro

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Settembre 2016, alle ore 08:37
    Buongiorno, ho verificatio adesso che con le misure del rilievo (le mie erano più piccole) non è necessario modificare il bagno principale! In giornata, se riesco, le invio la nuova planimetria.
    Un saluto,
    Alessandro

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Settembre 2016, alle ore 11:57 - ultima modifica: Lunedì 26 Settembre 2016, all or 12:00
    Buongiorno, in allegato la planimetria aggiornata con le misure da lei inviate. In pratica viene demolito solamente un tramezzo per permettere l'allargamento del soggiorno/k. All'ingresso si potrebbe ricavare un guardaroba; altrimenti destinarlo come armadio alla camera padronale. In ogni caso si tratta di interventi davvero minimi. Il bagno principale non viene toccato, così come gli altri locali. Come accennato sono da verificare le pendenze per lo scarico della cucina nella nuova posizione. Ma non credo ci siano problemi..
    Cordiali saluti,
    Alessandro


  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Algunet
    Domenica 2 Ottobre 2016, alle ore 12:11 - ultima modifica: Domenica 2 Ottobre 2016, all or 12:15
    Buongiorno, in allegato la planimetria aggiornata con le misure da lei inviate. In pratica viene demolito solamente un tramezzo per permettere l'allargamento del soggiorno/k. All'ingresso si potrebbe ricavare un guardaroba; altrimenti destinarlo come armadio alla camera padronale. In ogni caso si tratta di interventi davvero minimi. Il bagno principale non viene toccato, così come gli altri locali. Come accennato sono da verificare le pendenze per lo scarico della cucina nella nuova posizione. Ma non credo ci siano problemi..
    Cordiali saluti,
    Alessandro
    Perbacco! niente male la soluzione.
    Se mi è permesso(immaginando avessi io una casa così) un piccolo suggerimento aggiungerei una modifica.
    Si tratterebbe di girare il letto padronale frontalmente all'ingresso, il motivo? (sempre secondo quanto mi dice un mio amico arredatore), darebbe maggiore profondità e dilatazione al volume della camera.

    Nella posizione attuale può cmq stare...ma la posizione trasversale all'entrata riduce le dimensioni ottiche della stanza einfastidisce i relativi percorsi.
    Saluti

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Ottobre 2016, alle ore 08:16
    Grazie, ottima osservazione! Il problema era se lasciare (nella soluzione che giustamente proponi tu), meno di 60 cm tra il fianco del letto e la porta del bagno. La struttura di un letto matrimoniale varia in genere da 175 a 190 cm (anche più per un letto contenitore) e la larghezza del locale è 292 cm.





  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente Algunet
    Lunedì 3 Ottobre 2016, alle ore 11:02 - ultima modifica: Lunedì 3 Ottobre 2016, all or 11:03
    Grazie, ottima osservazione! Il problema era se lasciare (nella soluzione che giustamente proponi tu), meno di 60 cm tra il fianco del letto e la porta del bagno. La struttura di un letto matrimoniale varia in genere da 175 a 190 cm (anche più per un letto contenitore) e la larghezza del locale è 292 cm.




    Salve,
    effettivamente quanto dicice Algunet, la larghezza di un letto matrimoniale standard, varia da 160 a 170 circa quando andiamo oltre a tale misura parliamo di fitting.

    Quindi ipoteticamente poteva essere una situazione limite quella proposta da Jovis (60+60+170), ma riscontrabile spesso in appartamenti inseriti in un contesto metropolitano.
    Saluti

  • algunet
    Algunet Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    Lunedì 3 Ottobre 2016, alle ore 11:14
    Salve,
    effettivamente quanto dicice Algunet, la larghezza di un letto matrimoniale standard, varia da 160 a 170 circa quando andiamo oltre a tale misura parliamo di fitting.

    Quindi ipoteticamente poteva essere una situazione limite quella proposta da Jovis (60+60+170), ma riscontrabile spesso in appartamenti inseriti in un contesto metropolitano.
    Saluti
    Assolutamente d'accordo... senza dubbio la soluzione di Jovis sarebbe sicuramente migliore!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescobottino
Buonasera a tutti, sono nuovo in questo forum, mi presento sono Francesco. Ho intenzione di alzare un nuovo piano sulla mia casa e prima di cominciare a richiedere autorizzazioni...
francescobottino 18 Giugno 2020 ore 18:33 13
Img sgluke75
Buongiorno, ho intenzione di dividere in due appartamenti una villetta (allego disegno). Ho pensato di dividerla in questo modo, la parte a sinistra in un bilocale, a destra zona...
sgluke75 26 Marzo 2019 ore 08:06 8
Img satty80
Salve a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum. Volevo chiedere il vostro parere in merito alla divisione di un appartamento che ho appena acquistato. Avevo...
satty80 05 Marzo 2018 ore 16:24 2
Img maryaluysa
Ciao a tutti,io e mio marito siamo alle prese con la ristrutturazione (o meglio progettazione) della nostra prima casa.Ci stiamo ragionando da un po' e abbiamo elaborato un...
maryaluysa 20 Gennaio 2016 ore 18:39 4
Img momas
Salve,se l'immagine si vede è già un successo!Chiedo a tutti voi se vi è la possibilità di migliorare questo progetto.Mi piacerebbe eliminare la parete...
momas 21 Maggio 2015 ore 19:34 10
Notizie che trattano Rimodulazione interna appartamento che potrebbero interessarti


Frazionare un appartamento in due unità abitative

Soluzioni progettuali - Non avendo più necessità di un appartamento grande, i proprietari decidono di frazionarlo in due unità abitative distinte.

A.L.D.O. 150 a Torino Appartamento LAGO

Architettura - Un interessante ed originale concorso di design diventa un'occasione per riflettere sul tema del 150esimo dell'Unità d'Italia nell'appartamento Lago a Torino.

Libero al Rogito

Comprare casa - Definizione e significato della locuzione Libero al Rogito, in fase di compravendita immobiliare viene utilizzata per indicare lo stato dello stesso immobile.

Progetto appartamento con affaccio su un solo lato

Soluzioni progettuali - Progetto di ridistribuzione funzionale di un appartamento avente affaccio su un solo lato.

Progetto appartamento 30 mq

Soluzioni progettuali - Progetto appartamento 30 mq: libera divisione, in dialogo night&day. Controsoffitto a L per connettere i volumi. Una quinta luminosa attira gli sguardi, in tutta privacy.

Vendita dell'appartamento ma non dei beni comuni

Condominio - Un condomino possiede un appartamento ed un locale che usa come magazzino. Egli decide di vendere l'appartamento e si riserva la proprietà del magazzino.

Progetto: la casa per la nonna

Soluzioni progettuali - La proprietaria di questo piccolo appartamento intende apportare all'immobile una serie di modifiche in modo da poter disporre di un bagno ad uso esclusivo.

Progetto appartamento 90 mq: ambienti fluidi e razionali

Soluzioni progettuali - Progetto appartamento 90 mq: open space con angolo cottura e setti decorativi, camera matrimoniale con cabina armadio, 2 bagni e 2 camerette a tutta luminosità.

Ristrutturare un appartamento: ecco le foto del prima e dopo

Restauro edile - Per spiegare il restyling di un interno le immagini devono accompagnare il progetto. Ecco dunque il before e l'after della ristrutturazione curata da Blu Space.
REGISTRATI COME UTENTE
328.362 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//