Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Preventivo impianti idro termo sanitari casa in costruzione


Okydoky_72
login
25 Febbraio 2008 ore 13:14 7
Ciao

Secondo voi posso considerare + o - i seguenti costi

Allacci idrici per i bagni e per la cucina

Impianto / Sanitari + rubinetteria

Costo impianto Lavandino 200 ? / lvandino e rubinetti 125 ?
Costo impianto Vaso 200 ?/ Vaso 75?
Costo impianto Bidet 200 ?/ Bidet + rubinetti 75?
Costo impianto Piatto doccia 200 ?/ Piatto e rubinetteria 150?
Cassette e collettori / 100 ?

impianto 800 ?+ sanitari 525 ?

TOTALE 1325

Fanno 4050 Euro per tre bagni se fossero uguali.

TOTALE 4050

Poi calcolo altri 300 euro per la cucina dati 2 punti d'acqua uno caldo/freddo uno solo freddo per la lavastoviglie.

Quà mi manca l'allccio del gas.????

TOTALE 4350


Suppongo che ora manchi:


Allaccio acqua e scarico delle acque chiare.

Considerando i tre piani e la distanza nel giardino ed al punto dove convergere alla caldaia considero circa 60 metri di tubazioni compresi gli smistamenti orizzontali verso i locali interni. Per due data la necessità di acqua calda e fredda. = 120 metri di tubazioni, che girando fra forum e prezziari ho capito dover considerare + o - 13 eru al metro compresi gli snodi. quindi agiungo circa altri 1500 Euro

Per lo scarico delle acque chiare considero altri 40 metri a circa 8 Euro al metro. circa 300 Euro

TOTALE 6150


Colonna degli scarichi acque scure, allaccio fognature

Dati i tre piani considero circa 10 metri e moltiplico per due dato che debbo arrivare alle fogne nel terreno del giardino. Quindi circa 20 metri. mi tengo largo 25. Secondo cifre reperite "ovvero 40 euro al metro" che prendo di riferimento, calcolo circa 1000 euro tenendomi largo.

Suppongo debbo considerare almeno un pozzetto intermediio prima di arrivare in fogna, circa 50 Euro


TOTALE 7200



Caldaia e termosifoni

Per le tubazioni necessarie non sono in grado di fare una stima, debbo ancora sviluppare il metraggio. Comunque sono circa 10 radiatori, che + o - ho stimato in 100 euro l'uno come costo, quindi 1000 Euro. La caldaia circa 1000 euro, ci agiungo circa 1500 euro per i tubi ma questa volta tiro ad indovinare dato che non ho idea del posizionamento dei termosifoni quindi non ho idea della quantità di tubo necessario. Totale 3500 Euro


TOTALE 10700

mi manca l'allacio del gas, ma ho letto che con circa 1000 euro dovrei portare le tubazioni dal contatore alla caldaia.

TOTALE CIRCA 12000

in queste cifre sono considerati i lavori di muratura, esclusa la finitura, quindi l'apertura delle tracce e la chiusura delle stesse, ma non l'intonacatura e la pittura.

Secondo voi di quanto mi sto sbagliando o cosa mi sto dimenticando, vi sarei grato se poteste aiutarmi. Sono tanti soldi, quindi vorrei capire meglio se mi sono avvicinato o se ho omesso cose importanti.


Grazie ancora e spero serva anche ad altri

Francesco
  • menotrenta
    Menotrenta Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 14:02
    Per la caldia bisogna vedere che segli (sicuramente per la tua casa una economica vorrebbe dire parecchi consumi fatti consigliare bene una caldaia che riesce a condensare anche alle temp di funzionamento dei termi. in più dividi sicuramente la zona giorno da quella notte9).. ma l'impianto è da fare da zero non sei in possesso dei termosifoni<'????Perché non pernsi a un impianto a paviemnto???

  • okydoky_72
    Okydoky_72 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 18:41
    No la casa è da fare da zero, ma il riscaldamento a pavimento non è + costoso? e se si rompe qualche tubo devi smontare i pavimenti. Non è peggio? oltre al indubbio vantaggio dato dal fatto che ho i muri liberi dai termosifoni che tipo di vantaggio mi darebbe, per esempio in termini di costo?

  • menotrenta
    Menotrenta Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 22:26
    Per i tubi vai tranquillo non li rompe nessuno a meno che non prendi un trapano e li buchi... io sono 15 anni che ci vivo......
    Allora i pro secondo me sono tantissimi.. Caldaia che lavora max a 45°C- temperatura costante in tutta casa- niente puzza dei termi alle prime accensioni- niente puzza di polvere bruciata ( a volte capita)
    Solo devi chiederti quanto viverai la casa????
    Secondo me oggi è uno migliori impianti.... sul problema della rottura dei tubi vai tranquillissimo è impossibile la temperatura del fluido che passa all'interno è bassa e quindi e impossibile che si rompa... oramai ho in gestione più di 20 impianti e non si è rotto mai niente...

  • okydoky_72
    Okydoky_72 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 22:36
    Senti e per quanto riguarda la messa in opera, c'è molta differenza di costo rispetto all'impianto tradizionale

  • menotrenta
    Menotrenta Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Febbraio 2008, alle ore 06:58
    Ma sicuramente un qualcosina di più costerà ma il risparmio che si ottiene con gli anni ti permetterà tranquillamente di ammortizare il costo iniziale... Puoi chiedere tranquillamente al tuo idraulico di farti due preventivi poi li metti a confronto e decidi.....

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Febbraio 2008, alle ore 19:37
    Secondo me siamo un po bassini con i prezzi che hai elencato,io controllerei meglio il tutto in specie le colonne di scarico,rivedia anche l'impianto di riscaldamento,vero che sono 10 punti ma altrettanto vero che ci vorranno tre collettori con tre scatole e le tubazioni per i detti fino alla caldaia ,il che fa che siano 14 punti,lasciamo come extra la possibilita di comandare piano per piano che non sarebbe male ,la caldaia a 1000 ? ci prendi poco poco ,la canna fumaria sara altrettanto alta come la casa almeno 8 mt ci vorranno se monti una condensazione andra isolata bene i gas di scarico sono tiepidini se si raffreddano ulteriormente non scarica bene ,la caldaia funziona male,risparmiare e stare attenti è doveroso ma altrettanto pensarle tutte e soprattutto bene onde evitare spiacevoli malintesi e non previsto

  • okydoky_72
    Okydoky_72 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Febbraio 2008, alle ore 20:58
    Grazie veramente per gli utilissimi consigli, ora cerco di avere maggiori dettagli e magari poi posterò i risultati.

    grazie ancora

    un salutone

    francesco

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img aventrax
Ciao a tutti, ho un problema da risolvere e mi sono scontrato con molteplici ditte che non potevano fare quello che chiedevo. Spiego un po' meglio di cosa si tratta.Ho un vano...
aventrax 01 Dicembre 2020 ore 23:10 15
Img sirimarco
Buongiorno, nel nostro condominio abbiamo effettuato un lavoro straordinario abbastanza costoso, in una prima riunione l'amministratore ha spiegato che la ripartizione spese si...
sirimarco 01 Dicembre 2020 ore 21:43 4
Img scudieriaugusto
L'edificio è composto da tre appartamenti suddivisi in piano terra con ingresso indipendente, primo e secondo piano con portoncino e scale in comune.Il piano terra non ha...
scudieriaugusto 01 Dicembre 2020 ore 19:59 4
Img liciogio
Scrivo in quanto ho un problema con il parquet che mi è appena stato posato e vorrei illustrarlo a tutti voi, sperando possa avere una risposta esaustiva.Ho acquistato e...
liciogio 01 Dicembre 2020 ore 19:50 3
Img dbdenis
Buonasera, è la prima volta che scrivo su questo forum. Vi sottopongo la mia domanda:A marzo 2011 ho iniziato a ristrutturare casa, all'ingegnere direttore dei lavori avevo...
dbdenis 01 Dicembre 2020 ore 19:35 5
REGISTRATI COME UTENTE
320.592 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//