Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Muro perimetrale inconsueto


Dreamer79
login
01 Marzo 2007 ore 20:11 10
Salve, questo è il mio primo post, e visto che forum è Fantastico, credo che ne farò molti altri in futuro!

Sono alle prese con il disegno della mia casa, Si tratta di casa singola su 2 piani più interrato, Il geometra, che purtroppo mi sta abbastanza antipatico (ma non lo posso cambiare causa intrighi "politici") mi ha previsto un muro da 50cm: , 30 di poroton, 6 di isolante (lana di vetro che mi ispira poco) e forati da 10 o 12 circa all'interno.

Io ho chiesto se era possibile mettere il poroton all'interno, e mi ha tirato varie rogne... (ma secondo me è solo perché non vuole star lì a rivedere il disegno)
credo che la cosa migliore, anche per spendere forse meno sarebbe 35 poroton e cappotto 10 all'esterno, ma non credo di poterlo fare, perché devo mettere le cornici in pietra intorno a porte e finestre, per occultare gli scuri alla vicentina (obbligatori vista la zona di costruzione) e mi serve un muro esterno per sostenere stipiti e scuri.
A me sembra meglio la mia idea, per sfruttare il volano termico della muratura spessa all'interno della casa,

Inoltre, che ne dite di 6 cm di isolante e 30 di poroton?
Voi che fareste??

grazie a tutti!
  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Marzo 2007, all or 08:21
    Ciao. io vendo serramenti e ho anche mio fratello geometra.
    posso dirti che il muro potrebbe andar bene da 30poroton( anche se io li userei laterizio in argilla)e 10 interno di tramezza...ma in mezzo io ci metterei 3/4cm di sughero.( a casa mia ho fatto cosi)
    è un prodotto naturale, fa respirare il muro, ti da grande resa termica di isolamento e anche ottima in acustica.
    l'unico difetto è che costa qualcosa in più...ma te lo ritrovi in futuro in benessere della casa.
    ah... i muri interni falli intonacare solo a calce, senza cemento. il muro respira meglio.
    rispondi citando
  • davix
    Davix Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Marzo 2007, all or 10:19
    Scusa ma si tratta di tamponare una struttura in c.a oppure il perimetrale viene usato per sostenere la soletta ?
    rispondi citando
  • paolo31
    Paolo31 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Marzo 2007, all or 12:26
    Io sto costruendo, ho fatto un muro di poroton da 30 e un cappotto da 8 cm.
    Dato che la zona è sismica di seconda fascia il cemento armato si spreca, ho optato per il cappotto in modo da isolare un numero maggiore di ponti termici.

    ciao
    rispondi citando
  • dreamer79
    Dreamer79 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Marzo 2007, all or 17:40
    Scusa ma si tratta di tamponare una struttura in c.a oppure il perimetrale viene usato per sostenere la soletta ?

    guarda, mi sento ignorante, so solo che ci sono parecchi pilastri lungo il perimetro, quindi sono quasi sicuro che sia struttura in ca. anche perché dovrebbe essere antisismica.

    Rena: non ho bisogno di isolare acusticamente, perché mi trovo in una contrada piccola e abbastanza fuori mano. mi interessa di più tenere dentro il caldo, e possibilmente tenere il poroton dalla parte interna, per sfruttare il volano termico durante le ore serali nella mezza stagione. Pensi che stia inseguendo una sciocchezza? non so se dovrei impuntarmi o meno...
    rispondi citando
  • davix
    Davix Ricerca discussioni per utente
    Sabato 3 Marzo 2007, all or 11:52
    IO allora non capisco percheusare il poroton ,risparmia facendo un muro esterno da dodici in latterizio normale ,intero usa un quarto per la camera vuota e spendi qualcosa in più per la coibentazione ,tradizionale ,muro esterno leccata di calce ,sughero o polipan ,e poi chiudi con il quarto ,perche usare il poroton ?
    rispondi citando
  • dreamer79
    Dreamer79 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 3 Marzo 2007, all or 12:55
    Bella domanda! ed il bello è che chiesi io di usare il poroton, semplicemente perché avevo sentito dire che era migliore come isolamento.(ero partito dall'idea di usare i mattoni in fibra di legno, ma il geometra me li sconsigliò. allora ripiegai sul poroton), ma senza sapere che lui aveva intenzione di fare i muri con intercapedine, (che sembra essere una condizione obbligatoria).
    dai, consolatemi sul poroton, che ormai non so se posso cambiare idea. (o posso?). il disegno è già in comune.
    rispondi citando
  • paolo31
    Paolo31 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Marzo 2007, all or 22:54
    Sto chiedendo offerte per il solo materiale per il cappotto.
    Mi hanno proposto il sughero, staremo a vedere il prezzo...

    ciao
    rispondi citando
  • paolo31
    Paolo31 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Marzo 2007, all or 21:10
    Non credo ci siano dei problemi se cambi.
    Rispetto al disegno in comune puoi aumentare lo spessore del muro, credo di 10 15 cm senza che la cubatura subisca degli icrementi (intendo per il comune). E' consentito per ovvi motivi energetici. Il mio disegno ha muro da 3 ma farò muro da 40.

    ciao
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Luglio 2007, all or 13:57
    Anch'io dovrò chiudere le due arcate di un portico di campagna, e stavo valutando l'opportunità di mettere un poroton 25/30 cm all'interno interno, poi il pannello di polistirene da 5 cm ed infine un mattone forato doppio Uni da 12 cm sull'esterno. Secondo voi il poroton è meglio metterlo all'interno ( favorendo il cosiddetto "volano termico " ) oppure all'esterno ?

    Saluti
    rispondi citando
  • paolo31
    Paolo31 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Luglio 2007, all or 22:33
    Ho sentito dire che il poroton ha delle dilatazioni termiche più importanti rispetto a un più compatto laterizio classico, quindi penso che sia meglio metterlo all'interno.
    Il cotto classico all'esterno ti dovrebbe garantire un maggiore durata dell'intonaco esterno.

    Ciao
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kilgoretrout
Buongiorno, mi accingo a ristrutturare un appartamento anni 60, non abitato da circa 10 anni. Questo appartamento aveva un riscaldamento centralizzato con un'altra unità,...
kilgoretrout 31 Ottobre 2020 ore 23:05 3
Img lucachinellato
Buonasera, mi sono affidato ad un professionista per usufruire del recupero economico tramite ristrutturazione.I lavori sono inerenti il rifacimento del marciapiede perimetrale...
lucachinellato 31 Ottobre 2020 ore 19:09 2
Img ruri
Buonasera, abito nel comune di Roma in una villetta quadrifamiliare con un muro che affaccia sulla strada pubblica e un altro affaccio su una stradina privata dove attualmente non...
ruri 31 Ottobre 2020 ore 18:28 3
Img ultegra85
Buongiorno a tutti, abito da molti anni in un appartamento di mia proprietà all'interno di una casa dove sopra e sotto di me vivono persone e dove c'è un altro...
ultegra85 31 Ottobre 2020 ore 18:24 2
Img gennaritos
Salve a tutti. Da circa 1 anno mi sono trasferito in una palazzina anni 80 al secondo piano.Non ho nessun problema con i vicini. Sono persone per bene e abbastanza silenziose.Da...
gennaritos 31 Ottobre 2020 ore 18:16 5
REGISTRATI COME UTENTE
318.643 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//