Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Montaggio cucina ikea...


Mr.krinkle
login
08 Maggio 2006 ore 10:11 21
CHE SODDISFAZIONE!

Voglio condividere con voi il risultato.
Tutto sommato è stata una esperienza molto utile e divertente.
A parte qualche piccolo incidente di percorso, a parte un pochino di immaturità esecutiva, devo dire che il risultato mi piace.
Spero questo messaggio non appaia troppo autocelebrativo, e ritengo posa essere utile a quanti, come me, debbano contrarre le spese e buttarsi sul fai-da-te e sulla soluzione Ikea-style.

A presto!
Luca
  • luciano73
    Luciano73 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 10:31
    Complimenti!!

    Se hai un magazzino ikea nel raggio di pochi km
    Se hai un automezzo per il trasporto di tutti i pacchi
    Se hai un po' di attrezzatura e elettroutensili ( e li sai usare!!)
    Se hai buona elasticità mentale e ti puoi dedicare all'interpretazione della logica svedese
    Se hai preso bene tutte le misure e non devi tagliuzzare mobili e pensili
    Se trovi tutti i componenti, le viti e vitine dentro le confezioni
    Se il risparmio economico di farti portare e montare i mobili supera il valore del tuo tempo libero e di eventuali ferie.....

    Complimenti!!

    Meno male che il magazzino ikea più vicino è a 190km da dove abito e lavoro io... mi è capitato una volta di montare un lavello su cui si potevano assemblare solo i pezzi che ti danno loro... se ci fossero stati tutti!!

    E' stata una telenovela e i viaggi che hanno fatto i miei clienti sono stati diversi (anche per altri mobili)

    Ciao.
    rispondi citando
  • mr.krinkle
    Mr.krinkle Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 10:47
    Complimenti!!

    Se hai un magazzino ikea nel raggio di pochi km
    Se hai un automezzo per il trasporto di tutti i pacchi
    Se hai un po' di attrezzatura e elettroutensili ( e li sai usare!!)
    Se hai buona elasticità mentale e ti puoi dedicare all'interpretazione della logica svedese
    Se hai preso bene tutte le misure e non devi tagliuzzare mobili e pensili
    Se trovi tutti i componenti, le viti e vitine dentro le confezioni
    Se il risparmio economico di farti portare e montare i mobili supera il valore del tuo tempo libero e di eventuali ferie.....

    In effetti hai ragione, i "se" da te citati sono giustissimi, fortunatamente però:

    1)Pordenone Padova = 90 KM, un oretta e qualcosa di autostrada.Si può fare.
    2)La cucina l'abbiamo portata a casa con un fuori strada e una piccola monovolume...cariche fino all'orlo!
    3)Mi sono fatto prestare tutto da amici gentili
    4)Un pochino di buon senso...un pochino di cocciutaggine...e pensare bene prima di agire.
    5)Ho dovuto portare a misura il mobile base del lavello...che altrimenti non ci stava
    6)Ho trovato tutto, a parte i ripiani del pensile da 60, e il frontale del piccolo cassettino (2° viaggio a Padova)
    7)Purtoppo ho optato per la soluzione di massima contrazione di spesa....RISPARMIARE=imperativo categorico! Le ferie, poi, sono un concetto metafisico, ultimamente...

    Ciao

    L
    rispondi citando
  • luciano73
    Luciano73 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 11:54
    Il mondo è bello perché è vario....

    ribadisco: se facendo la sommatoria di tutto quello che è stato detto (compreso il secondo viaggio di 90+90km e relativi pedaggi di autostrada), ti ritieni soddisfatto del materiale acquistato e del risultato ottenuto....

    Complimenti!!

    Devo riconoscere che a volte la soddisfazione "di aver fatto da se" attenua la vera percezione del risparmio.

    Dalle mie parti c'è una catena di negozi chiamati mondo convenienza, dove trovi mobili di "qualità" paragonabile all'ikea e con il 7% in più, ti risparmiano viaggi, carichi, scale,montaggio, e gli immancabili 2° 3° ... viaggi per completare la fornitura.

    Ciao.
    rispondi citando
  • architettopercaso
    Architettopercaso Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 12:42
    Complimenti ancora e bella soddisfazione.
    un'unica cosa: il mobile base ultimo a sinistra non starebbe meglio (e sarebbe piu' comodo, con la maniglia e apertura a destra?

    ciao conterranei

    architettopercaso
    rispondi citando
  • mr.krinkle
    Mr.krinkle Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 16:20
    Complimenti ancora e bella soddisfazione.
    un'unica cosa: il mobile base ultimo a sinistra non starebbe meglio (e sarebbe piu' comodo, con la maniglia e apertura a destra?

    ciao conterranei

    architettopercaso

    Complimenti per l'occhio, non solo sarebbe più comdo, ma oltretutto permetterebbe all'antina destra del mobile del lavello di aprirsi completamente...senza sbattere sulla maniglia incriminta.incidentino di percorso. Rimedierò appena possibile.
    Una domanda, secondo te la cappa è montata troppo in alto rispetto al piano di lavoro? è a 65cm. Qualcuno mi dice che così montata non serve a nulla....commenti?

    Ciao e grazie.
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 8 Maggio 2006, all or 18:53
    Un buon lavoro,non mi piace quella ciabatta per l'impianto elettrico,sono delicate se c'è attaccato il forno si fondono,cerca qualcosa di piu performante,cmq complimenti all'impegno e al risultato
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Martedì 9 Maggio 2006, all or 07:28
    Complimenti!!! E' davvero una soddisfazione immensa riuscire a farsi le cose da sè... bravissimo!
    rispondi citando
  • architettopercaso
    Architettopercaso Ricerca discussioni per utente
    Martedì 9 Maggio 2006, all or 08:29
    Complimenti ancora e bella soddisfazione.
    un'unica cosa: il mobile base ultimo a sinistra non starebbe meglio (e sarebbe piu' comodo, con la maniglia e apertura a destra?

    ciao conterranei

    architettopercaso

    Complimenti per l'occhio, non solo sarebbe più comdo, ma oltretutto permetterebbe all'antina destra del mobile del lavello di aprirsi completamente...senza sbattere sulla maniglia incriminta.incidentino di percorso. Rimedierò appena possibile.
    Una domanda, secondo te la cappa è montata troppo in alto rispetto al piano di lavoro? è a 65cm. Qualcuno mi dice che così montata non serve a nulla....commenti?

    Ciao e grazie.

    non so dirti, mi sembra che 65 cm sia l'altezza giusta, a me l'hanno montata cosi'. considera che sono alta 1, 65 e sulla mia cappa ci picchio regolarmente la fronte. forse e' un po' strettina, ma avendo un piano cottura da 60, come mi sembra, dovrebbe bastare...

    ciao

    architettopercaso
    rispondi citando
  • mr.krinkle
    Mr.krinkle Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Maggio 2006, all or 15:55
    Complimenti ancora e bella soddisfazione.
    un'unica cosa: il mobile base ultimo a sinistra non starebbe meglio (e sarebbe piu' comodo, con la maniglia e apertura a destra?

    ciao conterranei

    architettopercaso

    Complimenti per l'occhio, non solo sarebbe più comdo, ma oltretutto permetterebbe all'antina destra del mobile del lavello di aprirsi completamente...senza sbattere sulla maniglia incriminta.incidentino di percorso. Rimedierò appena possibile.
    Una domanda, secondo te la cappa è montata troppo in alto rispetto al piano di lavoro? è a 65cm. Qualcuno mi dice che così montata non serve a nulla....commenti?

    Ciao e grazie.

    non so dirti, mi sembra che 65 cm sia l'altezza giusta, a me l'hanno montata cosi'. considera che sono alta 1, 65 e sulla mia cappa ci picchio regolarmente la fronte. forse e' un po' strettina, ma avendo un piano cottura da 60, come mi sembra, dovrebbe bastare...

    ciao

    architettopercaso

    Scusa il lapsus...la cappa è a 75 cm esatti, e segue le specifiche Ikea. Non so come siano messe le normative/misure qui in Italia.é un pochino buffa, mi rendo conto, lassù in alto...tipo Piancavallo (Pordenone Docet).
    Il piano cottura è da 60 e così la cappa/pensile sopra.

    Ciao

    luca
    rispondi citando
  • anto_pappa
    Anto_pappa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Maggio 2006, all or 10:36
    Ribadisco il "problema" avanzato da radiante: innanzitutto complimenti perché far da se è sempre bello( e non stiamo li a dire si risparmia si si risparmia no perché la prima cosa è la soddisfazione e tante volte i negozi che ti offrono il montaggio non sempre hanno queste grandi capacità professionali); ma in effetti quella ciabatta non è il massimo ciao
    rispondi citando
  • mr.krinkle
    Mr.krinkle Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Maggio 2006, all or 10:48
    Ribadisco il "problema" avanzato da radiante: innanzitutto complimenti perché far da se è sempre bello( e non stiamo li a dire si risparmia si si risparmia no perché la prima cosa è la soddisfazione e tante volte i negozi che ti offrono il montaggio non sempre hanno queste grandi capacità professionali); ma in effetti quella ciabatta non è il massimo ciao

    grazie dei complimenti...poi, per quanto riguarda la ciabatta, ho sciolto la "matassa" e ho collegato il forno DA SOLO, ad una presa a muro, Sulla ciabatta adesso c'è solo il piezo del fornello e la machhina del caffè. Ho comunque staccato il cavo grigio, da quello del gas Giallo.Corrono paralleli sotto il mobile base a una distanza di 20 cm. Appena posso cambio la foto sul sito...

    Ciao

    L
    rispondi citando
  • kid06
    Kid06 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Agosto 2006, all or 12:57
    Anch'io ho fatto la mia parte (almeno il 99%)

    http://www.kid.altervista.org/

    vi piace?
    rispondi citando
  • mr.krinkle
    Mr.krinkle Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Agosto 2006, all or 13:03
    Cosa dire complimenti!!!!!!!!! a lavoro ultimato possiamo aprire un'agenzia di artigiani/montatori di cucine Ikea
    rispondi citando
  • kid06
    Kid06 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, all or 08:06
    Cosa dire complimenti!!!!!!!!! a lavoro ultimato possiamo aprire un'agenzia di artigiani/montatori di cucine Ikea

    E adesso tocca a un armadio a muro su misura... Sono ancora in fase di progetto però. E poi è ora di vacanze
    rispondi citando
  • tittti
    Tittti Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Agosto 2006, all or 11:19
    Ciao a tutti,
    anche io sono pro Ikea, sono mobili molto solidi e durano moltissimi anni(se come tutte le cose vengono trattati bene), è facile montarli e, sarà che io sono stata fortunata ma fino ad adesso non è mai mancato niente nei kit di montaggio, mai trovato pezzi danneggiati ma addirittura in qualche caso ho anche trovato viti/tasselli in piu.
    E' vero che ci si deve arrangiare per il trasporto e si perde tanto tempo per il montaggio, ma io sento che la casa è mia se la ho costruita con le mie mani per quello che so fare.

    Non faccio il pittore di professione ma la casa la ho dipinta da sola(qualche piccolo difetto posso dire di averlo fatto).
    Non faccio l'idraulico di professione ma il sifone sotto il lavello lo ho messo io.
    Non costruisco mobili di professione ma grazie ad Ikea ho montato l'armadio(lungo due metri e mezzo), la credenza con i cassetti e molti altri mobiletti; la cucina è riciclata ma non vedo l'ora di cambiarla con una Ikea che monterò io con tanto tempo e sudore ma con tantissima soddisfazione quando sarà tutto finito.

    Certo che entrare in una casa dopo qualche giorno trovando che il pittore ha fatto il suo, l'idraulico ha messo assieme 4 tubi e la cucina è già stata montata da due uomini di cui tra una settimana non ricorderò neanche il nome non è male, basterà staccare qualche assegno dal libretto e sarà tutto apposto, ma potrò dire che questa è casa mia? E' comodo, non dico di no, non mi fa schifo una cucina ErnestoMeda o Scavolini ma io lavoro tutto il giorno ed anche il mio compagno(che ha dato un contributo consistente) e spendere 5.000 euro per una cucina che userò 5 giorni su 7 solo per fare i toast o una pasta alla sera non mi sembra il caso.

    Insomma secondo me è giusto poter scegliere se risparmiare soldi oppure risparmiare tempo ma è altrettanto giusto avere un'alternativa, la possibilità di scegliere.

    Chiudo questo lungo pensiero(per chi ha avuto la pazienza di 'ascoltarmi' fin quì) dicendo che è vero che frequento Ikea ma è anche vero che non mi sento obbligata a comperare e se trovo qualche mobile che mi piace da un'altra parte lo compero senza problemi.

    Mi è piaciuto vedere le foto del montaggio delle cucine e faccio anche io i complimenti ai 'Ranzani' di Pordenone(ed anche a Kid06).
    rispondi citando
  • acris
    Acris Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Agosto 2006, all or 16:12
    Complimenti.... siete bravi ma soprattutto simpaticissimi!!!
    rispondi citando
  • kid06
    Kid06 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 6 Settembre 2006, all or 13:32
    Pensiero aggiuntivo... dopo un po' d'uso...

    La cucina funziona alla grande e mi scopro spesso intento a guardarla

    La cosa che più mi soddisfa è che alla fine è proprio come la volevo. Forse perché il come la volevo si è delineato mentre la facevo su!

    Ho aggiunto le luci e fissato tutto. Manca ancora un pannello congruo sotto la cappa e le alzatine, ma ragazzi se è ok!

    Attivata la caldaia ho scoperto che l'idraulico aveva messo l'acqua calda solo sul carico della lavastoviglie... ho spostato lo stacco del rubinetto li e... magia acqua calda senza idraulico!

    Altra cosa... Dai primi test mi pare che alimentare la lavastoviglie ad acqua calda sia una cosa consigliabile... il ciclo breve dura metà tempo!

    Saluti

    KID
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Novembre 2008, all or 15:04

    http://www.mynameismud.altervista.org/a ... index.html

    A presto!
    Luca

    Grande!
    prenderò spunto per montare la cucina Ikea che mi è arrivata oggi!!!
    chiaramente non da solo.
    Comunque dev'essere una bella esperienza.
    rispondi citando
  • demaservice
    Demaservice Ricerca discussioni per utenteDE.MA. Service s.a.s.
    Sabato 27 Giugno 2009, all or 07:27
    IL MONTAGGIO DELLE CUCINE IKEA E' ABBASTANZA SEMPLICE, MA CI VOGLIONO DEGLI ATTREZZI PARTICOLARI PER LA FORATURA DEL PIANO, LA CUCINA DEVE ESSERE PERFETTAMENTO "IN BOLLA", (BOLLA AL LASER), TRAPANI, AVVITATORI ECC. SE SI VERIFICA QUALCHE DIFFICOLTA' NON DOVUTA ALLA CUCINA MA AL LOCALE, BISOGNA SAPER ADATTARE. -EDITATO DALLA REDAZIONE-
    rispondi citando
  • moniqevandelft
    Moniqevandelft Ricerca discussioni per utente
    Sabato 27 Giugno 2009, all or 08:25
    Grazie Demaservice, casa mia non ha le pareti perfette è un palazzo abbastanza vecchio, e non mi azzardo a mettermi a tagliare da solo perché non ho gli attrezzi adatti e per comprarli non vale la pena. Ho già chiamato questo Signor Mattia e verrà a montarmi la cucina già fra 3 giorni, è un artigiano di lunga esperienza.




    IL MONTAGGIO DELLE CUCINE IKEA E' ABBASTANZA SEMPLICE, MA CI VOGLIONO DEGLI ATTREZZI PARTICOLARI PER LA FORATURA DEL PIANO, LA CUCINA DEVE ESSERE PERFETTAMENTO "IN BOLLA", (BOLLA AL LASER), TRAPANI, AVVITATORI ECC. SE SI VERIFICA QUALCHE DIFFICOLTA' NON DOVUTA ALLA CUCINA MA AL LOCALE, BISOGNA SAPER ADATTARE. -EDITATO DALLA REDAZIONE-
    rispondi citando
  • carlo1477
    Carlo1477 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Gennaio 2010, all or 09:48
    Sono anche io intenzionat ad acquistar euna cucina ikea...
    forse il modello abstrack laccato bianco che mi sembra il più robusto e moderno... me ne consigliate per caso altri ?

    sceglierò credo il pacchetto tutto incluso con elettrodom, trasporto e montaggio.

    Vorrei una cucina che duri non per sempre ma per almeno un po e dai vs commenti credo di poter trovare un giusto compromesso tra tempo (10 anni speriamo), costi e qualità.

    1 - secondo voi è un modello valido la abstract ?
    2 - la cucina è 380 x 200 circa di mobili base e altrettando di pensili, + frigo (esterno che comprerò a parte) quanto potrebbe costarmi un montaggio e trasporto non da ikea ?
    3 - secondo voi la abstract bianca sta bene su pavimento scuro (marrono bruciato), pistrelle sul rosato sfumato con marrone, pareti bianche e cannella, e piano in laminato pragel bianco opaco con bordo stondato ?


    grazie a tutti
    ciao
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img erica1065
Buongiorno a tutti.Nel 2009 ho scelto un rivestimento per la mia cucina (una piastrella 20x20 con un finto mosaico sui toni del giallo e arancio), piastrellata da filo pavimento...
erica1065 23 Giugno 2016 ore 11:00 1
Img mirtillamalcontenta
Cari tutti, sono qui per chiedervi un consiglio relativo alla mia nuova casa. Oggi gli addetti al montaggio di IKEA, mentre, anzi dopo, avermi montato il mobile da giorno, mi...
mirtillamalcontenta 13 Giugno 2018 ore 17:44 10
Img ripley
Salve a tutti, sono Ripley e sono nuova qui in senso assoluto (cioè è il primo forum a cui partecipo), per cui se risulto assolutamente idiota nel suo uso me ne...
ripley 27 Novembre 2006 ore 12:00 13
Img fmcard
Ciao a tutti,Sto arredando la mia nuova casa e sto pensando di comprarmi una libreria Bestå della Ikea.Qualcuno l'ha provata?Avete una opinione sulla qualità?Lo so...
fmcard 03 Novembre 2006 ore 09:05 5
Img anonymous
Buonasera a tutti,avete un'idea di come montare il sifone ATLANT dell'Ikea?Il tubo flessibile punta in basso come se lo scarico dell'acqua fosse sul pavimento.Me le tengo...
anonymous 20 Settembre 2006 ore 20:45 3
Notizie che trattano Montaggio cucina ikea... che potrebbero interessarti


Ikea: un futuro nell'ecommerce con la vendita di altri marchi

Complementi d'arredo - Ikea, il gigante svedese nella vendita di salotti, cucine e mobili di vario genere a basso costo, studia una piattaforma per vendere prodotti della concorrenza.

Novità da Ikea: possibile prendere i mobili in affitto

Arredo Ufficio - Politiche di vendita per Ikea: al via il progetto di dare in affitto ai clienti mobili e complementi d'arredo; si potrà inoltre comprare prodotti di seconda mano

Quartiere IKEA a Londra

Architettura - La catena di arredi low cost per eccellenza si cimenta nel mondo immobiliare lanciando il nuovo quartiere IKEA nella periferia di Londra.

Ante su misura in cucina

Cucine moderne - Quando la struttura di una cucina è ancora buona, ma il suo aspetto ci ha stancati, possiamo procedere con la sostituzione di ante e frontali realizzati su misura.

Seggiolone IKEA pericoloso

Camerette - IKEA invita i clienti che abbiano acquistato il seggiolone LEOPARD a restituirlo: potrebbe essere pericoloso a seguito di segnalazioni da parte di acquirenti.

IKEA ritira il seggiolone Antilop

Camerette - Proprio in questi giorni IKEA, il colosso svedese del mobile low cost, ha richiamato alcuni esemplari immessi sul mercato del seggiolone per bambini: l'Antilop.

IKEA: Social Network e Arredamento

Complementi d'arredo - Parola d'ordine: condivisione. Nel mondo dei social non poteva mancare, con il nuovo modo di comunicare, il brand più giovane e dinamico dell'arredamento, IKEA.

Ikea: sul mercato con i pannelli solari

Impianti rinnovabili - Ikea vende in Italia pannelli fotovoltaici e avvia il suo business nel mondo delle energie rinnovabili. Lancio di un prodotto di qualità a un prezzo competitivo

Coltivazioni in scatola curiose

Giardinaggio - Coltivare in scatola? Dopo i terrari, sembra sia l'ultima moda. E a quanto pare, se ci si vuole sbizzarrire, si trova un po' di tutto, come alcuni kit a metà strada tra un orto e un giocattolo.
REGISTRATI COME UTENTE
318.662 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//