Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-05-08 16:04:21

Impianto condizionamento


Anto40
login
08 Maggio 2009 ore 15:09 1
Buongiorno,
avrei bisogno di un?informazione riguardo la predisposizione dell?impianto di condizionamento.
Nel 2007 ho comprato un alloggio in costruzione e sono andata ad abitarci ad agosto del 2008.
L?idraulico del cantiere, che ha effettuato tutti i lavori sia di impianto di riscaldamento (a pavimento autonomo) che di impianto idraulico , si è preso l?incarico di montarci anche i climatizzatori su nostra esplicita richiesta e dietro pagamento di extra.
A novembre , dopo che li aveva montati, abbiamo provato ad usarli per il riscaldamento e abbiamo scoperto che l?unità esterna gocciolava.
Adesso a maggio 2009 è venuto a sistemarci i climatizzatori e ci ha effettuato un collegamento con tubo esterno lungo tutto il balcone tra l?unità esterna e la grondaia (praticamente 5 metri di tubo).
La motivazione di questo lavoro è che i climatizzatori da noi scelti sono degli inverter.
Ho invece scoperto che il problema è legato solo all?utilizzo del climatizzatore come pompa di calore.
La domanda è la seguente ma se era previsto la predisposizione dell?impianto di condizionamento non doveva essere previsto qualcosa anche per la condensa nel caso di utilizzo a pompa di calore.

Grazie
antonella
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Venerdì 8 Maggio 2009, alle ore 16:04
    Io la vedo come semplice negligenza nell' installazione tutti gli impiantisti ed installatori sanno che utilizzando il climatizzatore come pompa di calore è necessario evaquare la condensa del motore esterno quindi (vaschetta ..tubo di scarico magari sifonato ecc..)

    ma probabilmente il fatto che non sia stato denota la poca preparazione di chi lo ha installato vista la sua risposta "perché è un inverter"

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 10 Maggio 2021 ore 22:28 25
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
Img c.s.
Buongiorno,sono arrivata a due possibili progetti per i bagni del mio appartamento da ristrutturare.Attualmente c'è un solo bagno con ingresso da corridoio e finestra...
c.s. 10 Maggio 2021 ore 06:59 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.035 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//