Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Cucine - 1351


Rain
login
04 Novembre 2004 ore 08:33 33
Buongiorno a tutti: una domanda che forse apparirà banale: quanto è il costo medio per poter considerare una cucina di buona qualità?
Le cucine dell'Ikea o di mercatoni e similari, che si aggirano intorno ai 1000-3000 euro, sono veramente sconsigliate?
Grazie per le risposte,
Rain
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 5 Novembre 2004, alle ore 11:51
    La qualità si paga.... un'amica ha comprato una cucina all'ikea. sono praticamente di laminato di cattiva qualità, perché le ante dei pensili vicino ai fuochi si sono rovinate. il foglio di laminato dell'anta si è scollato!!! ora dopo nemmeno un anno la cucina è da cambiare...
    io una cucina dall'ikea non la prenderei mai. ci sono molti mobilieri invece dei mercatoni che fanno anche assistenza dopo l'installazione.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Novembre 2004, alle ore 16:38
    Personalmente ho girato molto per la cucina e sono arrivato ad una conclusione: avendo una casa con un open-space cucina-soggiorno, sarà l'ambiente che vivrò di più.

    Ci sono in giro cucine anche da 2.000 euro, è vero, ma in combinazioni-tipo, ovvero devi prendere quello che dicono loro e alle dimensioni che dicono loro. Prova a farti fare un preventivo sul tuo spazio e vedrai a quanto arrivi.

    Personalmente, ho scelto una cucina record: costa un po' di più, ma neanche tanto, ma stiamo parlando di 12 metri di cucina e siamo arrivati alla somma (scontata) di 8.000 Euro, tieni conto che per il medesimo arredamento mi hanno chiesto fino a 12/15 mila Euro.......

    Un cassetto è sempre un cassetto, è vero, ma quando lo spingi e non sbatte, perché ha la chiusura ammortizzata, FORSE, ti durerà di più.

    Secondo me, se spendi un po' di più adesso non dovrai rimetterci le mani sopra troppo presto.
    rispondi citando
  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 2 Dicembre 2004, alle ore 18:44
    Se posso dire la mia per le cucine una cosa che costa molto è il marchio e di conseguenza la pubblicità. chiaramente generalizzare non è mai corretto ma per quanto riguarda le ditte più famose o in voga è così.
    le cose a cui prestare attenzione sono le cerniere delle ante, gli elettrodomestici e la finitura del mobile; l'anima, cioè la struttura la fanno quasi tutti di legno ricomposto e mescolato con colle.
    quindi tutti i produttori comprano gli elettrodomestici già pronti da altre ditte (che forse sono la cosa più costosa) e per il resto un pò fanno loro un pò commissionano.
    la mia esperienza è stata questa: ho acquistato una cucina all'emmelunga, l'ho presa senza marchio, prodotta da una ditta sconosciuta che fa le cucine per la Lube. ho preso quasi sei ml di cucina, frigo e lavastoviglie esclusi con tavolo a penisola e l'ho pagata 2.400 euro. per di più è laccata! dopo due anni sono contento perché tutto funziona ancora bene.
    se ci si guarda intorno si possono trovare belle sorprese!
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 3 Dicembre 2004, alle ore 09:14
    Se fai due conti, piu' o meno è la stessa cifra che ho pagato io....
    rispondi citando
  • izzy
    Izzy Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Settembre 2005, alle ore 11:10
    Ciao raga! Sono nuovo di questo forum.
    Una domanda per Giacuratolo: è possibile sapere la ditta che produce per la Lube?
    Sono indeciso se acquistare da mobilificio o emmezeta, ma se il produttore è lo stesso preferisco risparmiare.
    Grazie
    rispondi citando
  • rox100
    Rox100 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Settembre 2005, alle ore 13:43
    E una dal tubo dell'acqua sotto il lavandino! Adesso non voglio dire che quella dell'Ikea è la migliore in assoluto, ma alla cucina del mercatone della mia vicina è bastato un pò d'acqua del lavandino andata su l'antina sotto si è gonfiata e l'hanno dovuta cambiare!! Adesso io per cambiare la mia ho scelto delle ante nuove e cambio solo quelle così sono contenta io e mio marito.
    Poi dipende molto da che cosa fai con la cucina!! Se la distruggi o meno...i mobili si sono rovinati? Ma come hanno fatto in un anno???

    baci
    Ciao
    rispondi citando
  • dario70
    Dario70 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Settembre 2005, alle ore 14:02
    Ciao, io concordo pienamente con Giacuratolo: la pubblicità nei bilanci delle aziende è una voce importante e soprattutto ha dei gran costi che devono essere recuperati-> ecco i prezzi esorbitanti delle marche famose. Personalmente, ho acquistato la cucina in Veneto e da un'azienda che lavora con Scavolini. nel 2002 l'ho pagata ? 5000, con elettrodomestici della REX, classe A (frigo, lavastoviglie e forno).
    Che dire, a me sembra di aver raggiunto il famoso compromesso prezzo/qualità.

    Saluti.
    LORENA
    rispondi citando
  • alieno78
    Alieno78 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Settembre 2005, alle ore 20:49
    Ciao a tutti , posso dirvi che di preventivi e di girare ne ho fatto anch'io tantissimo, quello che fa la differenza e che alza il costo sono i cestoni e tutte quelle ferramente particolari ,come ad es. l'angolo con i cestelli che si estraggono all'apertura dell'anta. Infatti se vi fate fare due preventivi con due scelte diverse (cestoni o ante) scoprirete quanto incidono , e non sarà poco. Inoltre se abbinate anche i sistemi blumotion, per intenderci quegli ammortizzatori che evitano il fastidiosissomo sbattere dei cassetti, allora il prezzo sale sale e fa male !!! Io alla fine , anche per trovare un compromesso con la mia fidanzata, abbiamo scelto la Bellavita della Del Tongo, ovviamente cosa poteva essere ? il top della gamma DelTongo.
    Altro fattore che fa lievitare il prezzo è il top, il laminato è il più economico , poi c'è il laminato spess.6cm costa qualcosa in più del precedente ma non troppo ed dà alla cucina un bel spessore, poi si può scegliere tra i marmi, il più caro è il nero assoluto difficile anche da trovare, poi esiste l'Okite e poi un bel piano in vetro temprato nero !!!! avete capito bene vetro temprato nero costa una cifra esorbitante ma da vedere è qualcosa di magnifico.
    Metà del costo di una cucina lo fanno gli elettrodomestici , quindi se non volete mantenere le società di elettricità vi consiglio di investire qualcosa di più all'inizio per risparmiare dopo, per questo che non capisco come una cucina da 2 o 3 mila ? completa di tutto possa essere buona , se solo con gli elettrodomestici si arriva a 4 mila ? circa . Saranno classe "Z" .
    Per concludere se scegliete design o sistemi brevettati (il mio caso) allora dato che non troverete quel disegno o forma da nessun altra parte, ve lo faranno pagare. La mia cucina che è ad angolo 4 mt+1,70 con pensili in acciaio e basi in legno massello + top in marmo , ma senza frigorifero alla modica cifra di ..... 10.500 ? !!! può sembrare tanto , ma anche l'opposto dipende da quello che si può spendere , ovvio.
    rispondi citando
  • rox100
    Rox100 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Ottobre 2005, alle ore 12:46
    Io ho parlato di mobili e non di elettrodomestici. Solo i mobili della cucina li ho comprati all'ikea. Gli elettrodomestici li ho acquistati tutti della ARISTON. Sono i più belli e funzionali che ho visto. Li ho pagati tantissimo e sono risultati tutti difettosi!!! Lo sportello del forno non si chiude bene, i fornelli quando si surriscaldano o si inumidiscono troppo cominciano a fare le scintille(dell'accensione) da soli...ecc ecc. Il frigo idem..si alza e abbassa la temperatura da solo..(sono a milano e non messina) (famoso caso poltergaist etc etc...) ciao
    rispondi citando
  • mellissa
    Mellissa Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Gennaio 2006, alle ore 11:40
    Ciao, io ho comprato una cucina IKEA ed è meravigliosa, è solo uno stereotipo che le cucine ikea siano scadenti! Il principio di fondo è che sei libero di scegliere se fartela montare o meno, quindi se te la fai montare la paghi come tutte le altre altrimenti come abbiamo fatto noi paghi meno. E' venuta fuori una cucina bellissima ne sono orgogliosa. Non fidatevi della gente che dice che diventerà marcia non è vero! Confrontando la mia cucina Ikea con quella dei miei suoceri Schifini, l'ikea usa pannelli laterali dello stesso colore della cucina invece schifini no. E questo è solo un esempio. I cassetti della mia cucina ikea si spingi dentro con un dito... Ho arredato tutta casa all'ikea e sono geniali!!! Poi sono molto disponobili a cambiarti la roba oppure a ridarti i soldi come preferisci.Sono molto soddisfatta!!!
    rispondi citando
  • nmanif
    Nmanif Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Gennaio 2006, alle ore 15:12
    Ma nessuno ha mai pensato ad una cucina fatta su misura dal falegname in massello e ovviamente nei posti umidi in marmo o altro?
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Gennaio 2006, alle ore 10:17
    Nmanif credo che ci abbiano pensato in tanti,ma far lavorare un falegname ed un marmista sai quanto costa? piu il muratore e piastrellista,certo che viene fuori una cucina da sogno ma anche i 20.000 ? e piu che costa non tutti posso permetterseli,ecco perche l'ikea vende.

    Cmq per la struttura preferisco multistrato marino in massello solo le ante o sportelli che siano cerniere e guide cassetti usare quella ditta che assomiglia ad un wustel per forno piani cottura frigo ecc. la possibilita è infinita o quasi
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Gennaio 2006, alle ore 09:26
    Ehm... scusa radiante... ma qual'è la ditta che assomiglia a un wurstel???
    rispondi citando
  • mara-e-max
    Mara-e-max Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 08:45
    Ciao, la mia cucina è un vero salasso!!!.. premetto che sono circa 15 ml. di cucina, è in muratura con ante e cassetti vari in legno "noce" tintato scuro, il lavandino e in pietra scavata e gli elettrodomestici che ho scelto sono tutti in classe A, piano cottura 5 fuochi "Franke", forno "Franke", lavastoviglie Rex e frigo Rex ...... tutto questo mi costa ? 18.000,00.
    Naturalmente esclusi tavolo e sedie!!
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 09:51
    Mara mi fai disperare! io ho intenzione di mettere una cucina in muratura e anche la mia è grandina (sui 12ml)... dici che dovrò piangere al preventivo??? Posso sapere di che marca è la tua?
    rispondi citando
  • mara-e-max
    Mara-e-max Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 09:58
    Ciao!...la mia è una cucina fatta su misura, è il mobiliere che me la disegnata in base alle nostre richieste e si occuperà lui di fare tutta la struttura che è comunque in legno perché si tratta di una finta muratura!!.. anch'io mi sono disperata quando ho visto il prezzo ma credimi ho girato parecchio e lui è stato l'unico che ha saputo darmi le idee giuste!
    Comunque per togliermi lo sfizio domani andrò da un'altro mobiliere e mi farò fare un preventivo con il disegno in mano!! anche se, oramai avendomi consegnato il disegno, non credo che potrò cambiare idea!! ...vedremo!!
    rispondi citando
  • dario70
    Dario70 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 10:19
    Posso darvi anche la mia esperienza: per una cucina di 4 mt+ 1,80 con pensili e basi in legno massello + top in quarzite, elettrodomestici della Bosch (frigorifero, lavastoviglie, forno, piano cottura e lavello con 2 vasche) , tavolo e 4 sedie per ? 12.000.
    visti i prezzi in giro e vistianche gli elettrodomestici non ho speso tanto, anzi!
    Lorena
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 12:26
    Bravo Dario abbiamo gli stessi elettrodomestici
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 12:35
    Si ma ragazzi dimenticavo di dirvi che essendo la mia una mansarda non ho i pensili (semplicemente perché non ci stanno...)
    rispondi citando
  • alieno78
    Alieno78 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Gennaio 2006, alle ore 22:26
    Mara-e-Max, sarà costata un salasso , però da come l'hai descritta è indistruttibile , quella cucina fra 30 anni sarà ancora li bella come il sole, invece quella dell'ikea se vede i 5 anni è un miracolo. La cucina è un luogo frequentato tutti i giorni e più volte al giorno, soggetto a umidità per i vapori e ad altri agenti come calore, sporco , liquidi che altri mobili posizionati in altre zone della casa non devono subire. Per questo motivo dico che almeno la cucina deve avere una certa resistenza, altrimenti ogni volta devi ricomprarne una nuova.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 28 Gennaio 2006, alle ore 11:29
    Ragazzi datemi un consiglio, voi che ci siete gia passati, a me piacciono le cucine in muratura e la mia la dovrei sviluppare su 6/7 ml. premetto che la mia cucinaè separata dal salotto ed è a sottotetto, quindi i pensili andrebbero solo su di un lato che è di 3,45 ml. Ora secondo voi, risparmio se la faccio da solo, comprando tutti i materiali, siporex, pianelle ecc..., o mi conviee affidarmi a dei magazzini titpo "Emmelunga"?
    se qualcuno di voi ha gia fatto questa esperienza di costruire la cucine da solo, mi può dare qualche consiglio? Sono tutti ben accetti grazie mille!!!
    rispondi citando
  • luglione
    Luglione Ricerca discussioni per utente
    Sabato 11 Marzo 2006, alle ore 11:02
    Non è assolutamente vero che se raggiunge i 5 anni la cucina ikea è già tanto, molti di voi scelgono le cucine in base alla marca non accorgendosi che spesso e volentieri le cose sono fatte nello stesso modo e con lo stesso materiale, solo che la c'è la firma, andate nel mobilificio e vi fate abindolare dalla marea di cavolate che vi dicono, ve la vendono come vogliono, ve la fanno pagare 10.000 euro poi magari ha le guide dei cestelli di cui parlate in plastica.

    vi posso assicurare che una cucina ikea da 3.000 euro è identica alla cucina di marca da 8.000 euro

    e con questo non dico che tutta l'ikea ha roba buona, ci sono molte cose che sono delle cavolate e costano molto ma vi assicuro che sto girando e ho girato parecchio, ma parecchio veramente per scegliere le cucine e devo dire che si alcune marche ti offrono una qualità superiore (alcune anche molto superiore) ma nella maggiorparte dei casi la qualità, la laccatura, l'isolante, il materiale, insomma nel complesso il prezzo, che spesso e volentieri è almeno il triplo, non giustifica assolutamente la differenza della qualità. e vi garantisco che io ho una ferramenta e di una cucina vado a vedere anche con che viti hanno fissato le cerniere dei pensili.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 11 Marzo 2006, alle ore 17:43
    Io ho parlato di mobili e non di elettrodomestici. Solo i mobili della cucina li ho comprati all'ikea. Gli elettrodomestici li ho acquistati tutti della ARISTON. Sono i più belli e funzionali che ho visto. Li ho pagati tantissimo e sono risultati tutti difettosi!!! Lo sportello del forno non si chiude bene, i fornelli quando si surriscaldano o si inumidiscono troppo cominciano a fare le scintille(dell'accensione) da soli...ecc ecc. Il frigo idem..si alza e abbassa la temperatura da solo..(sono a milano e non messina) (famoso caso poltergaist etc etc...) ciao

    Beh, prova a vedere gli elettrodomestici della Gaggenau e poi ne riparliamo se gli Ariston sono i più belli e funzionali che potessi trovare. Ma se hai trovato cari gli Ariston, credo proprio che i Gaggenau ti avrebbero fatto prendere un colpo... a occhio e croce costeranno 3 volte tanto.
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Marzo 2006, alle ore 08:16
    Ragazzi io ho preso gli elettrodomestici e lavello Franke, tranne la lavastoviglie che è Ariston e il frigo che è Smeg... secondo la vostra esperienza mi dovrò pentire??!??
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Marzo 2006, alle ore 12:17
    :? ragazzi io ho preso gli elettrodomestici e lavello Franke, tranne la lavastoviglie che è Ariston e il frigo che è Smeg... secondo la vostra esperienza mi dovrò pentire??!??

    Non penso proprio... la Franke fa ottimi prodotti, i frigoriferi alla fin dei conti sono l'elemento meno problematico, quindi anche se non sono il top dovrebbero andare bene uguale... forse forse giusto la lavastoviglie non è un gran che. Nella casa del mare avevamo una lavastoviglie dell'ariston e ha dato problemi a non finire (ma forse è solo sfortuna). Per le lavastoviglie io punterei diretto sulle Miele, veramente dei prodotti con una marcia in più.
    rispondi citando
  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Marzo 2006, alle ore 13:08
    Non vorrei sembrare superficiale ma... ho scelto il frigo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE in base all'estetica!!!
    Non avendo nessuna esperienza in materia di cucine ho scelto veramente tutto in base all'estetica (con un occhio al portafogli), fidandomi anche dei consigli di chi mi vende la cucina+elettrodomestici (che però non mi vende il frigo, quello lo prendo per conto mio ), a dire il vero la lavastoviglie l'han messa loro anche perché non capendoci nulla per me una vale l'altra (non so in base a quali parametri una è meglio dell'altra), per il lavello, forno e piano cottura sinceramente mi ha colpito l'estetica ed il colore che è quello che stà da 10 e lode con la mia cucina, quindi x forza di cose ho scelto franke... e siccome costicchiano mi consola sapere che sono di qualità (anche perché il lavello non ho ancora capito di che materiale sia - loro lo chiamano fragranite - ma dicono che non è proprio granito...)
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Marzo 2006, alle ore 13:36
    :oops: non vorrei sembrare superficiale ma... ho scelto il frigo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE in base all'estetica!!!
    Non avendo nessuna esperienza in materia di cucine ho scelto veramente tutto in base all'estetica (con un occhio al portafogli), fidandomi anche dei consigli di chi mi vende la cucina+elettrodomestici (che però non mi vende il frigo, quello lo prendo per conto mio ), a dire il vero la lavastoviglie l'han messa loro anche perché non capendoci nulla per me una vale l'altra (non so in base a quali parametri una è meglio dell'altra), per il lavello, forno e piano cottura sinceramente mi ha colpito l'estetica ed il colore che è quello che stà da 10 e lode con la mia cucina, quindi x forza di cose ho scelto franke... e siccome costicchiano mi consola sapere che sono di qualità (anche perché il lavello non ho ancora capito di che materiale sia - loro lo chiamano fragranite - ma dicono che non è proprio granito...)

    La differenza tra le varie lavastoviglie stà nel fatto che alcune lavano bene e altre invece male. Oltretutto è un componente molto sollecitato e quindi soggetto a guasti, migliore è la qualità, minori saranno i problemi.
    Il lavello di cui parli e che hai acquistato, se non sbaglio è composto da un agglomerato granulare... è molto, molto simile al granito, ma è artificiale, quindi studiato per avere un grado di porosità inferiore. Stai tranquilla, ti troverai molto bene
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 17 Marzo 2006, alle ore 13:50
    Io con gli elettrodomestici Ariston mi sono trovata male, adesso che devo cambiare casa sono tentata dai Rex o dai Whirpool, cosa ne dite?
    Le cucine Ikea a me non piacciono tanto come estetica, ma dal punto di vista della robustezza ne ho sentito parlare bene, ho un'amica che ce l'ha da 6-7 anni ed ha 2 figli...
    Vorrei anche chiedere a chi ce l'ha se le cucine laccate lucide sono molto più delicate delle altre. Grazie
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Marzo 2006, alle ore 19:16
    Ragazzi scusate, ma io sto costruendo la mia cucina in muratura e ora devo posizionare gli elettrodomestici e mi chiedevo se era possibile mettere il forno a colonna sopra la lavastoviglie... che ne dite si potra fare? Inoltre chi mi può dare dei consigli su come piazzare il forno, ossia che dimensioni devo dare al vano che lo deve contenere? Mi devo atenere alle specifiche tecniche che mi da la casa costruttrice o ci sono degòli accorgimenti da prendere in considerazione, tipo prese d'aria ecc...
    Grazie a tutti
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Aprile 2006, alle ore 21:38
    Buonasera a tutti,
    sono nella stessa barca in attesa vdi scegliere la fatidica cucina...
    intanto ho provveduto a comprare gli elettrodomestici che sono
    Korting a libera istallazione:costano un pò ma danno una garanzia di ben
    5 anni!e poi sono veramente speciali!esteticamente belli e tutti in classe
    doppia e tripla A+!!!vi consiglio sicuramente questa marca avendo avuto già esperienza (sono alla mia seconda cucina),e se avete la mia fortuna di conoscere un grossista riuscirete a risparmiare più del 25% sul prezzo di listino!!!
    A proposito fra i 50 preventivi di mobili per cucina sono giunta per esclusione a tre.....ciao
    rispondi citando
  • pantah
    Pantah Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Aprile 2006, alle ore 09:29
    Io credo che per gli elettrodomestici, se si rimane sulla stessa fascia di prezzo, la qualità sia uguale per tutti, in quanto pur non avendo la certezza credo che se si andassero a smontare per dire lavastoviglie di marche diverse in più di un caso si vedrebbe che la differenza è solo l'esterno. Se provate a smontare lettori dvd, pezzi di computer, televisori vi accorgerete che è così, e credo che per gli elettrodomestici sia lo stesso.
    Detto questo credo che ormai l'unica vera considerazione che si possa fare, e che i prodotti consumer non sono più prodotti fatti per durare, ma con un ciclo di vita che nel migliore dei casi non va oltre i dieci anni. Ancora non ho la mia cucina(sono in fase di scelta) ma mia madre a casa ha tutti elettrodomestici bosch, tranne il forno smeg. Bè il frigo e la lavastoviglie(ai loro tempi erano quasi i modelli migliori) dopo sei anni hanno riportato entrambi la bruciatura delle schede elettroniche(250? per cambiarle). Il forno invece, l'unica cosa che non è di nuova concezione ha 30 anni non è stato mai toccato ed è ancora una favola.
    Se due indizi fanno una prova.....
    Infine per quanto riguarda le cucine dell'ikea, io non lo so, c'è chi dice che siano scarse, però offrono dieci anni di garanzia, a differenza di una marca tipo la veneta che ne offre 5 costando il doppio. Esteticamente non c'è paragone, la veneta vince a mani basse, qualitativamente, non me ne intendo ma a questo punto mi vengono dei dubbi.....

    Pantah
    rispondi citando
  • antobella
    Antobella Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Aprile 2006, alle ore 11:25
    Ma la berloni non piace proprio a nessuno?

    io sto per dare l'ok x il modello riquadra...
    il modello è sempre lo stesso sia da veneta, snaidero,scavolini, stosa,europlack,lube, ecc: anta telaio in legno massello, pannello impiallacciato, bluemotion di serie, struttura idrorepellente ecc...

    l'unica cosa che cambia rispetto alle altre è il colore, davvero fantastico.
    tra l'altro è anche l'unica che mi offre la possibilità di farmi la cucina "bicolore" senza dover scegliere il solito rovere sbiancato e moro...
    infatti vorremmo fare la base ciliegio scuro e i pensili in frassino...

    per gli elettrodomestici, nonostante abbia la possibilità di servirmi di un grossista, preferisco acquistarli dal mobiliere perché con le varie promozioni mi costa meno, nonostante scelga tutto smeg...

    e comunque non sto acquistano una minicucina: sono la bellezza di 3,70+frigo esterno+1,95 senza angoli e in più devo anche acquistare 2 antine da dispensa per chiudere uno sgabuzzino che è nella cucina.
    costano quanto una porta dal falegname, ma senz'altro l'effetto è un altro...devo ringraziaremia suocera x l'idea degna di un architetto!
    grazie rosella!

    il tutto x la "modica cifra di 8000? includendo anche tavolo da 160 cm e 6 sedie caligaris

    e se concludo l'affare entro il 15 maggio posso pagare con la finanziaria 3 anni a TASSO ZERO!!!

    il mio quesito ora è questo:
    sono io l'unica polla d'italia che preferisce berloni e tutte le sue offerte?
    tra l'altro, nonostante sia conscia che di berloni pago anche il marchio, come mai lo stesso modello, accessori ecc, costa uguale se lo prendo europlack, che nessuno conosce?

    altra domanda:
    ma voi che prendete 12ml di cucina, abitate in un castello?

    (tutta invidia la mia!!!)

    ciao a tutti,
    antonella la logorroica e paranoica più bella!!
    rispondi citando
  • nablasurfer
    Nablasurfer Ricerca discussioni per utente
    Sabato 26 Maggio 2007, alle ore 12:07
    Il fragranite Franke è un materiale ''sintetico'' formato da graniglia di granito, resine e pigmenti per dare il colore desiderato.. è molto resistente, bello e assolutamente igenico.. io lo preferisco anche ai materiali naturali come marmo e granito che a volte hanno delle cricche interne che si propagano e crepano il top cucina.
    Per la pulizia consiglio candeggina (nel caso si formino aloni)
    ciauu
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ripley
Salve a tutti, sono Ripley e sono nuova qui in senso assoluto (cioè è il primo forum a cui partecipo), per cui se risulto assolutamente idiota nel suo uso me ne...
ripley 27 Novembre 2006 ore 12:00 13
Img faustopace
Salve, ho visto nel forum vari discussioni a riguardo la qualità delle cucine.Il mio budget è di circa 12.000 euro per una lunghezza di 3.80x2.50 (escluso...
faustopace 07 Dicembre 2015 ore 09:50 4
Img 89stefano899
Salve a tutti.Ho già scritto in passato su questo otitmo forum e mi son trovato decisamente bene, quindi provo a "sfruttarvi" un altra volta.Veniamo a noi, sto acquistando...
89stefano899 11 Giugno 2012 ore 14:06 23
Img giadaroma
CHE NE DITE, VI PIACE???...
giadaroma 11 Ottobre 2006 ore 15:10 24
Img luisatosin
Ciao a tutti,sto valutando una casa con tutto su un piano più un seminterrato con tavernetta e lavatoio.Mi sarebbe tanto piaciuto mettere una termocucina per poter...
luisatosin 21 Novembre 2015 ore 21:23 1
Notizie che trattano Cucine - 1351 che potrebbero interessarti


Cucina minimal

Cucina - Design minimal ed essenziale nelle cucine moderne.

Cucine colorate

Cucina - Attenzione alle ultime tendenze in cucina: linee minimali, colori forti, dettagli fluo.

Cucine giovani

Cucina - Per le coppie giovani una selezione di cucine dinamiche, colorate e dalle diverse possibilita' di personalizzazione.

Ancora incentivi per cucine ed elettrodomestici

Normative - Con la rimodulazione dei fondi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, dal 3 novembre sarà ancora possibile acquistare a condizioni agevolate cucine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Cucine ecocompatibili

Cucine moderne - Non solo estetica e funzionalità. Molte cucine oggi sono ecocompatibili, progettate secondo criteri di qualità che proteggono l?ambiente. Modelli dall'anima

Cucine dall'eleganza senza tempo

Cucina - Le cucine classiche, realizzate con materiali pregiati e resistenti come legno massello e marmo, offrono la certezza di una qualità che dura nel tempo.

Curve in cucina

Cucina - Non più solo squadrate, minimaliste, quasi fredde: nelle cucine tornano in gran auge le curve, dolci e avvolgenti.

Bianco in cucina

Cucine moderne - Chi pensa che, nelle cucine, il bianco sia ormai passato di moda si sbaglia: è infatti fra i più scelti dalle aziende per presentare al meglio i nuovi modelli.

Dettagli in cucina

Cucina - La ricerca sull'uso dei materiali e sugli aspetti funzionali, offre soluzioni innovative all'arredamento della cucina.
REGISTRATI COME UTENTE
312.209 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE