Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Bilocale: consiglio ristrutturazione


Salve a tutti,
mi sono appena iscritto a questo forum in quanto sono davvero in alto mare con il mio nuovo acquisto, un bilocale di 60mq situato al piano terra.
L'appartamento attualmente si presenta come da pianta allegata.
Il mio intento è sicuramente quello di dare maggiore luminosità ai locali in quanto la casa è esposta a Nord-Ovest (monoesposizione) ed essendo un piano terra ha i suoi problemi di luce.
Per tale motivo avevo pensato di demolire tutte le pareti tra cucina e soggiorno e fare un'unica zona living.
Il mio dubbio riguarda la camera/corridoio.
Attualmente la camera ha le dimensioni di una singola (2.75m di larghezza x 3.20m di profondità).
Inizialmente avevo pensato di sposare sia la parete divisoria con la cucina sia quella verso il corridoio ma i costi di questo intervento mi hanno fatto obbligato a ripensare a una soluzione alternativa.
A tal fine avevo optato per lasciarla così piccola e creare due porte Scrigno al corridoio in modo da incassarci un armadio, lasciando in camera solo il letto e i comodini.
Inoltre, considerando che i soffitti sono alti 3.20m pensavo di creare soppalco al corridoio.
Per il bagno, che è nuovo quindi non voglio toccarlo, sposterei solo la porta in modo da dedicare l'attuale disimpegno alla zona lavatrice.
Scrivo questo messaggio per chiedere consigli su questa mia seconda ipotesi di lavori (ad esempio, che implicazioni puo avere il fatto di lasciare camera cosi piccola?) e sulle finiture.
Per quest'ultimo punto infatti avevo pensato di cambiare l'attuale marmo beige coprendolo con un prefinito in rovere naturale spazzolato (ma mi chiedo se è troppo delicato in cucina) e di imbiancare tutte le pareti della zona giorno con colori chiari.
Grazie mille a tutti coloro che risponderanno,
Mysch

planimetria bilocale
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Giugno 2014, alle ore 17:30 - ultima modifica: Mercoledì 25 Giugno 2014, alle ore 17:41
    Buon pomeriggio, 
    la soluzione da lei pensata, mi sembra buona. Però potrebbe essere problematico portare gli attacchi idrici e gas, sulla parete da lei indicata nello schizzo; in quanto bisogna verificare se c'è la possibilità di ottenere la pendenza giusta per arrivare al pozzetto di raccolta.
    Bisogna verificare lo spessore della pavimentazione e del massetto sottostante, per non incontrare problematiche di eventuali travi ( anche se esistono pompe per lo scarico forzato...).
    Io personalmente, darei qualche cm in più alla camera da letto, abbattendo la parete camera-cucina, e sostituendola con un armadio interparete bifacciale (senza quindi costi di costruzione di una nuova eventuale parete).
    Per gli attacchi della cucina, li disporrei vicino la finestra (dov'è lo scaldaacqua, per intenderci), creando un angolo cottura a penisola.
    Un esempio progettuale, dal seguente articolo, ovviamente studiandone le misure e il verso:
    lavorincasa.it/penisola-in-cucina/
    Saluti e a presto.
    rispondi citando
  • mysch86
    Mysch86 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Giugno 2014, alle ore 20:45
    Salve, 
    grazie per la risposta :D Comunque la parete tra la camera e la cucina attualmente è quella dove sono disposti gli attacchi idrici, scarico e gas della cucina. Spostarla vuol dire un costo di 3-4 mila euro... Proprio per quetso motivo avevo pensato di non toccarla ma riconfigurare solo gli attacchi in funzione del nuovo piano cottura. So che lasciare la camera cosi significa averla sulla piantina catastale come una camera singola, ma non vedo alternative...

    Grazie per il consiglio sulla cucina a isola o con penisola verso la sala ma non con piano cottura (proprio per evitare il problema della pendenza degli scarichi). Ci avevo già pensato ma non ho ben chiaro come disporre il tutto...Inoltre non so se è meglio dividere la sala dal corridoio cosi come ho indicato in figura 2 oppure allineare la porta del corridoio al vano dell'ingresso; cosi facendo infatti "nasconderei" la cucina dalla vista appena si entra e allungherei il soppalo. Allo stesso modo non mi convince l'idea di avere la porta del corridoio appena entrati in casa...

    Come finiture sto chiedendo preventivi con un parquet prefinito in rovere spazzolato e porte a scrigno. Come vede l'installazione di un parquet anche in cucina? Puo dare problemi? Inoltre, mi chiedono 40€/m2 ma non so se è indice di una buona o cattiva qualità dei materiali. 

    Grazie 


    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 00:00 - ultima modifica: Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 00:19
    Buonasera,
    concordo sul rovere spazzolato oliato, e non sarebbe una cattiva idea anche in cucina visto la resistenza della sua fibra, ma personalmente opterei per un tappeto in gres porcellanato tinta unita, ad esempio color tortora, solo nella zona cottura. In questa soluzione ho proposto una cucina lineare, anche per contenere i costi, e ho posizionato un banconcino snack sotto il vetromattone, utile anche come piano di lavoro.
    Come potrà vedere dalla modifica applicata sulla sua immagine grafica colorata, ho condiviso l'idea di ampliare il corridoio e soppalco.
    Si viene in tal modo a aumentare l'armadiatura, e si separa la zona giorno.
    Infatti entrando in casa di fronte ci troveremo una parete di vetrocemento, (tracciata in azzurro), che nasconde la cucina, e nello stesso tempo fa filtrare la luce nel disimpegno verso il living.





    Le segnalo anche un servizio esclusivo di lavorincasa.it, di progettazione a mano libera, per ottenere soluzioni progettuali per la casa, con una spesa davvero minima:
    lavorincasa.it/servizi/progetto-arredamento-a-mano-libera/
    Saluti e a presto
    rispondi citando
  • mysch86
    Mysch86 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 00:11
    Grazie mille, gentilissimo! :D

    Condivido l'idea di spostare la spalletta dello scrigno verso la zona giorno in modo da allungare l'armadiatura; purtroppo però l'idea della parete in vetrocemento di primo impatto dopo aver varcato l'uscio di ingresso non mi fa impazzire...

    A questo punto opterei per una penisola/isola...insomma soluzioni di arredo piu che pareti...
    Ho però difficoltà ad immaginare a come organizzarne la disposizione di questa zona perché, come può immaginare, oltre ad essa  dovrei inserire anche una parete attrezzata con TV, divano e tavolo con sedie...

    Approfitto della Sua gentilezza per chiederle se ha consigli da darmi...

    Grazie :D
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 00:27 - ultima modifica: Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 00:30
    Un'alternativa potrebbe essere di fare una parete attrezzata con una colonna bifacciale, che interrompe un po', e comunque permette il passaggio anche alla cucina. 
    Oppure a mo' di separé d'arredo, una tenda a fili, com'è visibile dal seguente articolo:
    lavorincasa.it/progetto-appartamento-30-mq/
    Saluti e alla prossima
    rispondi citando
  • mysch86
    Mysch86 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 10 Settembre 2014, alle ore 21:51 - ultima modifica: Mercoledì 10 Settembre 2014, alle ore 21:53
    Salve a tutti,
    ebbene, dopo i consigli che mi avete dato mi sembra doveroso pubblicare il progetto dell'architetto che alla fine ho approvato e che sto realizzando (siamo quasi alla fine) :)

    http://i58.tinypic.com/xdcy0h.jpg

    (In arancione le demolizioni ed in rosso le costruzioni)

    Ecco la piantina del progetto finale con le misure dei locali:

    http://i61.tinypic.com/301ginq.jpg

    Per il resto ecco uan lista delle cose per cui ho optato (accetto consigli perché sono ancora in tempo x cambiare idea):

    - Parquet: prefinito rovere verniciato 3 strip 14mm; posa incollata;
    - Soppalco in cartongesso sulla zona corridoio: accesso da camera e lavanderia e faretti sul soffitto;
    - Tinteggiatura: bianca in tutta la casa (per risolvere il problemino della luminosità che vi accennavo nel primo post ma che demolendo le pareti è migliorato moltissimo); colonna di fronte l'ingresso (è condominiale e non posso demolirla) colore verde chiaro;
    - Camera: lo so, è piccolina ma spostare la parete della zona cottura mi sarebbe costato 3k euro; quindi metterò armadiatura a specchio in corridoio;
    - Porte interne a scomparsa: colore olmo sbiancato;
    - Bagno: spostando la porta si crea una zona lavanderia "nascosta"; ci metterò lavatrice e armadio/ripostiglio; il resto del bagno resta così (volevo togliere vasca ma ho rimandato la spesa..)

    Cosa ne pensate?
    Per l'arredamento avevo pensato di mettere il tavolo con 4 sedie vicino finestra sala; divano (penso rosso) con le spalle verso l'ingresso e con parete TV di fronte; Cucina: sotto colore IKEA grigio scuro brokhult e i pensili color crema lucido con top bianco.


    Spero di non avervi annoiato... :P

    Aspetto vostri consigli, possibilmente non sul progetto se no vado in ansia ancora prima di completare i lavori :)


    Ciauuuu

    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Settembre 2014, alle ore 10:22
    Salve,
    mi fa piacere che dia inizio ai lavori.
    Concordo con le scelte in merito a materiali, e arredi, personalmente direi di migliorare l'effetto luce e spazio con la pittura.

    Visto l'orientamento cromatico sul bianco, oppure avorio, potrebbe essere di sicuro risalto, dipingere la parete del televisore, in color terra-polvere.
    Saluti
    rispondi citando
  • mysch86
    Mysch86 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Settembre 2014, alle ore 12:21
    Grazie mille,
    ha ragione, forse è il caso di "valorizzare" quella parete (anche perché è l'unica parete importante di tutta la sala) magari accostando il suo colore a quello della colonna/pilastro.

    Detto ciò ho dei dubbi sul colore che propone in quanto ho paura di rendere scuro l'ambiente (sono ossessionato perché la casa prima della ristrutturazione aveva tutte le pareti dipinte con un orribile color viola scuro).

    Secondo lei un verde chiaro si abbina male?

    Tenga conto che gli altri arredi sono ancora da acquistare ma in generale opterei per una parete TV con frontali bianchi e contorno wengè (giusto per staccare) mentre il tavolo con le sedie penso saranno sul marrone scuro...Il divano rosso a questo punto non so se ci sta bene...

    Grazie Mille
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 12 Settembre 2014, alle ore 12:06 - ultima modifica: Venerdì 12 Settembre 2014, alle ore 12:16
    Buongiorno,.
    personalmente nel caso del verde preferirei un verde mela, oppure un verde acido.

    Un'idea alternativa potrebbe essere una mega-carta da parati decorata, che occupi tutta la parete retrostante al TV, con rappresentati dei decori floreali... o altro, tipo lo sfondo panoramico di una città, o una gigantografia di una foto di cui si è tanto affezionati?

    Saluti e a presto.

    rispondi citando
  • paolomaffy86
    Paolomaffy86 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Settembre 2014, alle ore 17:19
    Buongiorno le consiglio vivamente questi professionisti: "http://www.auriagroup.it/ristrutturazione
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carlodg
Buongiorno, sono molto interessato all'acquisto di un bilocale a Milano che tuttavia presenta una difformità catastale.Più nel dettaglio, la cucina si trova in un...
carlodg 22 Luglio 2016 ore 09:19 7
Img anonymous
Buongiorno ,sono un nuovo utente, è tempo che vi seguo e mi permetto di chiedervi un consiglio su un idea che mi assilla da settimane.Sono proprietario di un fienile...
anonymous 31 Marzo 2009 ore 23:23 5
Img michele_pr
Buongiorno a tutti, ho appena acquistato un bilocale e dovendo partire con una totale ristrutturazione avrei bisogno di una mano per la disposizione degli ambienti. In particolare...
michele_pr 03 Marzo 2018 ore 11:47 1
Img mostro512
Buongiorno a tutti, Io ed il mio compagno stiamo valutando l'acquisto della prima casa, l'appartamento si presenta molto spazioso, appena ristrutturato e ad un prezzo decisamente...
mostro512 29 Maggio 2018 ore 07:45 3
Img abacab70
Salve, per ingrandire la camera dei bambini ho pensato di eliminare il bagno principale sostituendolo con quello della camera da letto lungo e stretto.Non essendo convinto delle...
abacab70 27 Febbraio 2018 ore 12:26 3
Notizie che trattano Bilocale: consiglio ristrutturazione che potrebbero interessarti


Il bilocale: idee progettuali per dividere e arredare gli ambienti

Soluzioni progettuali - Progetto per bilocale: open space con angolo cottura, arredi trasformabili, armadio angolare e un antibagno uso lavanderia grazie a porte scorrevoli a scomparsa

Progetto per un bilocale di 38 mq

Soluzioni progettuali - Progetto per bilocale di 38 mq con pareti diagonali, porte a scomparsa e arredi su disegno per aumentare il volume delle armadiature e dare profondità al living.

Efficienza energetica degli edifici: la nuova direttiva del Consiglio UE

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la direttiva UE in materia di efficienza energetica degli edifici. L'intervento normativo fa parte del pacchetto Energia pulita. Ecco di che si tratta

Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Per realizzare un soppalco è necessario il permesso di costruire? Vediamo in quali casi, per i giudici, può considerarsi un'opera di ristrutturazione edilizia.

Mansarda bilocale: idea progettuale per l'ottimizzazione degli spazi

Sottotetto - Nelle mansarde il tetto spiovente rappresenta una limitazione nella gestione degli ambienti. Come arredare un bilocale mansarda sfruttando al meglio ogni spazio

Bagno con due porte di accesso

Zona bagno - In certi casi progettare un bagno con due porte di accesso, ad esempio dalla camera e dalla zona giorno, ci permette di rendere più funzionale tutta la casa.

Ristrutturazione Sostenibile

Ristrutturazione - State pensando di ristrutturare casa? Ecco qualche spunto di riflessione per valutare e magari ridurre l'impatto che tale intervento potrebbe avere sull'ambiente.

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Differenza tra ristrutturazione e restauro conservativo

Leggi e Normative Tecniche - Il concetto di ristrutturazione in termini tecnico-giuridici presuppone la preesistenza di un manufatto con caratteristiche identiche a quello che si vuole costruire.
REGISTRATI COME UTENTE
312.452 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE