Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Vendere casa in area peep


Juza74
login
28 Giugno 2009 ore 14:22 3
Ho acquistato nel 10/2005 una casa in coop. su area PEEP in diritto di proprietà, non sapendo dell'esistenza di una convenzione tra la coop. e il comune. Secondo il costruttore, che non viene citato nella convenzione, posso rivendere dopo 5 anni a libero mercato. Invece la convenzione stipulata nel 2000, che richiama l' art. 35 della legge 865 del 1971 (senza specificarne la durata), vincola il prezzo di vendita delle successive cessioni recandomi un notevole danno economico.
Le domande sono queste: c' è una legge, una sentenza o un un' azione legale che possa liberarmi dai vincoli della convenzione prima possibile? La legge BOTTA-FERRINI del 1992 si può applicare nel mio caso?
Inoltre c'è un modo per denunciare il costruttore senza che io ci rimetta più di tanto?

Grazie della cortese attenzione.
Distinti saluti.
  • simo1976
    Simo1976 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 28 Giugno 2009, alle ore 15:49
    Anch'io sto vendendo casa in area peep in diritto di proprietà, con una convenzione senza scadenza che fissa il tetto massimo di vendita. Nel mio caso, però, fotunatamente il prezzo risulta più alto del prezzo finale a cui venderò la casa.
    I 5 anni sono il minimo di tempo che devi tenere la casa prima di rivenderla, credo anche per avere i vantaggi prima casa, ma la convenzione vale comunque lo stesso. Io avevo anche chiesto al Comune come fare per svincolarmi e il Comune mi aveva fatto il calcolo. Eventualmente pagando quella somma, io ero poi libera di vendere casa al prezzo che volevo.
    Ma, ovviamente, dipende da convenzione a convenzione.
    rispondi citando
  • francoli
    Francoli Ricerca discussioni per utente
    Domenica 28 Giugno 2009, alle ore 20:57
    Nel forum se n'è parlato talmente tanto ....

    Come ad esempio qui:

    viewtopic.php?t=11884&highlight=convenzione
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Giugno 2009, alle ore 15:12
    A mio avviso avresti buone carte da giocare contro il costruttore, se effettivamente, in sede di trattative, ti è stata nascosta l'esistenza della convenzione, e questa non risulta nè al preliminare, nè al rogito...

    Ho acquistato nel 10/2005 una casa in coop. su area PEEP in diritto di proprietà, non sapendo dell'esistenza di una convenzione tra la coop. e il comune. Secondo il costruttore, che non viene citato nella convenzione, posso rivendere dopo 5 anni a libero mercato. Invece la convenzione stipulata nel 2000, che richiama l' art. 35 della legge 865 del 1971 (senza specificarne la durata), vincola il prezzo di vendita delle successive cessioni recandomi un notevole danno economico.
    La cosa ancora più terribile è che, oltre a tot denaro in nero, ho pagato la cifra X con dei bonifici verso il conto della coop. e al rogito hanno registrato il valore di X - 60000 euro.
    Le domande sono queste: c' è una legge, una sentenza o un un' azione legale che possa liberarmi dai vincoli della convenzione prima possibile? La legge BOTTA-FERRINI del 1992 si può applicare nel mio caso?
    Inoltre c'è un modo per denunciare il costruttore senza che io ci rimetta più di tanto?

    Grazie della cortese attenzione.
    Distinti saluti.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
REGISTRATI COME UTENTE
310.885 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE