Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-12-04 09:52:00

Sostituzione serranda con finestra


Stefano.cadeddu82@gmail.com
login
01 Dicembre 2013 ore 18:42 1
Salve, ho un quesito che mi sta facendo impazzire:
ho una casa di proprietà nel centro storico del comune di Luogosanto (OT), attiguo al salone, al piano terra c'è un locale che molto tempo fa veniva usato come garage, accessibile all'interno da una semplice porta, e all'esterno da una serranda avvolgibile, la casa è stata costruita alla fine del 1800, quindi non esistono progetti che diano definizione degli spazi interni.
Ora io vorrei in sostanza buttare giù il muro, non portante, che divide la sala dal garage e sostituire quindi la serranda con una finestra.
Ho chiesto ad un professionista ma le spese per l'istruttoria della pratica mi sembrano troppo alte, vorrei sapere in che guai potrei incorrere facendo questi lavori senza alcuna autorizzazione, nel senso:
mi possono contestare solo durante l'esecuzione o anche a lavori finiti?
Chi può contestarli?
E se li possono contestare, in base a cosa mi possono dire hai fatto questo senza autorizzazione se non esistono progetti della casa?
Grazie mille.
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Dicembre 2013, alle ore 09:52
    I lavori che intende eseguire ricadono in un provvedimento amministrativo da presentare al comune denominato "SCIA".
    Dar luogo a questo tipo di opere senza alcuna autorizzazione, Le può comportare:
    - il sequestro dell'immobile;
    - una denucia penale all'autorità giudiziaria per abusivismo edilizio;
    - l'obbligo di ripristinare lo stato dei luoghi, eventualmente anche in danno;
    - risarcimento per "danno ambientale" se l'unità immobiliare ricade in zona sottoposta a vincoli;
    - una corposa ammenda amministrativa.

    Chi può contestare l'abuso?
    In primis il comune ed a seguire le forze dell'ordine.
    Come vede, non vale assolutamente la pena.
    Cordiali saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Ciao a tutti, scrivo in questo forum perché un po' disperato e in cerca di consiglio. Ho acquistato un appartamento di 90mq a Mxxxx al 14esimo piano (ultimo) di una torre...
anonymous 02 Gennaio 2021 ore 15:08 7
Img sanela dragankrstovi
Salve a tutti. Allora vorrei acquistare un appartamento ultimo piano in palazzina anni 90.Vorrei sapere se si possono togliere due muri, eliminare bagno e fare uno open space...
sanela dragankrstovi 14 Gennaio 2020 ore 19:28 4
Img migra71
Salve, vorrei sottoporre la seguente questione.Due villini a pianta rettangolare, su due livelli, sono costruiti in aderenza su un lato. Il fabbricato di Paolo è in...
migra71 22 Dicembre 2018 ore 18:01 1
Img gioweb74
Buongiorno, ho un dubbio che mi vorrei togliere riguardo l'abbattimento di alcune tramezzature in casa. Parlo di un villino terra cielo composto da cantina, pianto terra, primo...
gioweb74 07 Agosto 2017 ore 13:42 4
Img gera
Salve,come tanti di voi devo ristrutturare casa:vorrei abbattere la tramezza che divide la sala con la cucina.Chiedevo se qualcuno poteva darmi consigli in merito, visto che non...
gera 05 Gennaio 2015 ore 18:05 2
Notizie che trattano Sostituzione serranda con finestra che potrebbero interessarti


Diffusione Aria in Casa

Impianti - In continua diffusione i sistemi di ventilazione forzata nelle case garantiscono la possibilità del riscaldamento invernale e del condizionamento estivo.

Demolizione e ricostruzione con rispetto di sagoma

Leggi e Normative Tecniche - La C. C. ha ribadito nel 2011, che gli interventi di demolizione e ricostruzione con sagoma diversa, non rientrano nella definizione di ristrutturazione edilizia.

Abbattimento delle barriere architettoniche e distanze tra le costruzioni

Leggi e Normative Tecniche - In base alla decisione del Tar della Lombardia si può derogare alle norme sulle distanze per eseguire opere finalizzate all'abbattimento barriere architettoniche.

Demolizione o spostamento di parete interna

Facciate e pareti - Verifiche tecniche da effettuare con un professionista e procedure burocratiche a cui attenersi per procedere alla modifica di una parete interna ad un'abitazione.

Consiglio di Stato: spettano al responsabile le spese per la demolizione di un manufatto abusivo

Leggi e Normative Tecniche - Secondo il Consiglio di Stato vanno addebitate al responsabile non solo le spese di demolizione, ma anche eventuali tentativi di demolizione non andati a buon fine.

Demolizione selettiva

Progettazione - Riciclare i materiali edili derivati dalla demolizione di un edificio oggi è possibile. Come? Con la demolizione selettiva, ecosostenibile e conveniente.

Barriere architettoniche: approvato il decreto per il riparto del fondo tra le Regioni

Leggi e Normative Tecniche - Approvato il decreto interministeriale che stabilisce la ripartizione tra le Regioni delle risorse per contribuire all'abbattimento delle barriere architettoniche.

Abbattimento barriere architettoniche: buon gusto e civiltà

Pavimenti e rivestimenti - Il grado di civiltà di una società si misura anche in base alla quantità di barriere architettoniche che impediscono alle persone disabili di muoversi.

Condono edilizio 2017: i criteri per stabilire demolizione o condono

Leggi e Normative Tecniche - Condono edilizio: il Ddl Falanga in fase di approvazione, consentirebbe di stabilire nuovi criteri per decidere quando condonare e quando demolire un'immobile.
REGISTRATI COME UTENTE
328.041 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//