Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Situazione poco chiara per un immobile in affitto


Anonimo
login
30 Maggio 2010 ore 09:49 3
Buongiorno a tutti, chiedo scusa in anticipo per la lunghezza del messaggio ma mi ritrovo in una situazione spiacevole e complicata che provo a spiegare

dopo 12 anni di affitto i vicini di una mia parente decidono di comprare casa e lasciano l'abitazione attualmente occupata, comincio così ad informarmi perché sia la posizione che l'immobile mi interessano parecchio: si tratta di una casa di campagna da cui sono stati ricavati due appartamenti ognuno con ingresso indipendente, ampia area cortiliva confinante con dei campi e accessibile dalla strada comunale tramite un cancello elettrico di cui solo chi ci abita ne possiede chiavi e telecomando.

Queste persone mi dicono che in dodici anni hanno fatto tantissimi lavori, tra cui un camino in muratura a ridosso dei garage, un gazebo con fondamenta cementate nel giardino (questo perché gliene sono volati via diversi), per non parlare poi della sfilza di lavori interni alla casa come la messa in posa di una ringhiera e altre cose.

In più mi fanno notare che oltre alla casa sfruttano parte di un fienile (che a loro dire hanno sempre pagato a parte e situato nell'area cortiliva comune) come magazzino, nel quale si sono portati luce e acqua, attaccandosi alle loro utenze, e che avrebbero intenzione di chiedere alla padrona di continuare ad usare perché ne hanno bisogno.

Dopo un primo incontro in agenzia con la padrona dove ho chiesto chiarimenti in merito, la stessa mi ha assicurato (verbalmente) che non aveva la minima intenzione di lasciare in affitto il magazzino a queste persone in quanto se ne erano impossessati e non era vero che pagavano un affitto oltre a quello dovuto per la casa, e in più le sono stati chiesti dei soldi per i lavori che questi hanno fatto e lei si è rifiutata in quanto non glieli aveva chiesti nessuno.

Ho continuato quindi a portare avanti la cosa e abbiamo fissato un appuntamento in agenzia per la firma del contratto.

Nel mentre ho ricevuto una richiesta di soldi per i lavori sopra indicati da parte di queste persone, e nel caso non fossi interessato avrebbero proveduto a rimuovere gazebo e camino.Naturalmente ho detto che non mi interessava.

Ho poi dato (e qui forse ho commesso un errore) una caparra per la cucina che mi lascerebbero.

Ora cominciano le sorprese: a una settimana dall'appuntamento per la firma la padrona mi comunica che ha ricevuto una offerta per il magazzino e che la sta valutando.
Le dico che ci rimango male viste le premesse verbali del primo incontro e che comunque è libera di fare quello che vuole, le chiedo soltanto come vuole sistemare la faccenda delle utenze che si sono portati nel magazzino dal momento che le bollette arriveranno a me e delle spese comuni, vedi il cancello elettrico per l'accesso, la benzina e la manutenzione del trattorino per taliare l'erba;ricevo solo un "lei non si deve preoccupare".

Non avendo risposta dalla padrona rivolgo le stesse domande ai diretti interessati: mi dicono che si sono già messi d'accordo con la padrona per l'affitto, che eventualmente per le utenze pagheranno qualcosa in più alla padrona e che mi sistemerò io con lei, inoltre pretendono il saldo della cucina entro la loro consegna delle chiavi (e cioè prima della mia firma)

Richiamo la padrona per ulteriori chiarimenti e mi sento rispondere che lei non ha ancora deciso niente e che per queste cose mi devo rivolgere all'agenzia...

Morale a breve ho l'appuntamento per la firma e ho paura di ritrovarmi dei parassiti in casa!
Se questi, come dicono, continueranno a usufruire di questi spazi perché pagano l'affitto del magazzino, posso pretendere la divisione delle spese comuni di gestione e manutenzione?
Loro avranno solo una servitù di passaggio per carico/scarico o possono lasciare lì mezzi e occupare il giardino?
Se la padrona non provvede a mettere un nuovo contatore, posso staccargli la luce o rischio qualcosa?

P.S. tra l'altro non hanno provveduto a rimuovere gazebo e camino, come mi dovrei comportare visto che hanno sempre rivendicato una sorta di "paternità"?

Chiedo ancora scusa per la lunghezza e ringrazio in anticipo chiunque abbia qualche consiglio o delucidazione da darmi, alla fine non mi sembra di aver chiesto chissà cosa...
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Maggio 2010, all or 13:40
    Ciao, capisco che la situazione di fatto possa non sembrare chiara, ma sul piano di diritto lo è: hai la possibilità di ottenere ogni tutela del caso in sede contrattuale, ma è necessario che tu chieda spiegazioni ed impegni formali alla locatrice, rr e per iscritto, se del caso tramite l'agenzia d'intermediazione.
    rispondi citando
  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Maggio 2010, all or 14:52
    Grazie mille, sinceramente non so neanche se sono riuscito a rendere l'idea della situazione, per adesso sono riuscito ad ottenere di trovarmi in agenzia con questi signori al momento della firma, sperando di riuscire a discutere civilmente i punti in questione
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Maggio 2010, all or 17:47
    Mi raccomando, cerca di ottenere risposte formali (e documentali).
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img peppadric
Buonasera a tutti. Seguito risposta negativa vorrei porre a Voi il quesito in quanto ritengo di avere qualchw speranza. Ho una piccola casetta zona mare, 36mq accatastata A4, zona...
peppadric 28 Ottobre 2020 ore 15:31 1
Img massimilianorusso
Salve, sto valutando di sostituire i miei infissi in legno abbastanza anzianotti e dirottare sul PVC (triplo vetro). Mi hanno proposto, ad un prezzo accettabile, un profilo...
massimilianorusso 27 Ottobre 2020 ore 22:27 3
Img mandan
Buongiorno, 10 anni fa ho acquistato casa e ristrutturato il terrazzo sostituendo il pavimento esistente con chianche di corigliano nuove. Ovviamente sotto è stato posato...
mandan 27 Ottobre 2020 ore 18:54 3
Img biosdi
Buongiorno a tutti. Devo ristrutturare una casa appena acquistata. È un attico con terrazza a 360 gradi. Due lati della terrazza sono i più "interessanti": uno...
biosdi 27 Ottobre 2020 ore 15:47 2
Img bociao
Salve, ho trovato questa mattina questo oggetto sul tetto della mia casa e oggi pomeriggio non c'era più.Suppongo sia stato messo con un drone, visto che le chiavi della...
bociao 27 Ottobre 2020 ore 15:18 1
REGISTRATI COME UTENTE
318.485 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//