Sfratto per finita locazione


Alvaruccio
login
06 Dicembre 2018 ore 12:27 2
Salve
con i miei genitori dobbiamo lasciare casa in affitto dove abitiamo da più di 30 anni con scadenza contratto giugno 2019.
Abbiamo anche ricevuto l'intimazione di convalida.
Spiego la situazione sperando di essere chiaro.
Pagamenti sempre in regola.
i miei genitori ultra 65enni con invalidità 66 e 75 per cento;
zona dove abitiamo trasformata in un b/b e casa vacanza dove è difficile trovare affitti.
Vengo ora alla parte che può più interessare al forum.
Questo sfratto per finita locazione ci viene fatto dagli eredi della casa (proprietaria deceduta 2 anni fa).
La situazione gestita dalla proprietaria è la seguente:
dal 1980 al 2010 tutto in nero;
nel 2011 viene fatto il contratto regolarmente registrato;
nel 2004 però mi era stato fatto un contratto firmato(di cui ho copia conservata) da ambo le parti che poi ho scoperto MAI registrato.
Ho tutte le ricevute dei pagamenti fatti dal 2004 al 2011 debitamente firmate (poi dal contratto registrato del 2011 ho pagato sempre con bonifico)
Gli eredi di questa situazione non sanno, penso, nulla.
Prima domanda:
- possono essere loro chiamati ad essere responsabili?
- se si, cosa possono rischiare? o è passato troppo tempo? (io non voglio chiedere nulla come danni o altro, intendo loro con lo tasse e il fisco se tipo denuncio la cosa alla GDF)
- questa situazione può essere usata secondo voi come opposizione allo sfratto? (solo per prendere tempo avendo paura di non trovare nulla per giugno)
grazie a chi risponderà!
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    6 giorni fa
    Buongiorno, faccio presente che di fronte a contratti non registrati l'inquilino non è esente da rischi in quanto di fronte al Fisco è corresponsabile per le sanzioni applicate. Una volta avvenuta la registrazione (senza la quale il contratto è civilemente nullo) la situazione viene sanata, nel senso che si potranno ottenere degli sconti sulle sanzioni applicate (si veda ravvedimento operoso). Resta opportuno pertanto di fronte ad un proprietario non particolarmente affidabile, accertare presso l'agenzia delle entrate, l'effettiva registrazione del contratto.
    Gli eredi in quanto successori del defunto sono chiamati a rispondere per eventuali irregolarità.
    rispondi citando
  • alvaruccio
    Alvaruccio Ricerca discussioni per utente
    6 giorni fa
    Grazie signora manuela per la risposta.

    per gli altri quesiti saprebbe dirmi qualcosa in piu?
    rispondi citando
REGISTRATI COME UTENTE
296.557 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.