Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-01-27 10:33:16

Ritardo consegna - 23324


Missionimpossible
login
21 Gennaio 2009 ore 09:11 6
Buongiorno,
nel 2007 abbiamo fatto il compromesso per l'acquisto di una casa in costruzione, con consegna prevista entro e non oltre gennaio 2008 (tranne per ritardi dovuti a cause non imputabili al costruttore). ad oggi ancora nulla. dall'importo delle migliorie effettuate, ci verrà sottratta una cifra pari ai mesi di affitto riconosciuti, e alcune piccole spese dovute al deposito dei mobili già acquistati.
siamo stati troppo ingenui ed inesperti (per non dire di peggio...)e fino ad ora abbiamo sempre creduto a quello che ci hanno detto . ora siamo stanchi e vorremmo agire in qualche modo. possiamo fare qualcosa, oppure riconoscendoci un affitto e mettendo nel contratto: "tranne per ritardi non imputabili al costruttore" il costruttore dorme sonni tranquilli, perché potrà sempre far risultare che i ritardi non dipendono da lui (anche se si parla un anno e più)?
grazie per l'aiuto
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Gennaio 2009, alle ore 11:55
    Ciao, domanda canonica, a quando risale il permesso di costruire dell'immobile?

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Gennaio 2009, alle ore 13:56
    Intanto leggi qui dove trovi la legge sull'obbligo della fidejussione da parte del costruttore, controlla se il titolo edilizio (permesso a costruire) è posteriore alla data di entrata in vigore del decreto:

    http://www.condomini.altervista.org/Acq ... Tutela.htm

    http://www.condomini.altervista.org/FondoImmobili.htm

    Noterai che hai tutti i mezzi addirittura per risolvere il contratto e chiedere i danni relativi.

    Potrai comunque far valere bonariamente il tuo diritto (consigliabile) aumentando la pressione sul costruttore, imponendogli una quantificazione maggiore dei danni rispetto a quanto ti ha gia offerto (rimborso affitto e deposito mobili).

    Fai attenzione perché un'eventuale richiesta di risoluzione del contratto per colpa del costruttore porebbe essere oltremodo onerosa per te; hai parlato infatti di ""migliorie" extracapitolato che sono comunque a tuo esclusivo carico e che il costruttore potrebbe vantare se dovesse essere costretto a restituirti la caparra e gli anticipi fin qui versati. (Cassazione)

  • missionimpossible
    Missionimpossible Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Gennaio 2009, alle ore 15:23
    Grazie per le vs risposte. il permesso di costruire purtroppo è antecedente al decreto.
    la nostra idea era conoscere i nostri diritti per poter poi pretendere più di quanto ci è stato concesso, piuttosto che annullare il contratto.
    Grazie anche per l'informazione sulle migliorie...ne abbiamo richieste parecchie per cui rischieremmo di vederci addebitata una bella sommetta.
    A proposito di migliorie: abbiamo optato per il parquet e per effettuare questa miglioria ci vengono negati i mesi di affitto. pernsavamo si trattasse di un paio di mesi. invece il massetto (fatto quest'estate) che aveva raggiunto il 50% d'umidità a settembre, ora per infiltrazioni varie (è proprio piovuto dentro casa) è tornato completamente bagnato...

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 21 Gennaio 2009, alle ore 16:41
    Vedi che il costruttore ha i mezzi ed i modi per rigettare le tue richieste, la colpa dei ritardi sarà da lui imputata esclusivamente alle tue modifiche!

    Come ti ho consigliato sopra, dovrai trovare l'accordo più favorevole alla tua situazione.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Gennaio 2009, alle ore 15:44
    Ciao, per capirci, la pioggia dentro casa a cosa è dovuta? il tetto che non 'tiene'?

  • missionimpossible
    Missionimpossible Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Gennaio 2009, alle ore 10:33
    La pioggia dentro casa è dovuta a 2 fattori. Il primo è che avendo il terrazzo a tetto, la finestra, che collega il primo piano al terrazzo, è stata messa solo ad ottobre; il secondo è che non avendo finito i lavori di impermiabilizzazione del tetto (non so esattamente come si chiami , credo sia tipo una guaina protettiva), l'acqua è pentrata nel muro del piano superiore ed ha anche ribagnato il massetto.
    Infatti siamo perplessi anche per questo motivo...è inutile che mi dicono che i mesi per il parquet sono a nostro carico, perché finchè il massetto non è asciutto loro non possono farci niente, se poi non ci sono le condizioni perché questo possa asciugarsi!anche perché a settembre l'umidità era tra 50 e 70%, ora è al 100%!!
    p.s. tutta quest'acqua potrà portare delle conseguenze, tipo rischio muffa, etc?
    Grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ester fasciana
Buonasera,premesso che sto effettuando lavori di ristrutturazione in villetta unifamiliare con Ecobonus 110 e parte con detrazione al 50 con cessione del credito ad un General...
ester fasciana 21 Gennaio 2022 ore 12:42 3
Img mirtillamalcontenta
Gentili utenti,vi scrivo per chiedervi consiglio su un'annosa questione. Finalmente ho comprato casa, ho rifatto tutti gli impianti e tutta contenta sono andata a viverci..
mirtillamalcontenta 21 Gennaio 2022 ore 12:41 9
Img giuliasi
Buona sera,sono proprietaria di una unità residenziale con ingresso e utenze indipendenti facente parte di un complesso di tre unità residenziali che hanno in comune...
giuliasi 20 Gennaio 2022 ore 21:53 2
Img lucarelli1980
Salve, nel 2011 ho acquistato due appartamenti da mio zio, nel 2015 uno dei due l'ho rivenduto. Oggi ho scoperto che in quello ancora in mio possesso il terrazzo di 16mq è...
lucarelli1980 20 Gennaio 2022 ore 21:30 2
Img studioidea
Salve. Abito in una casa indipendente e i condomini della palazzina che stà di fronte al mio immobile piazzano il loro bidone condominiale dell'organico davanti alla mia...
studioidea 20 Gennaio 2022 ore 19:59 1
REGISTRATI COME UTENTE
335.225 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//