Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2022-01-27 10:21:10

Realizzazione balcone: distanze e vedute


Buona sera,
sono proprietaria di una unità residenziale con ingresso e utenze indipendenti facente parte di un complesso di tre unità residenziali che hanno in comune solamente il tetto e la facciata.
Ho ottenuto il permesso dalla Sovrintendenza e dal Comune per la realizzazione di un terrazzo.
Il mio appartamento si trova al primo e ultimo piano, mentre al piano terra si trova l'appartamento dell'altro comproprietario.
In una scrittura sottoscritta da me e dal proprietario dell’immobile del piano terra, in cui mi chiedeva il permesso per alcuni lavori di innovazione del suo appartamento che ho accettato, egli mi ha concesso liberatoria per la realizzazione del terrazzo, ma non ho allegato il progetto.
Adesso io vorrei realizzare il terrazzo e ritengo di poterlo edificare a filo perimetro (vedi disegno) avendo già due affacci sulla sua proprietà, ma lui si oppone e minaccia di bloccare i lavori, sostenendo che debba rispettare le norme degli articoli gli artt. 905-906-908 cc e quindi la distanza minima di 75 cm.
Analizzando le norme in esame e in generale le distanze e i diritti, non riesco a comprendere se le sue eccezioni siano legalmente fondate o meno.
Oltretutto le nostre proprietà si affacciano sulla pubblica via e quindi credo che non vi sia una distanza da rispettare.
Premesso che vorrei rivolgermi ad un legale che sto cercando, ma non avendo conoscenze sul luogo è un po’ più complicato (si tratta di una seconda casa in cui mi reco raramente), vorrei sapere se qualcuno può indirizzarmi e fare luce sulla questione.
Allego un disegno che rispecchia lo stato delle proprietà, le vedute e gli affacci, scusate se è impreciso nella grafica, ma non potevo riprodurre i progetti per una questione di privacy.
La domanda è: posso realizzare il terrazzo fino al filo del perimetro oppure debbo rispettare 75 centimetri di distanza e quindi far terminare il mio terrazzo almeno 75 centimetri prima del termine del muro?
Ringrazio per l’attenzione
Modificato il 15 Gennaio 2022 ore 17:35
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 20 Gennaio 2022, alle ore 19:56
    Buonasera, questione interessante. In che zona si trova l'immobile?

  • giuliasi
    Giuliasi Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 20 Gennaio 2022, alle ore 21:53
    Buona sera,innanzitutto grazie per aver risposto. L'immobile si trova in provincia di Grosseto. Mi saprebbe aiutare?

  • debora mirarchi
    Debora mirarchi Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 27 Gennaio 2022, alle ore 10:21
    Buongiorno, occorrerebbe visionare in primis la scrittura privata stipulata con altro comproprietario

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alexs49
Nel mio condominio, in città, da parecchi anni non viene effettuato alcun lavoro, per evitare le infiltrazioni di acqua negli appartamenti.Tempo fà si usava passare...
alexs49 10 Maggio 2022 ore 22:50 4
Img caterina ruggiero
Buongiorno,spero possiate aiutarmi.Sul pavimento del mio terrazzo (ho acquistato casa da poco) ci sono quadrati in vetrocemento che danno luce all'appartamento del piano di sotto...
caterina ruggiero 21 Aprile 2022 ore 16:15 2
Img cambriagiuseppe
Buongiorno,vi contatto per avere il parere vostro sulla mia attuale situazione.Spiego brevemente la situazione attuale:Io e mia moglie siamo comproprietari esclusivi del piano...
cambriagiuseppe 21 Aprile 2022 ore 15:49 2
Img airbase
Buonasera a tutta la community.Ho acquistato casa sei mesi fa,un quinto piano e un sesto caratterizzato da un terrazzo coperto. Nel progetto di ristrutturazione ho voluto...
airbase 20 Marzo 2022 ore 21:57 3
Img mandan
Buongiorno,vivo in un condominio costituito da 2 soli appartamenti. Io possiedo l'appartamento al secondo piano e il terrazzo sovrastante (terzo piano) a cui è possibile...
mandan 02 Marzo 2022 ore 17:21 5
Notizie che trattano Realizzazione balcone: distanze e vedute che potrebbero interessarti


Costruzioni e rispetto delle distanze dalle vedute

Normative - Il diritto di affacciarsi sul fondo del vicino, se legalmente esistente, impone al proprietario del fondo gravato l'obbligo di rispettare le distanze dalle vedute.

Distanze tra fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti di lite tra vicini è costituita dalle distanze tra le proprietà o dai muri di confine, regolamentate dal c.c. e dalle norme locali.

Servitù di veduta mediante costruzione di un balcone, è lecito?

Leggi e Normative Tecniche - Non sempre è possibile la costruzione di un balcone per l'esercizio di una servitù di veduta, astrattamente possibile se si tratta solo di apertura di finestra.

Pianerottoli e diritto di veduta

Normative - La costruzione di un pianerottolo, con annessa scala a chiocciola, può portare alla violazione delle norme dettate in materia di distanze nelle aperture di vedute.

Diritto di veduta e panorama: cosa dice la legge

Affittare casa - Quali sono le differenze tra diritto di veduta e panorama; in cosa consiste la servitù di panorama e come si costituisce. Vediamo cosa dice la legge in materia.

Luci e vedute

Leggi e Normative Tecniche - La disciplina codicistica in materia di luci e vedute definisce questi concetti e delinea come e quando il proprietario di un fondo possa aprirle su quello del vicino.

Ascensori esterni e distanze minime tra le costruzioni

Ascensori e montacarichi - Una sentenza del Consiglio di Stato esclude dal concetto di costruzione gli ascensori esterni ritenendo non applicabili le disposizioni sulle distanze tra immobili.

Come trasformare un lastrico solare in un terrazzo

Tetti e coperture - Lastrico solare e terrazzo, sebbene svolgano entrambi la funzione di copertura di un edificio sono tra loro differenti, ecco perchè e come cambiare da uno all'altro.

Distanze da rispettare

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti delle liti tra vicini riguarda le distanze da rispettare tra le singole proprietà: vediamo come sono regolate dal codice civile.
REGISTRATI COME UTENTE
338.368 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//