Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Presa aria esterna caminetto... a chi spetta pagarla?


Doctorwho
login
18 Marzo 2008 ore 09:47 4
Il costruttore mi sta chiedendo dei soldi per fare la presa aria esterna per il caminetto. L'appartamento viene venduto con la canna fumaria da 20 cm, ma senza aver previsto una presa aria specifica per il caminetto, ossia c'è solo quella per il metano nell'angolo cucina.

C'è una legge che obbliga il costruttore di predisporre una presa aria esterna per ogni canna fumaria??????

Grazie
  • doctorwho
    Doctorwho Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Marzo 2008, all or 11:56
    Allora visto che non mi risponde nessuno, mi rispondo da solo

    La presa d'aria esterna per il caminetto è resa obbligatoria dalla normativa uni 10683, il problema è che non so se spetta a me realizzarla o al costruttore.. con relativo esborso...
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Marzo 2008, all or 13:12
    Il 27 Marzo entrano in vigore le norme sulla certificazione degli impianti nelle abitazioni.

    Il costruttore venditore deve rilasciare la certificazione in oggetto, insomma deve dichiarare che l'impianto (caminetto) risponda alle caratteristiche di sicurezza imposte dalle norme.

    Sta quindi al costruttore mettere a norma l'impianto prima della consegna.
    (la risposta era scontata)

    Qui trovi la nuova norma:

    http://www.cittadinolex.kataweb.it/arti ... 5&idCat=45
    rispondi citando
  • doctorwho
    Doctorwho Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Marzo 2008, all or 11:58
    Grazie per le delucidazioni fornitemi.

    Nella stanza in oggetto è già presente il foro di fuga di sicurezza per il metano. Per la messa a norma del caminetto, è necessario quel foro oppure è indispensabile collegare un foro apposito al caminetto?
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Marzo 2008, all or 12:46
    Il costruttore del caminetto potrà fornirti tutti i riferimenti necessari.

    Non potendo controllare "di persona" è difficile darti una risposta certa.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img queltaleale
Buondì, purtroppo ho avuto un problema on la serratura CISA doppia mappa di casa mia. Si era bloccata così uno è venuto e mi ha trapanato la serratura...
queltaleale 28 Settembre 2020 ore 18:58 7
Img francescavela
Ciao a tutti!Ho conosciuto il forum grazie a delle ricerche per l'arredo della mia nuova abitazione, che sto ristrutturando. Innanzitutto vi ringrazio, il forum è un'enorme...
francescavela 28 Settembre 2020 ore 16:46 4
Img queltaleale
Buondì, ho un portoncino vecchia Milano da dove entro nella mia abitazione. Il portoncino da sul cortile interno del mio stabile. Il portoncino è messo nel complesso...
queltaleale 28 Settembre 2020 ore 16:16 3
Img cukden
Buongiorno, ho intenzione di acquistare una villetta a rustico, di cui mancano tutti gli impianti, pavimentazione e rifiniture varie. Vi allego alcune voci del preventivo, vorrei...
cukden 28 Settembre 2020 ore 16:04 3
Img antopal
Buongiorno, ho deciso di sostituire la caldaia solo per la parte acqua sanitaria con uno scaldabagno elettrico. L'idrauilico ha installato un rubinetto all'uscita del flessibile...
antopal 28 Settembre 2020 ore 11:52 7
REGISTRATI COME UTENTE
316.927 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//