Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-08-09 13:53:51

Pagare in nero: qual'è il limite?


Anonymous
login
02 Agosto 2006 ore 12:10 8
Salve a tutti,

vorrei acquistare un'immobile per 200.000?. Il costruttore però vuole dichiararne solo 130.000? e per questo ha studiato quanto segue:

1)Compromesso
- 2000 con assegno
- 38.000 in contanti

2)Saldo al rogito di 160.000?, di cui 30.000? in contanti

Per tutelarci sul compromesso si specificheranno i 2000? a titolo di caparra confirmatoria + una penale che il costruttore ci corrisponderà in caso di mancata consegna di 38.000?.

Il compromesso verrà depositato presso il notaio e nessuna copia dello stesso verrà corrisposta a chicchesia; verrà piuttosto rilasciata la sola ricevuta di deposito del compromesso presso il notaio.

Ora, devo ammettere di essere confuso :
1)questo compromesso ci tutela veramente?
2)come si fa a calcolare il limite minimo di valore che è possibile dichiarare senza incorrere in sanzioni?
  • orsogigiocco
    Orsogigiocco Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, alle ore 12:23
    Al di là dell'aspetto poco morale della proposta e al di là del fatto che comunque si dice che sia la regola nelle compravendite... ti faccio notare quanto segue:

    La differenza fra prezzo reale e prezzo stipulato è 70.000 ?uro

    Tu ci risparmi il 4%, ossia 2.800 ?uro
    Lui ci risparmia almeno il 30% (almeno) di tasse e altro, ossia 21.000 ?uro, ma forse molto di più....

    Chi è il furbo e chi è il fesso in questo caso?

    Oltretutto depositare il compromesso dal notaio ti costa.... Se fai le cose regolari risparmi questo costo (1000-2000 ?uro...) Insomma, il tuo risparmio sarà di circa 1000 ?uro...

    Ripeto, al di là delle implicazioni morali, legali e fiscali.... sei sicuro che ne valga la pena?

    Ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, alle ore 13:47
    Ciao orsogigiocco,
    prima di tutto ti ringrazio per la cortese sollecitudine con la quale mi hai risposto.

    al di là delle implicazioni morali, legali e fiscali.... sei sicuro che ne valga la pena?
    Sono sicurissimo che non ne valga affatto la pena.
    Il problema è che questa iniziativa non parte da me, che anzi eviterei di buon grado dichiarando il 100% del valore (a costo di pagare 2800? in più dormirei sonni mooolto più tranquilli!), ma dal costruttore, che anzi me la impone!!

    Vorrei però approfittare della situazione per cercare di imparare qualcosa che mi potrà tornare utile in futuro, condividendola con i frequentatori di questo forum (che credo si sono trovati/si troveranno spesso in una situazione simile), e cioè:
    1)a parte il costo del notaio: questo compromesso ci tutela veramente?
    2)il costruttore vuole dichiarare 130.000?: in Italia esiste una tabella, una procedura, una formula matematica per calcolare, anzi, per stimare il limite minimo di valore che è possibile dichiarare senza incorrere in sanzioni, oppure è tutto affidato alla buona volontà, all'intuito e magari, perché no, alla buona stella (sappiamo infatti tutti quanti che la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo)??

  • ma$$imiliano
    Ma$$imiliano Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, alle ore 16:35
    Ti dico la mia, e non parlo della bolla immobiliare altrimenti mi menate.

    1) Il tutto è altamente immorale, ma sfido chiunque tra noi a non aver mai pagato il medico, ad esempio, senza fattura;
    2) quando pago il medico senza pretendere fattura, almeno faccio sì che i benefici siano piuttosto equi, ovvero sconto del 30-40% in quanto oltre l'IVA bisogna considerare le tasse al 39-43% che il medico va a pagare, così come il costruttore (33% visto che è società, ma poi c'è l'IRAP).
    3) se dai caparra confirmatoria di 2000 e 38000 in nero senti un pò cosa accade:
    - se tu rinunci a comprare la casa non solo perdi la caparra di 2000 ma anche i 38000 che il costruttore negherà di aver mai ricevuto;
    - se il costruttore rinuncia a vendere ti darà il doppio della caparra (4000) + 38000 euro tuoi che però l'anno successivo andranno tassati, mi sembra davvero un bel pacco.....

    Se poi il tuo costruttore dovesse fallire.... i tuoi 38000 euro metterebbero le aliiiiiii.... e addio garanzie della nuova legge. A conti fatti non ti conviene affatto, fai finta di non essere + interessato, vediamo se ti lascia perdere....
    altrimenti fatti fare uno sconto di 10-15000 euro, ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, alle ore 16:53
    ... quando pago il medico senza pretendere fattura, almeno faccio sì che i benefici siano piuttosto equi, ovvero sconto del 30-40% ..."Mmm ... vero.

    ... se dai caparra confirmatoria di 2000 e 38000 in nero senti un pò cosa accade:
    - se tu rinunci a comprare la casa non solo perdi la caparra di 2000 ma anche i 38000 che il costruttore negherà di aver mai ricevuto ...Beh ... vero ... ma a questo andrei comunque incontro.

    se il costruttore rinuncia a vendere ti darà il doppio della caparra (4000) + 38000 euro tuoi che però l'anno successivo andranno tassati ...AH! In che senso scusa 'andrebbero tassati'? Perché??

    ... Se poi il tuo costruttore dovesse fallire.... i tuoi 38000 euro metterebbero le aliiiiiii ... Perché in questo caso la penale non avrebbe valore ... capito!

    ... e addio garanzie della nuova legge. A conti fatti non ti conviene affatto, fai finta di non essere + interessato, vediamo se ti lascia perdere, altrimenti fatti fare uno sconto di 10-15000 euro, ciaoIn effetti tra poco dovrebbero cominciare ad apparire sul mercato i primi immobili che per legge devono essere venduti con l'obbligo della fideiussione ... ti riferivi a questo quando menzionavi le 'garanzie della nuova legge', giusto?

  • ma$$imiliano
    Ma$$imiliano Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 2 Agosto 2006, alle ore 22:06
    Se ti restituisse i 38000 in nero no problem, ma se devi far valere la penale stabilita sul compromesso rimane traccia del passaggio di soldi, per cui tu percepisci 38000 euro che dovresti inserire in dichiarazione dei redditi l'anno successivo...
    Cmq la conseguenza principale è che se tu rinunci a comprare lui si pappa 40000 euro. Se lui rinuncia a vendere tu ti pappi solo 2000 euro (e non il doppio di 40000). Per cui è bene che il nero tu lo faccia, se proprio lo vuoi fare, al momento del rogito, non per il compromesso; pensa se iniziasse a tardare nella consegna o menate varie, non puoi nemmeno minacciarlo perché la caparra che figura è di soli 2000 euro. Lascia perdere, te lo dico da amico.

  • orsogigiocco
    Orsogigiocco Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Agosto 2006, alle ore 07:29
    Concordo pienamente con Ma$$imiliano...

    Lascia perdere

  • langecon
    Langecon Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Agosto 2006, alle ore 13:51
    Orso già mi conosce....

    posso dirti una cosa???
    perché fare tutto ciò???
    con la nuova normativa fiscale è molto pericoloso avventurarsi in questi giochetti!!!

    a meno che i 38000 euro che dai in nero non li tieni sotto il mattone!!!!!!!
    occhio a fare una cosa del genere perché i contanti non possono più girare così.....
    (orso sarà sempre più difficile fare compravendite senza mediatori....perché i costruttori queste cose non te le dicono))

  • langecon
    Langecon Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 9 Agosto 2006, alle ore 13:53
    Il nero al rogito ormai non è più plausibile farlo!!!!!

    se proprio deve farlo vanno distribuiti in più trance di pagamento!!!

    come giustifica 38000 di contanti???????????????
    suvvia non scherziamo!!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vale75
Buongiorno chiedo consigli sulla disposizione living...siamo in fase di ristrutturazione zona primo piano l'idea è di creare open space cucina soggiorno,mantenendo una...
vale75 01 Dicembre 2021 ore 18:28 18
Img davidepriori
Buonasera, ho appena finito di trasformare un solaio in una mansarda. Tutto ok se non che in questi giorni con l'arrivo del freddo si sta formando la condensa in basso a una sola...
davidepriori 01 Dicembre 2021 ore 10:13 4
Img ester fasciana
Buonasera,chiedo un parere circa la posa degli infissi. Poichè sto eseguendo lavori 110 Ecobonus per la presenza di diverse teste e intenzioni che non sto qui a raccontarvi...
ester fasciana 01 Dicembre 2021 ore 09:19 2
Img marinajo
Salvela ditta che sta facendo l'isolamento termico della mia unifamiliare mi propone pannelli isolanti EPS (non estruso) spessore 10 cm.Mi pare di capire che questo materiale sia...
marinajo 01 Dicembre 2021 ore 09:15 1
Img liceka5861
Ciao a tutti,Per quanto riguarda l'arredo esistono delle aziende che oltre ad un preventivo gratuito fanno anche un disegno 3D della soluzione proposta? Mi consigliate qualche...
liceka5861 30 Novembre 2021 ore 20:23 2
REGISTRATI COME UTENTE
333.959 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//