Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-09-13 14:56:22

Ombreggiante su rete di confine


Giovanni.goj
login
09 Ottobre 2014 ore 09:48 5
Buongiorno,
sono proprietario di una villetta indipendente.
Abbiamo una confine col vicino costituito da muretto alto 30cm + rete alta 100cm.
La rete è fissata dal vicino sulla parte di muretto di loro proprietà.
Abbiamo innalzato dalla nostra parte una rete ombreggiante a tutela della nostra privacy.
La signora vicina ci ha imposto di rimuovere la rete ombreggiante poiché “la rete è mia e non arriva luce alle piante e poi è brutta”.
Domanda:
io posso applicare della semplice rete ombreggiante sul confine?
Se no, posso innalzare una rete mia (e se sì, a che distanza) in assenza di accordi sul confine?
Sono subentrato in tale abitazione nel 2011 senza che vi fosse alcun accordo privato tra le parti.
Intendo procedere con diplomazia e non per vie legali ma reputo importante sapere cosa posso e cosa non posso fare.
Giovanni Goj
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 10 Ottobre 2014, alle ore 11:06
    Io credo che al tuo caso possa applicarsi l'art. 885 c.c. secondo il quale:
    Art. 885 Innalzamento del muro comune
    Ogni comproprietario può alzare il muro comune, ma sono a suo carico tutte le spese di costruzione e conservazione della parte sopraedificata (903). Anche questa può dal vicino essere resa comune a norma dell'art. 874.
    Se il muro non è atto a sostenere la sopraedificazione, colui che l'esegue è tenuto a ricostruirlo o a rinforzarlo a sue spese. Per il maggiore spessore che sia necessario, il muro deve essere costruito sul suolo proprio, salvo che esigenze tecniche impongano di costruirlo su quello del vicino. In entrambi i casi il muro ricostruito o ingrossato resta di proprietà comune, e il vicino deve essere indennizzato di ogni danno prodotto dall'esecuzione delle opere. Nel secondo caso il vicino ha diritto di conseguire anche il valore della metà del suolo occupato per il maggiore spessore.
    Qualora il vicino voglia acquistare la comunione della parte sopraelevata del muro, si tiene conto, nel calcolare il valore di questa, anche delle spese occorse per la ricostruzione o per il rafforzamento.

    In breve: spiega questo al tuo vicino e cerca di convincerlo.

  • maria piavitale
    Maria piavitale Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Settembre 2018, alle ore 15:21
    Salve. La mia vicina di casa ha fatto installare una rete ombreggiante sulla rete che abbiamo in comune, senza chiedere un mio parere. Entrambe siamo confinanti con un terzo proprietario. Ora sulla mia proprietà questa rete è di 2 metri alta ad una distanza di 3 metri dal mio fabbricato e dalla rete in comune, come si vede dalle foto, è indecente. All'altra persona le ha chiuso completamente la visuale di 3 finestre, avendo una distanza di 1,5m da questa rete ombreggiante al fabbricato. Volevo sapere se c'è una altezza minima da rispettare e anche la distanza.


  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Settembre 2018, alle ore 16:19
    Mi pare che sia tutto in regola, non è in alcun modo impedito l'affaccio e l'apposizione di una rete non è equiparabile ad una costruzione. A meno che non vi sia un danno, quale ad esempio una dtrastica riduazione di luce, mi pare si possa fare poco.

  • maria piavitale
    Maria piavitale Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Mercoledì 12 Settembre 2018, alle ore 18:46
    Mi pare che sia tutto in regola, non è in alcun modo impedito l'affaccio e l'apposizione di una rete non è equiparabile ad una costruzione. A meno che non vi sia un danno, quale ad esempio una dtrastica riduazione di luce, mi pare si possa fare poco.
    Grazie per la risposta. Ma se abbiamo la rete metallica sulla stessa linea di confine, lei quantomeno non avrebbe dovuto chiedere il mio permesso e magari decidere eventualmente l'altezza? Io ho due entrate di appartamenti su quel lato della rete, più una finestra e una porta di ripostiglio. Non dico che non doveva metterla, ma possibile che lei possa decidere da sola altezza e materiale sulla rete di un confine in comune?

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente Maria piavitale
    Giovedì 13 Settembre 2018, alle ore 14:56
    Grazie per la risposta. Ma se abbiamo la rete metallica sulla stessa linea di confine, lei quantomeno non avrebbe dovuto chiedere il mio permesso e magari decidere eventualmente l'altezza? Io ho due entrate di appartamenti su quel lato della rete, più una finestra e una porta di ripostiglio. Non dico che non doveva metterla, ma possibile che lei possa decidere da sola altezza e materiale sulla rete di un confine in comune?
    Sta Usando una cosa in comune, ha il diritto di farlo (art. 1102 c.c.), a meno che non comprima in tuo pari diritt, cosa che non mi pare in questo caso.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simonecet
Buongiorno a tutti,ho un cortile con un cancello sulla strada, ma il cancello rientra di 30 cm rispetto al confine di proprietà, di fatto lasciando un angolo di nostra...
simonecet 18 Ottobre 2021 ore 11:54 7
Img mariomarci
Salve a tutti, ho dei lavori di ristrutturazione in corso presso il mio domicilio e per ovvie ragioni di sicurezza ho un sistema di videosorveglianza installato.Gli operai mi...
mariomarci 30 Giugno 2021 ore 18:54 1
Img garn523
Buongiorno, da pochi giorni ho fatto realizzare ad un mio amico un controsoffitto in lana di roccia (spessa 5 cm) per non sentire la vicina del piano di sopra che cammina con i...
garn523 07 Giugno 2021 ore 15:10 4
Img robertateso
Buongiorno, ho chiesto un preventivo a un geometra per la sanatoria edilizia di alcuni lavori interni. Si è fotocopiato una serie di documenti in mio possesso. Ho pagato il...
robertateso 25 Febbraio 2021 ore 18:07 3
Img marcor91
Ciao a tutti, ho una recinzione con rete ombreggiate di circa 25 metri tutta intorno casa, vorrei mettere del gelsomino, ma non volendo aspettare mesi e mesi perché avvolga...
marcor91 08 Novembre 2020 ore 11:06 7
Notizie che trattano Ombreggiante su rete di confine che potrebbero interessarti


Siepe sintetica come rivestimento di ringhiere e staccionate

Sistemazione esterna - Finte siepi, realizzate in materiale sintetico, con una posa semplice offrono privacy e schermano terrazzi, balconi e giardini senza bisogno di manutenzione.

Recinzioni frangivista in metallo: schermi decorativi per esterni

Spazio esterno - Recinzioni frangivista in metallo: schermature con le forme della vegetazione naturale oppure pannelli dal design geometrico, per delimitare con stile l'outdoor

Reti Powerline

Impianti - La tecnologia PLC permette di creare interessanti alternative alle classiche reti LAN via cavo o wireless utilizzando la rete elettrica casalinga senza alcuna modifica.

Distanze da rispettare

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti delle liti tra vicini riguarda le distanze da rispettare tra le singole proprietà: vediamo come sono regolate dal codice civile.

Ponteggi esterni: mantovane parasassi e rete di protezione

Restauro edile - Nelle ristrutturazioni dei prospetti, una delle attenzioni maggiori deve essere rivolta alla salvaguardia delle persone e dei mezzi che transitano sulla strada.

Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Distanza dei tubi dal confine

Leggi e Normative Tecniche - Le tubazioni di acqua, gas e simili devono essere poste ad almeno un metro dal confine. Quando si applica questa norma? Qual è il ruolo dei regolamenti locali?

Termini e calcoli prestazioni energetiche

Progettazione - Il Decreto Legislativo N.28 del Marzo 2012 e la specifica UNI/TS 11300 parte IV sono i più recenti riferimenti per l'impiego di fonti rinnovabili di energia.

Vendere Energia Fotovoltaica

Impianti - Le guide al quarto Conto Energia hanno chiarito e disciplinato le possibilità e modalità di vendita dell'energia elettrica prodotta con i pannelli fotovoltaici.
REGISTRATI COME UTENTE
332.945 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//