Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-10-08 17:44:45

Obbligo del costruttore


Anonymous
login
08 Ottobre 2009 ore 09:38 5
Salve
ho acquistato un appartamento con degli evidenti problemi riguardanti la facciata esterna, con la promessa scritta e firmata davanti al notaio che il costruttore si sarebbe impegnato a rifare la facciata stessa a sue spese. Ora il costruttore intende sì rifare la facciata, ma non i garantisce che fra 2 o 3 anni la facciata sia ancora da rifare. Per quanti anni posso pretendere la garanzia sulla facciata rifatta?
Grazie
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Ottobre 2009, alle ore 10:54
    Ciao, i 'rifacimenti', cosi' come le ristrutturazioni non integrali, danno luogo a responsabilità (e riflessa garanzie) ex art. 1667 c.c., ossia due anni. Quando hai acquistato ti è stata consegnata la polizza decennale, di cui al D. Lgs. 122/2005?

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Ottobre 2009, alle ore 15:18
    La Polizza non me l'ha data, e non so nemmeno se è stata stipulata... e se io facessi rifare la facciata da un pittore di mia conoscenza, chiaramente col pagamento da parte del costruttore, quanto posso pretendere di garanzia?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Ottobre 2009, alle ore 15:47
    La garanzia dovuta, per Legge, è di due anni, ma le parti possono concordarne una più lunga (purchè risulti per iscritto)

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Ottobre 2009, alle ore 15:48
    Ma il costruttore è obbligato a stipulare la polizza decennale postuma?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Ottobre 2009, alle ore 17:44
    La polizza decennale postuma, a copertura dei vizi e difetti di cui all'art. 1669 c.c., è obbligatoria per le compravendite aventi ad oggetto immobili dei queli il titolo edilizio (permesso di costruire) sia stato richiesto dopo il 21 luglio 2005. Sul punto, v. link
    www.greenlex.it (archivio, febbraio 2008)
    www.conafi.net

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giòvanni
Buongiorno, abito in una villetta a schiera trifamiliare composta da piano primo, piano terra e taverna e abbiamo tre bagni in cascata.Vengo al dunque, la casa è di nuova...
giòvanni 25 Maggio 2022 ore 12:34 3
Img carlinar
Ciao a tuttiUn simpatico signore, abituato a usare il tecnigrafo per sviluppare geometrie complesse, vuole continuare a progettare a casa sua tramite tavoletta grafica, in quanto...
carlinar 25 Maggio 2022 ore 12:20 2
Img sisino
Buonasera.Le spese condominiali si ripartiscono tra condomino ed inquilino?Secondo legge sempreÈ determinante quanto scritto sul singolo contratto o prevale la...
sisino 25 Maggio 2022 ore 12:09 4
Img giosue78
Sto effettuando i lavori del 110%, comprendenti il cappotto e gli infissi.Qualche giorno fa ho effettuato personalmente il pagamento degli infissi e mi è sorto un dubbio...
giosue78 24 Maggio 2022 ore 18:29 1
Img alessio pizzetti
Buongiorno,Ho acquistato un condizionatore. Per poter avere la detrazione ho richiesto una pratica ENEA.In sede di pagamento del condizionatore, con bonifico parlante, Quali delle...
alessio pizzetti 24 Maggio 2022 ore 18:28 2
REGISTRATI COME UTENTE
338.317 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//