Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-09-25 20:40:59

Mi crolla il soffitto. come quantificare i danni?


Spyro70
login
25 Settembre 2008 ore 17:31 1
Buonasera,
innanzitutto un grazie in anticipo a chi vorrà o saprà darmi delucidazioni in merito al mio problema.

A causa di alcuni lavori di ristrutturazione ad opera del mio padrone di casa effettuati sull'appartamento sopra al mio, è crollato parte del soffitto del salone di casa. Il crollo non ha interessato tutta la superficie del soffitto ma solo alcune zone. Si sono create comunque delle voragini a causa della caduta di "mattoni forati" che hanno raggiunto il divano, il tavolo e parte della stanza. Naturalmente tutta la superficie era vistosamente rovinata con crepe e parti aperte in cui era possibile vedere le travi in ferro. Non si sono creati però dei buchi veri e propri tali da far vedere l'appartamento superiore.

Il fatto però ha creato parecchi problemi perché:

1) Nella stanza in cui è accaduto il fatto c'era un portatile (valore 1000 euro) , 3 hard disk esterni (valore 300 euro), un telefonino Omnia i900 (valore 500 euro) sottocarica, un televisore LG 32'' (valore 600 euro), un decoder satellitare TOPFIELD (valore 600 euro), registratore digitale Sharp (valore 500 euro), un computer fisso IBM THINKPAD (valore 600 euro). Tutta questa roba si è riempita di polvere all'inverosimile facendo diventare tutto quanto insulso e vecchio (portatile, cellulare e televisore avevo meno di 6 mesi di vita).
2) A causa dell'accaduto nel salone, una camera grande della casa dove si passa gran parte del tempo, non è stato più possibile mettere piede dal 12 di agosto fino al 01 di settembre.
3) La cucina e parte della stanza da letto sono diventati dei piccoli magazzini della roba presente nel salone e quindi disagio su disagio.
4) La polvere ha vissuto con me e mia moglie per oltre un mese, costriggendoci a non usare per esempio il ventilatore ad agosto oppure a cenare o pranzare fuori per tutto il casino che c'era a casa.
5) Mia moglie ha dormito pochissimo per tutto il periodo con la paura che accadesse di nuovo magari in un'altra stanza.
6) Sia io che mia moglie siamo allercigi agli acari della polvere!

Adesso, il cellulare sta in assistenza in attesa di un preventivo di sistemazione, la tv LG è tutta scheggiata e non ho idea se portarla in assistenza per provare a sostituire la scocca esterna oppure lasciar stare, il portatile a volte mi si spegne da solo o il display non si accende come dovrebbe e non so se mandarlo in assistenza e rimanere senza portatile per almeno un mese!

Mi chiedo, per i danni fisici presunti (tutti i macchinari comunque funzionano) c'è possibilità di avere una somma di risarcimento senza portare ogni cosa in assistenza? In fondo tutta la strumentazione per me nuova adesso è diventata vecchia improvvisamente perché dopo aver visto il tuo portatile nuovo di zecca pieno di polvere, ti piange il cuore!!. E poi la polvere tende a solidificare all'interno della componentistica creando possibili corto circuiti in futuro.

Esiste una legge che tutela chi sta a casa sua tranquillo e riceve un danno simile? Per non parlare poi del disagio, della polvere e di tutto quello che naturalente ne deriva...
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Settembre 2008, alle ore 20:40
    Hai sicuramente il diritto di ricevere l'indennizzo per i danni subiti.

    Il perito dell'assicurazione del padrone di casa farà il sopralluogo e verificherà di persona i danni, sarai sicuramente risarcito.

    Per i danni "esistenziali" o biologici la procedura appare più complessa, il perito cercherà tutte le scuse per non ottemperare.

    A questo punto sarà opportuno intervenire tramite la lettera di un avvocato e farti consigliare se vale la pena procedere con un ricorso.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
Img edop84
Buon pomeriggio, volevo chiedervi secondo voi quando costerebbe costruire al grezzo, compreso tramezzi interni, una casa di questo tipo: - piano terra di 85 mq compreso scala + 10...
edop84 09 Agosto 2022 ore 13:18 8
REGISTRATI COME UTENTE
339.460 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//