Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-04-11 13:09:28

Impresa fallita, ed ora?


Nous
login
20 Febbraio 2013 ore 11:28 8
Ciao a tutti, qualcuno forse ricorderà qualche mio topic in mesi passati relativamente alle mie vicende con l'impresa cui ho affidato i lavori di ristrutturazione nell'ormai lontano 2010.
Tralasciando troppi dettagli, riassumo :
=> l'impresa è fallita con sentenza del Gennaio 2013 ;
=> esiste una fattura da me contestata e non pagata di 18mila euro circa (pagamenti per 30mila euro a fronte di preventivo di 20mila) ;
=> gli avvocati si stavano annusando prima del fallimento, quindi non considero il credito certo ed esigibile ;

Le mie domande sono : devo attendermi una chiamata da parte del curatore fallimentare? Se sì, con che tempistica? Una chiamata automaticamente mi obbligherebbe a pagare la cifra anche se esiste una mia contestazione formale ed eravamo in fase stragiudiziale (se così si chiama)?
Siccome l'intonaco della facciata esterna sta praticamente crollando, esiste un modo per sistemarlo senza perdere parte delle prove di quanto asserisco nella mia lunghissima contestazione ?

Grazie a chi mi può illuminare d'immenso!
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Febbraio 2013, alle ore 12:26
    Buongiorno, ricordo bene il Suo caso.
    Il curatore fallimentare potrebbe azionare il credito, ma Lei potrebbe opporsi con le eccezioni opportune, come se il costruttore fosse ancora 'in bonis'.
    Se si deve intervenire con una certa urgenza, per eliminare un problema, lo strumento è di 'fissare' lo stato dei luoghi con un accertamento tecnico preventivo, ex art. 696 c.p.c., estendendo il contraddittorio all'impresa fallita e, verosimilmente, al direttore dei lavori.

  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 20 Febbraio 2013, alle ore 15:06
    Confermo quanto detto da Nabor.
    Il Curatore, infatti, andrà a verificare tutte le pendenze economiche ancora percepibili al fine di provvedere al risarcimento dei debitori.

    In questo contesto nulla viene tralasciato poiché l'obiettivo è di raggiungere il maggior importo.
    Quindi, agire in maniera cautelare potrebbe essere una soluzione consigliabile al fine di accertare la propria posizione.

  • juniovalerio55
    Juniovalerio55 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Febbraio 2013, alle ore 17:20
    Certo che è difficile trovare imprese affidabili in giro...altro che crisi!

  • nous
    Nous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Febbraio 2013, alle ore 10:03
    Buongiorno, ricordo bene il Suo caso.
    Il curatore fallimentare potrebbe azionare il credito, ma Lei potrebbe opporsi con le eccezioni opportune, come se il costruttore fosse ancora 'in bonis'.
    Se si deve intervenire con una certa urgenza, per eliminare un problema, lo strumento è di 'fissare' lo stato dei luoghi con un accertamento tecnico preventivo, ex art. 696 c.p.c., estendendo il contraddittorio all'impresa fallita e, verosimilmente, al direttore dei lavori.

    Grazie per la gentile risposta, penso che per ora non procederò con l'accertamento tecnico in quanto il costo non è modesto per le mie povere tasche sempre più bucate dall'acido dei debiti.

    Una volta che il curatore fallimentare dovesse decidere di chiamarmi e successivamente alla mia opposizione posso aspettarmi di vedermi ridotta la cifra richiestami almeno del costo che dovrò sostenere per sistemare i difetti (dato che non saprei come dimostrare ulteriori danni dovuti al minor godimento del bene casa)? Generalmente queste situazioni in quanto tempo si risolvono completamente dalla data della sentenza di fallimento dell'impresa ?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Febbraio 2013, alle ore 12:50
    I tempi in cui il fallimento dovesse agire non sono preventivabili, possono anche passare anni. Il rischio è che Lei, nel frattempo, perda la garanzia ex art. 1667 e ex art. 1669 c.c., a causa di prescrizione e decadenza dai Suoi diritti di committente.

  • nous
    Nous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Marzo 2013, alle ore 15:10
    Arrivata stamattina la raccomandata con cui mi intimano di pagare immediatamente 18.044 euro presso lo studio dell'avvocato pinco pallino

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Marzo 2013, alle ore 17:38
    Per ora siamo al classico sollecito, ma è bene scrivere subito replicando efficacemente. L'aiuto volentieri, se ritiene.

  • nous
    Nous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Aprile 2013, alle ore 13:09
    Salve Nabor, grazie per la risposta e la disponibilità.
    Al momento il mio avvocato sta cercando di far valere le mie contestazioni e di portare la cifra dovuta a 10mila euro (io vorrei pure meno, dato che dovrò per forza chiedere dei prestiti a parenti/amici).

    In tutto questo, due cose non sono chiare a me :
    1) al direttore dei lavori posso contestare qualcosa? A breve penso che verrà a battere cassa per il saldo ;
    2) posso far valere la garanzia sui lavori oppure un eventuale accordo come quello sopra la fa decadere ? Nel primo caso, come faccio?

    Grazie in anticipo.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
Img edop84
Buon pomeriggio, volevo chiedervi secondo voi quando costerebbe costruire al grezzo, compreso tramezzi interni, una casa di questo tipo: - piano terra di 85 mq compreso scala + 10...
edop84 09 Agosto 2022 ore 13:18 8
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//