Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Esproprio mai avvenuto


Ziosam31
login
31 Marzo 2011 ore 16:49 5
Salve a tutti,
avrei bisogno di un consiglio su una situazione che presumo sia molto diffusa.

La casa dove abito è una villetta della fine degli anni 60, sono l'unico prorpietario ed è libera sui 4 lati di cui uno confinante con una strada comunale.
Ho ereditato questa casa dai miei genitori che non sono più in vita, ma mi ricordo che dicevano sempre che al momento della concessione edilizia il comune si prese ca 1 metro di confine lungo la strada con l'accordo che ci avrebbe poi realizzato un marciapiede.

Il marciapiede non è mai stato realizzato ed è stato sempre utilizzato come parcheggio per le auto del vicinato.
A distanza di tutti questi anni la situazione del traffico è enormemente cambiata e devo dire che il marciapiede servirebbe proprio e volevo capire se potevo in qualche modo forzare la mano con il comune avvalendomi del fatto che, sono sicuro, l'esproprio non è mai avvenuto.

Qualche suggerimento?
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 31 Marzo 2011, alle ore 17:15
    Buongiorno. In astratto quanto da Lei ipotizzato sarebbe attuabile, ma ritengo si debba esaminare proprio il contenuto del fascicolo edilizio, accedendo agli atti presso il Comune.
    rispondi citando
  • ziosam31
    Ziosam31 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Settembre 2011, alle ore 12:13
    Faccio il punto dopo il recupero dei vari incartamenti.

    Effettivamente risulta una fascia larga circa ml 3,5-4 lungo tutto il fronte della strada della mia proprietà costituita da 3 particelle distinte ancora intestate a mio padre che è morto diversi anni fa e per cui non è stata effettuata alcuna successione.

    Mi sono confrontato con l'uffcio tecnico del comune e mi ha detto che è possibile effettuare il passaggio di proprietà da me al comune evitando di attivare la successione.
    Nel nuovo piano urbanistico del comune è previsto che venga costruito il marciapiedi, ma i tempi sono lughi e volevo approfittare dell'occasione per obbligare il comune a mettere il divieto di sosta su tutto il tratto prevedendo il transito pedonale.

    Cosa mi consigliate di fare?
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Settembre 2011, alle ore 14:25
    Buongiorno a Lei, io consiglierei d'anticipare i tempi, proponendo una convenzione al Comune competente, con l'ausilio d'un professionista tecnico.
    rispondi citando
  • ziosam31
    Ziosam31 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Settembre 2011, alle ore 14:58
    Buongiorno a Lei, io consiglierei d'anticipare i tempi, proponendo una convenzione al Comune competente, con l'ausilio d'un professionista tecnico.

    Mi scusi, ma non sono sicuro di aver capito bene cosa sarebbe questa "convenzione", potrebbe darmi qualche indicazione in più?
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 5 Settembre 2011, alle ore 20:55
    La convenzione è un atto bilaterale, di natura contrattuale, finalizzato a regolare il rapporto tra più soggetti (privato e pubblico, in questo caso)
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
REGISTRATI COME UTENTE
305.810 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie