Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Distanze dal confine per ulivo - posto macchina coperto


Enry-78
login
25 Marzo 2009 ore 18:55 5
Buonasera,

vorrei sapere a che distanza devo tenermi dal confine per un ULIVO che vorrei piantare.
Ho letto la legge ma non riesco a capire l'ulivo a cosa appartiene...la distanza e' 1,5 metri o 3 metri?

Dovrei fare un box macchina che si appoggia all'abitazione (aperto davanti...tipo tettoia)...
il piano regolatore dice 5 metri dal confine (credo)...ma per poterlo costruire piu' vicino (magari a ridosso del confine) di che materiale devo farlo? smontabile? di che tipo? mi saprebbe indicare qualche modello?

Grazie mille come sempre
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2009, alle ore 20:20
    Ne abbiamo parlato talmente tante volte nel forum ......

    Qui trovi tutto ciò che ti serve circa le distanze di rispetto dai confini:

    http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm
    rispondi citando
  • enry-78
    Enry-78 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2009, alle ore 11:11
    Veramente molto interessante il sito ma vorrei un maggior chiarimento che credo dipenda dal corretto modo di interpretare la legge (ci devono essere entrambe le condizioni "basso fusto e inferiore a 3 metri"?)

    - Alberi di alto fusto: 3 metri.
    - Alberi a basso fusto, inferiore a 3 metri di altezza: 1,5 metri.

    L'ULIVO in botanica mi sembra che sia considerato di ALTO FUSTO (puo' arrivare anche a 12 metri nel sud italia), MA SE IO TENGO L'ULIVO AD UNA ALTEZZA MASSIMA DI 3 METRI SECONDO LEI LO POSSO IMPIANTARE AD 1,5 METRI UGUALMENTE?

    Grazie, gentilissimo come sempre
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2009, alle ore 11:53
    La norma è chiara.

    Un eventuale ricorso da parte del vicino dovrebbe dimostrare l'irregolarità dell'alltezza e della distanza dell'oggetto conteso.

    In caso di eventuale "discussione" stampa e fai leggere i riferimenti che ti ho proposto alla controparte.
    rispondi citando
  • enry-78
    Enry-78 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2009, alle ore 16:54
    Scusi se insisto...

    mi scriveva che in caso di contestazione guardano l'altezza e la distanza...NON GUARDANO SE IL TIPO DI PIANTA E' CONSIDERATA IN BOTANICA DI ALTO FUSTO?

    SE PIANTO UN ALTO FUSTO "NELLA NORMATIVA C'E' SCRITTO CHE ANDREBBE A TRE METRI" MA SE LO TENGO 1,5 METRI DAL CONFINE...NON PUO' DIVENTARE UN PROBLEMA ANCHE SE COME ALTEZZA LO POTO FINO A MASSIMO A TRE METRI?

    GRAZIE
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Marzo 2009, alle ore 19:47
    Ritengo di aver dato una risposta esauriente sopra.

    Non vale la pena ripeterla!
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
REGISTRATI COME UTENTE
306.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie