menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2007-09-15 11:16:31

Differenze fra bonifico per 36 e 55 %


Stefan
login
13 Settembre 2007 ore 23:28 3
Che differenza c'è ? Necessitano di requisiti diversi ? Bisogna dichiarare se andranno per il 36 o per il 55 ?
In sede di dichiarazione dei redditi, per un bonifico fatto, si può eventualmente optare per il 36 o il 55 ? oppure bisogna deciderlo al momento del bonifico ?

Saluti e grazie per le risposte.
  • condominiale
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Settembre 2007, alle ore 20:12
    Hai le idee molto confuse.

    Il bonifico è solo la prova dell'avvenuto pagamento della fattura in oggetto.

    La detrazione 36% segue una procedura che comincia con l'invio del modulo a Pescara, qui c'è tutto ciò che uno deve conoscere:

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... azione.htm

    La detrazione del 55% non si attiva con l'invio di un modulo, ma si "conclude" con la compilazione online del modulo dell'Enea, la parte più importante del 55% (e la più costosa) è la relazione tecnica da parte del professionista abilitato.

    C'è tutto scritto qui:

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... getica.htm

  • stefan
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Settembre 2007, alle ore 10:45
    Ma cosa c'entra, questo lo soooooooo!!!

    Però non è un bonifico normale, visto che bisogna recarsi personalmente in banca e dichiarare che si tratta per la ristrutturazione ecc....

    IN SEDE DI BONIFICO BISOGNA DICHIARARE SE E' PER IL 36 O PER IL 55 ? OPPURE BASTA FARE UN BONIFICO PER RISTRUTTURAZIONE ?

    Dato che attivando entrambe le procedure, puoi decidere se usufruire per determinate spese del 36 e per altre del 55, IN SEDE DI BONIFICO BISOGNA SCEGLIERE SUBITO OPPURE SI PUO' DECIDERE A FINE LAVORI ?

    Spero di essermi fatto capire.

  • condominiale
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 15 Settembre 2007, alle ore 11:16
    Ripeto .... stai facendo una domanda "senza senso"!

    Ad ogni diverso lavoro corrisponde una diversa DIA.

    Per la detrazione del 55% l'impresa che installa ad esempio gli infissi ed il tecnico che certificherà il risparmio energetico emetteranno fattura relativa a questi specifici lavori, il bonifico avrà come causale il pagamento della fattura X e della fattura Y.

    Per la detrazione del 36%, dopo aver inviato il modulo a Pescara, l'impresa emetterà fattura (manodopera e materiali) che verrà pagata con bonifico avente causale il pagamento di questa specifica fattura.

    I bonifici e le relative fatture avranno quindi strade completamente diverse e saranno utili per le detrazioni in modo separato ed in modo separato verranno indicate nella dichiarazione dei redditi dell'anno prossimo.

    Le procedure sono chiarissime e non si prestano ad interpretazioni personali.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img martuans
Buonasera,sono in un appartamento in affitto con contratto 4+4 con cedolare secca, vorrei sapere gentilmente alla fine degli 8 anni, se non ho ricevuto nessuna comunicazione dal...
martuans 13 Luglio 2024 ore 14:19 6
Img couguida
Ciao, a tutti e grazie ancora per l'idea della cabina armadio, purtroppo prima di realizzarla devo sistema piano terra.Ho bisogno ancora del vostro aiuto per la cucina. Pensavo...
couguida 13 Luglio 2024 ore 14:04 21
Img mel bird
Salve, ho una cucina costruita su misura in legno da un falegname più di 20 anni fa e purtroppo è ridotta male ormai, specialmente il ripiano pieno di graffi e di...
mel bird 13 Luglio 2024 ore 13:41 6
Img yaburetamr
Buonasera,scrivo sperando di trovare aiuto per la mia situazione disperata. Ho acquistato un piccolo bilocale in un palazzo in classe B di 11 piani che ha circa 10 anni. io sono...
yaburetamr 11 Luglio 2024 ore 15:06 5
Img trinakriae
Buongiorno a tutti,desidero chiedere un parere su un contenzioso condominiale. Sono locatario di un appartamento situato in un edificio con altre tre abitazioni e due terrazze...
trinakriae 10 Luglio 2024 ore 15:16 1
347.058 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI