Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-01-16 10:49:59

Detrazione irpef per ristrutturazioni edilizie


Dmars
login
15 Gennaio 2007 ore 13:43 2
Dovrei ristrutturare casa nel 2007 e vorrei sapere se è stata prorogata la legge sulle agevolazioni irpef per le ristrutturazioni edilizie, ed eventualmente dove reperire la proroga.
Saluti.
  • rombo75
    Rombo75 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Gennaio 2007, alle ore 07:58
    Siccome mi sto informando anch'io ti rispondo che almeno per il 2007 c'è Rimborso Irpef 36% (su un max di 48.000 Euro a persona per unità immobiliare) e Iva agevolata al 10%

    quello che vorrei chiedere agli esperti (dato che vi ho risparmiato una risposta ) è questo:

    la casa è metà con mia moglie, quindi mi spettano 36% di 48.000 a me e 36% di 48.000 a mia moglie giusto? siccome lei non lavora, come puo' portare in detrazione quella somma? viene persa?
    ammettiamo che l'anno prossimo o tra due anni trova lavoro, puo' usufruire della detrazione? non scade giusto? cioè la detrazione vale dalla fine lavori per dieci anni? es. dal 2007 al 2017 o per dieci anni dalla prima volta che si fa la detrazione?

    deve presentare anche lei le richieste anticipate o se ne fa una unica? le fatture devono essere intestate a tutti e due o separate?

    grazie mille e complimenti per l'utilità di questo sito

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Gennaio 2007, alle ore 10:49
    Nel tuo caso nessun problema.

    La detrazione comincia il suo effetto nel momento in cui si paga a mezzo bonifico e si fa la richiesta al centro di Pescara. (insomma non si può posticipare di qualche anno fino a quando uno comincia a lavorare).

    La somma puo essere accollata a chiunque dei proprietari ne abbia diritto (sempre nel limite dei 48.000?).

    Se la cifra della ristrutturazione è superiore, potresti optare per una fatturazione quest'anno e per la restante l'anno prossimo, in questo modo non perderesti i benefici.
    Se non fosse possibile dovrai optare per la soluzione da te prospettata, tua moglie fa ugualmente la dichiarazione e comincerà a beneficiare dell'agevolazione con la dichiarazione dei redditi da quando inizierà a lavorare.

    Per possibili alternative puoi chiedere telefonicamente all'Agenzia delle Entrate

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
Img edop84
Buon pomeriggio, volevo chiedervi secondo voi quando costerebbe costruire al grezzo, compreso tramezzi interni, una casa di questo tipo: - piano terra di 85 mq compreso scala + 10...
edop84 09 Agosto 2022 ore 13:18 8
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//