Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-03-25 11:49:59

Descr.fattura sbagliata? niente detrazione!


Anonymous
login
25 Marzo 2008 ore 10:19 1
Buongiorno

Io ho una DIA aperta dall'anno scorso e sto facendo tutt'ora i miei lavori di ristrutturazione con un muratore che sta seguendo tutti i lavori e che ogni "tot" mi fa una fattura d'acconto. Fino ad ora le fatture avevano sempre la dicitura: "ANTICIPO PER LAVORI".

Poi sono andata al CAF e per curiosità ho chiesto informazioni in merito e mi hanno detto che le fatture, così fatte non sono utilizzabili per le detrazioni. Per poter usufruire delle detrazioni le fatture possono essere anche più di una, ma ognuna di esse deve essere fine a sè stessa con 2 diciture differenziate tra acquisto-materiali e manodopera.
(ES: se in totale io spendo 30.000 euro per fare tutti i lavori, posso pagare anche 6 fatture separate, basta che in ognuna c sia scritto "acquisto materiali ? 2500, manodopera ? 2500").

Bene...lo faccio fare, ma a quanto pare nn ha capito d nuovo.
Mi ha ripresentato le fatture "corrette" (stesso numero fattura stesso importo ma con diciture diverse). Peccato che le nuove diciture parlano sempre di Anticipo..."anticipo acquisto materiali" e "anticipo manodopera".

Vanno bene o me le devo far rifare di nuovo!?!?!

Grazie a chi mi aiuterà!
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Marzo 2008, alle ore 11:49
    Ne abbiamo parlato decine di volte nel forum.

    Ho anche inserito la circolare dell'Agenzia delle Entrate in cui viene spiegato che le fatture di "anticipo" non sono vincolanti ai fini dell'ottenimento dei benefici, importante che le stesse vengano pagate con bonifico e con motivazione di "anticipo", mentre la fattura finale dovrà contenere l'indicazione dei costi differenziati tra materiali e manodoopera.

    Ritengo che la dicitura inserita dal muratore (separazione dei due costi) sia sufficiente ai fini dell'ottenimento.
    Se hai dubbi, basta chiedere alla fonte:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... /Contatti/

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.530 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//