Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-01-10 20:15:57

Demolizione e ricostruzione - 10616


Padreantonio
login
10 Gennaio 2007 ore 18:18 3
Salve,da circa un anno, mia moglie ha ricevuto in eredità una vecchia abitazione , antecedente come data di costruzione al 1950 .Visto lo stato della casa e della non convenienza a ristrutturare, abbiamo richiesto la concessione edilizia, per demolizione e ricostruzione.Per effettuare questi lavori,sto per accendere un mutuo chiesto per ristrutturazione prima casa.La mia domanda è: posso richedere le agevolazioni fiscali,detrazioni IRPEF 36 % per ristrutturazione ? Da premettere che vi sarà un aumento di cubatura, in quanto faremo il 1° piano mansardato.Qualcuno può darmi
delle risposte?
Grazie anticipatamente, e complimenti per il forum.
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 10 Gennaio 2007, alle ore 19:10
    Ne abbiamo appena parlato sul Forum con una bella discussione e precisi riferimenti.
    Se usi il tasto "cerca" in alto trovi ottimi consigli.

    In linea di massima il consiglio dato è stato quello di scindere le due attività: ristrutturazione vera e propria e nuova costruzione.
    Sul primo avrai diritto alle agevolazioni per ristrutturazione, sul secondo lavoro no.

  • padreantonio
    Padreantonio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 10 Gennaio 2007, alle ore 20:09
    Si, ma come faccio a separare le due attività, dal punto di vista burocratico, visto che praticamente la concessione edilizia mi viene data con la dicitura di demolizione e ricostruzione? Come dovrei impostare la richiesta all'Agenzia delle Entrate?

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 10 Gennaio 2007, alle ore 20:15
    Devi farti consigliare dal costruttore con l'ausilio dell'ufficio edilizia privata del tuo comune.

    Una telefonata (gratuita) all'Agenzia delle Entrate potrebbe sciogliere parecchi dubbi:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... ll+center/

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca.f
Salve,mi accingo ad iniziare una ristrutturazione totale di un vecchio terra cielo ( fondo e due piani) in centro storico dove camino e stufa al piano primo sono gli unici...
luca.f 11 Maggio 2021 ore 17:21 1
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 11 Maggio 2021 ore 17:14 3
Img auronzolo
Buongiorno a tutti,avendo acquistato una casa il cui impianto elettrico è datato mi è stato caldamente consigliato di rifarlo nuovo.Mi stavo chiedendo, se volessi...
auronzolo 11 Maggio 2021 ore 13:35 4
Img francesca r.
Buonasera, nel mio condominio, un palazzo di sei piani, il rivestimento è in cortina. La costruzione risale agli anni 50 e la cortina esterna finora ha retto egregiamente...
francesca r. 11 Maggio 2021 ore 11:03 18
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 11 Maggio 2021 ore 10:53 26
REGISTRATI COME UTENTE
329.075 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//