Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-09-28 09:18:10

Contestazione su lavori di urbanizzazione


Romamor
login
14 Settembre 2011 ore 11:28 7
Abito a Padova, in zona molto periferica.
Su un lotto di terreno confinante al mio, sono in corso lavori di urbanizzazione per la costruzione di 6 abitazioni quadrifamiliari.
La ditta che si occupa dei lavori di urbanizzazione, ha alzato il piano del terreno su cui ha effettuato i lavori (fognature, marciapiedi, stradine) di circa 30 centimetri rispetto al mio confine, giustificando che ha portato il livello del lotto edificabile alla stessa altezza della strada comunale che passa su un fianco del confine (del terreno edificabile).
Adesso con le recenti piogge, molta acqua piovana e fango vengono riversati sulla mia proprietà, mettendo a rischio di allagamento la mia abitazione, che ha una bocca di lupo rasoterra e le finestre della cantina a due centimetri dal terreno.
Mi potete dare un consiglio su come muovermi per tutelare i miei interessi?
La ditta mi ha risposto, che sono state seguite le istruzioni comunali, che indicavano la costruzione dei marciapiedi e dei passaggi macchina allo stesso livello della strada comunale.
Grazie a chi mi risponde.
  • robire
    Robire Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Settembre 2011, alle ore 12:10
    Hai già chiesto all'ufficio tecnico?
    secondo me faranno un sopralluogo per verificare se possano far scolmare le acque in qualche modo.

  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Settembre 2011, alle ore 12:10
    A mio parere qualunque siano le disposizioni, non è possibile danneggiare con lavori il fondo del vicino.
    Sarebbe opportuno segnalare la difformità, non solo all'impresa (mera esecutrice) ma anche alla Direzione dei Lavori.
    Prima di eseguire un progetto esecutivo è necessario verificare lo stato di fatto e solo successivamente adottare le procedure opportune.
    Di contro, su segnalazione, si possono eventualmente eseguire le necessarie correzioni come ad esempio uno scolo per le acque direttamente sul confine.

  • romamor
    Romamor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 15 Settembre 2011, alle ore 10:32
    Prima di tutto ringrazio moltissimo le due persone che mi hanno risposto, dandomi buoni consigli.

    Ho appena parlato con il Direttore dei Lavori, il quale mi ha riferito della prossima costruzione di un muretto di contenimento alto circa 100 centimetri, lungo tutto il confine comune (circa 120 metri), mentre mi ha detto che un abbassamento del livello del terreno appena urbanizzato è improponibile.

    A questo punto Vi chiedo se è possibile tale costruzione sul confine, senza il mio consenso.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 15 Settembre 2011, alle ore 17:27
    Buongiorno, condivido le osservazioni sopra esposte, forse è consigliabile spostare il quesito nel forum edilizio, o in quello legislativo.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 16 Settembre 2011, alle ore 11:52
    In attesa di spostare il quesito, consiglio d'inviare una formale diffida (a committente, appaltatore e d.l.) per chiedere, se non la rimessione in pristino dei luoghi (che parrebbe impossibile da realizzare), la predisposizione d'idonee misure di salvaguardia della proprietà (intesa come fondo) minacciata.

  • romamor
    Romamor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Settembre 2011, alle ore 07:53
    Grazie per i giusti suggerimenti, che metterò in atto.
    Vi aggiornerò quando ci saranno delle nuove.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 28 Settembre 2011, alle ore 09:18
    Ci mancherebbe. Per scrupolo documentale, invierei la r.r. per conoscenza anche al Comune.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.528 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//