Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-01-21 16:11:51

Competenza tribunale civile in merito amministrativo


Oscar94
login
17 Gennaio 2010 ore 18:54 1
Ciao a tutti, volevo sottoporre una questione a voi che siete esperti in materia. Vi riassumo brevemente il mio problema. Il mio vicino ha commesso diversi abusi edilizi nei mie confronti,tra quelli peggiori: uno sporto del tetto sopra la mia copertura che invade la mia proprietà e mi impedisce di sopraelevare la mia abitazione; diversi camini a filo confine (violando le norme comunali) di notevoli dimensioni (maggiore di 2.50 m) in mattoni senza alcun controventamento ne altra misura di sicurezza. Ho cercato di far valere i miei diritti per via civile perché all'epoca il comune non voleva intervenire, declinando ogni responsabilità. Dopo anni di causa sia il giudice di primo grado che la corte d?appello non hanno riconosciuto l?abuso edilizio. La sentenza si è basata sulle false dichiarazioni del CTU che ha favorito l?altra parte in quanto amico loro. Recentemente abbiamo consultato in comune la concessione realizzata per i camini e abbiamo rilevato che il progetto è completamente difforme allo stato di fatto, contrariamente a quanto dichiarato dal CTU. Per lo sporto non esiste alcuna concessione ma appare nello stato di fatto delle suddetta concessione) e abbiamo rilevato che il progetto è completamente difforme allo stato di fatto, contrariamente a quanto dichiarato dal CTU. Nonostante la sentenza del tribunale civile, posso ancora ricorrere per via amministrativa (come avrei dovuto fare in principio) denunciando in comune e in procura l?abuso edilizio? C'è qualche termine di prescrizione per gli abusi edilizi?

Grazie per tutti i suggerimenti che possiate darmi

Saluti
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Gennaio 2010, alle ore 16:11
    Ciao, premesso che, da quanto dici sulla CTU, forse ci sarebbe ancora la possibilità di fare qualcosa in ambito civile, comunque sappi che il Legislatore, ed il Consiglio di Stato è concorde, non ha previsto alcun termine di decadenza e prescrizione per l'esercizio dei poteri di vigilanza e repressione nei riguardi degli abusi o violazioni edilizie.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vale75
Buongiorno chiedo consigli sulla disposizione living...siamo in fase di ristrutturazione zona primo piano l'idea è di creare open space cucina soggiorno,mantenendo una...
vale75 01 Dicembre 2021 ore 18:28 18
Img davidepriori
Buonasera, ho appena finito di trasformare un solaio in una mansarda. Tutto ok se non che in questi giorni con l'arrivo del freddo si sta formando la condensa in basso a una sola...
davidepriori 01 Dicembre 2021 ore 10:13 4
Img ester fasciana
Buonasera,chiedo un parere circa la posa degli infissi. Poichè sto eseguendo lavori 110 Ecobonus per la presenza di diverse teste e intenzioni che non sto qui a raccontarvi...
ester fasciana 01 Dicembre 2021 ore 09:19 2
Img marinajo
Salvela ditta che sta facendo l'isolamento termico della mia unifamiliare mi propone pannelli isolanti EPS (non estruso) spessore 10 cm.Mi pare di capire che questo materiale sia...
marinajo 01 Dicembre 2021 ore 09:15 1
Img liceka5861
Ciao a tutti,Per quanto riguarda l'arredo esistono delle aziende che oltre ad un preventivo gratuito fanno anche un disegno 3D della soluzione proposta? Mi consigliate qualche...
liceka5861 30 Novembre 2021 ore 20:23 2
REGISTRATI COME UTENTE
333.959 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//