Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-05-25 10:06:32

Come capire la proprietà di giardino.


Anonymous
login
24 Maggio 2006 ore 16:27 5
Ciao tutti.
abbiamo acqistato una casa (anni 50) al primo ed ultimo piano a cui si accede attraverso un vialetto dove, oltre a noi, passano anche i proprietari di una casa accostata sul retro della nostra. Mentre i proprietari dell'appartamento sotto il nostro accedono alla casa da un loro vialetto. I due vialetti, simmetrici e paralleli, sono separati da una specie di striscia di terra/giardino di 'apparente' proprietà dei signori dell'appartamento sotto il nostro.
Il mio dubbio è che i proprietari dell'appartamento di sotto abbiano alzato un cancello prendendosi la striscia di terra/giardino. Lo penso perché la suddivisione degli spazi è asimmetrica è perché i nostri contatori dell'acqua sono in quella parte di terra. Insomma, se volessimo chiudere l'acqua, dovremmo suonare a loro e chiedere il permesso di entrare in giardino.
Come posso accertarmi se c'è stato un appropriazione di una parte comune e poi magari l'usucapione? A chi mi devo rivolgere? In che uffici devo andare? Se si trattasse di un 'furto', ho possibilità di recuperare il maltolto?
Una seconda domanda: il vialetto da cui entriamo noi e vicini della casa sul retro pare non sia di nessuno. Ossia il notaio al momento del rogitro non è riuscito a risalire alla proprietà. Come si sana questo genere di situazione? A chi ci si rivolge?
Un enorme grazie a chi dopo essersi sforzato di capire la situazione avrà anche voglia di rispondere!
Marina
  • roberta62
    Roberta62 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Maggio 2006, alle ore 17:22
    Ciao tutti.
    abbiamo acqistato una casa (anni 50) al primo ed ultimo piano a cui si accede attraverso un vialetto dove, oltre a noi, passano anche i proprietari di una casa accostata sul retro della nostra. Mentre i proprietari dell'appartamento sotto il nostro accedono alla casa da un loro vialetto. I due vialetti, simmetrici e paralleli, sono separati da una specie di striscia di terra/giardino di 'apparente' proprietà dei signori dell'appartamento sotto il nostro.
    Il mio dubbio è che i proprietari dell'appartamento di sotto abbiano alzato un cancello prendendosi la striscia di terra/giardino. Lo penso perché la suddivisione degli spazi è asimmetrica è perché i nostri contatori dell'acqua sono in quella parte di terra. Insomma, se volessimo chiudere l'acqua, dovremmo suonare a loro e chiedere il permesso di entrare in giardino.
    Come posso accertarmi se c'è stato un appropriazione di una parte comune e poi magari l'usucapione? A chi mi devo rivolgere? In che uffici devo andare? Se si trattasse di un 'furto', ho possibilità di recuperare il maltolto?
    Una seconda domanda: il vialetto da cui entriamo noi e vicini della casa sul retro pare non sia di nessuno. Ossia il notaio al momento del rogitro non è riuscito a risalire alla proprietà. Come si sana questo genere di situazione? A chi ci si rivolge?
    Un enorme grazie a chi dopo essersi sforzato di capire la situazione avrà anche voglia di rispondere!
    Marina

    OH Mamma!!! le domande poste su questo forum stanno diventando sempre piu' lunghe e complesse!!
    Cerchero' di spiegarti senza scrivere un poema... Se riesco...
    Dunque, c'era una volta......
    Per capire se di furto si tratta bisogna risalire alle schede catastali dello stabile, e dato che ha i suoi annetti non sarà certo facile, quindi la domanda è "ma si tratta di un condominio?" se si l'amministratore dovrebbe avere le schede.
    Rispondi alla domanda e poi proseguo.

  • roberta62
    Roberta62 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 24 Maggio 2006, alle ore 17:23
    Ciao tutti.
    abbiamo acqistato una casa (anni 50) al primo ed ultimo piano a cui si accede attraverso un vialetto dove, oltre a noi, passano anche i proprietari di una casa accostata sul retro della nostra. Mentre i proprietari dell'appartamento sotto il nostro accedono alla casa da un loro vialetto. I due vialetti, simmetrici e paralleli, sono separati da una specie di striscia di terra/giardino di 'apparente' proprietà dei signori dell'appartamento sotto il nostro.
    Il mio dubbio è che i proprietari dell'appartamento di sotto abbiano alzato un cancello prendendosi la striscia di terra/giardino. Lo penso perché la suddivisione degli spazi è asimmetrica è perché i nostri contatori dell'acqua sono in quella parte di terra. Insomma, se volessimo chiudere l'acqua, dovremmo suonare a loro e chiedere il permesso di entrare in giardino.
    Come posso accertarmi se c'è stato un appropriazione di una parte comune e poi magari l'usucapione? A chi mi devo rivolgere? In che uffici devo andare? Se si trattasse di un 'furto', ho possibilità di recuperare il maltolto?
    Una seconda domanda: il vialetto da cui entriamo noi e vicini della casa sul retro pare non sia di nessuno. Ossia il notaio al momento del rogitro non è riuscito a risalire alla proprietà. Come si sana questo genere di situazione? A chi ci si rivolge?
    Un enorme grazie a chi dopo essersi sforzato di capire la situazione avrà anche voglia di rispondere!
    Marina

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Maggio 2006, alle ore 07:42
    Grazie Roberta.
    No, non è un condominio.

  • roberta62
    Roberta62 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Maggio 2006, alle ore 09:48
    Grazie Roberta.
    No, non è un condominio.
    Qui ci vuole un tecnico(geometra/architetto) perché se dalla tua planimetria non risulta il vialetto (la scriscia di terreno adibita a vialetto) di qualcuno è per forza, si parte dalle mappe catastali o estratto di mappa che trovi anche in comune per iniziare e sicerca di ricostruire il tutto, puo' darsi sia della casa dietro alla vostra e tu hi la servitu', o della casa vostra e loro han la servitu' oppure ancora del terreno laterale cmq di nessuno non puo' essere, dalle schede vecchie poi si va alla ricerca in conervtoria. Se la tua abitazione è nata come casa unica con l'appartamento sotto e solo in seguito è stata frazionata in 2 appartamenti puo' essere che sia stato assegnato il pzzetto di terreno all'appartamento sotto proprio nel frazionamento percio' se tutto risulta regolare puoi spostare il tuo contatore ma a tue spese.
    Ciao

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 25 Maggio 2006, alle ore 10:06
    Proverò a risalire come mi consigli.
    Ancora grazie mille.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.529 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//