Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-06-09 18:55:57

Chiusura di una strada


Lele253
login
03 Giugno 2016 ore 12:43 1
Buongiorno,
chiedo l'aiuto di qualcuno più esperto di me per quanto riguarda la chiusura di una strada.
Sono proprietario di una casa colonica per 1/2.
Attualmente l'accesso è garantito da una strada di circa 50 m che attraversando solamente i miei terreni la collega alla strada comunale.
Il podere è diviso a metà circa specularmente e anche l'altro proprietario ha terreni confinanti con la suddetta strada comunale.
Visto che non mi piace litigare con il vicinato ma che comunque mi piacerebbe poter chiudere la strada per farlo diventare un accesso esclusivo vi chiedo se ne ho il diritto dopo ovviamente aver verificato che sulla strada non gravino delle servitù.
Inoltre volevo sapere:
visto che la strada prosegue sempre sui nostri appezzamenti di terreno fino al fiume, come posso verificare la possibilità di chiuderla fisicamente?
Legalmente è possibile inviare una raccomandata all'altro proprietario chiedendo di esibire gli eventuali documenti in suo possesso che gli danno il diritto al passo entro un tot di giorni e scaduti i quali la chiusura della strada possa essere effettuata?
Grazie in anticipo
Emanuele
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Giugno 2016, alle ore 18:55
    Non mi è ben chiaro lo stato dei luoghi. Sicurmante una ricerca presso il catasto e i pubblici registri immobiliari di potrà essere utile per capire l'esistenza di servitù o altri diritti reali su quella strada. In ogni caso se lo stato dei luoghi è quello da molto tempo, potrebbe comunque essere maturata una qualche servitù a favore dei vicini o anche di uso pubblico, ma su quest'ultima, non avendo compreso bene lo stato dei luoghi, prendi quello che ti dico con "molto beneficio del dubbio".

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img manucasa
Buonasera, 5 anni fà abbiamo ristrutturato la casa dei nostri genitori, aprendo un cancello carraio nella strada che si trova dietro la casa, dove c'era solo un passaggio...
manucasa 28 Giugno 2022 ore 07:38 2
Img ste65
Ciao,abito in una casetta indipendente in una stradina privata e ho la servitù di passo.Il mio ingresso non è sulla strada comunale ma 50 metri dentro.Posso mettere...
ste65 07 Settembre 2021 ore 17:58 3
Img maurizio35
Sottopongo questi due casi. Caso 1:- Villetta abbinata con utenze e accatastamento propri. L'accesso alla casa (pedonale+auto) sono entrambi esclusivi e muniti di cancello. Tali...
maurizio35 08 Settembre 2020 ore 13:09 5
Img 64brunica
Buona sera,non sono sicuro se il titolo riguarda questa questo forum.In che modo si possono avere notizie o quali uffici siano idonei a dare informazioni se una strada è...
64brunica 21 Gennaio 2016 ore 20:54 1
Img hereistay
Ho ristrutturato una vecchia abitazione in una località in aperta campagna.La casa in questione ha purtoppo una via perimetrale in comune con tutti gli abitanti della zona...
hereistay 14 Giugno 2015 ore 09:40 4
Notizie che trattano Chiusura di una strada che potrebbero interessarti


Distanze legali tra edifici: non valgono in presenza di strada pubblica

Leggi e Normative Tecniche - Le norme sulle distanze legali previste dal codice civile prevalgono su regolamenti edilizi locali. Non valgono però se tra gli edifici c'è una strada pubblica.

Superbonus 110: ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la circolare n.30/E dell'Agenzia delle Entrate arrivano nuovi chiarimenti per quanto concerne il Superbonus 110%. Vediamo le principali novità sull'argomento

Parcheggio condominiale e servitù di parcheggio

Parti comuni - I parcheggio in condominio accende spesso liti, ma non è configurabile una servitù di parcheggio per due motivi molto semplici che andremo ad approfondire ora.

Diritto di servitù: la modificazione è un contratto

Proprietà - Per modificare una servitù è necessario un contratto che incida sul diritto come inizialmente previsto: quali sono i requisiti formali e sostanziali dell'accordo?

Servitù volontarie e coattive, alcune differenze

Normative - La differenza tra servitù volontarie e coattive non si ferma solamente alle possibili differenti modalità di costituzione ma si spinge fino ai motivi di estinzione.

Riconoscere l'esistenza di una servitù di passaggio, modalità e costi

Affittare casa - Riconoscere una servitù di passaggio vuol dire dare atto che il proprietario di un altro terreno o fondo urbano ha diritto di passare sul proprio. Conviene? Quanto costa?

Si può asfaltare il luogo di transito soggetto a servitù di passaggio?

Proprietà - La legge, a determinate condizioni, consente lavori sul fondo servente da parte del titolare della servitù di passaggio: il caso dell'asfaltatura del passaggio.

Rinuncia alla servitù

Normative - In questo articolo, dopo una panoramica sulle caratteristiche principali della servitù, ci occuperemo dell'aspetto riguardante la forma e gli effetti della rinuncia.

In quali casi cessa la servitù di passaggio

Proprietà - Quando viene meno il diritto di passare sul fondo altrui in forza di una servitù di passaggio? Che cos'è la servitù di passaggio e in quali casi si estingue.
REGISTRATI COME UTENTE
339.482 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//