Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Certificazione energetica corretta consegnata dopo il preliminare


Adrianomarchi
login
24 Febbraio 2018 ore 08:41 1
Buongiorno a tutti,
vi espongo brevemente il mio problema.
Io e mia moglie abbiamo stipulato regolare preliminare di acquisto in data Settembre 2017 per un appartamento sito in condominio; ci siamo affidati ad una agenzia immobiliare della zona.
Al momento delle visita nell'appartamento ci era stato detto che la classe energetica era inizialmente una B, poi diventata C per strani motivi legati al fatto che la porta di casa da direttamente sull'esterno.
Successivamente, il 25 gennaio, su nostra richiesta, ci è stata consegnata la certificazione energetica, che però, con nostra sorpresa, non riguardava il nostro appartamento, e nemmeno l'edificio in cui questo è sito, ma si riferiva addirittura all'edificio gemello e che giace accanto al nostro.
La classe energetica globale dell'edificio risultava essere una B.
Su ulteriore nostra richiesta, la settimana scorsa, per evitare sorprese in vista della stipula del rogito, ci è stata fornita la certificazione riguardante l'appartamento: ebbene, la classe non è più B nè C, ma D!
Ora, non sappiamo bene come muoverci, anche perché la caparra è stata versata, e mancano 4 giorni al rogito!!
Non mi sembra giusto che l'agenzia non abbia verificato con esattezza la classe dell'appartamento, vorremmo pretendere una riduzione del prezzo di vendita, ma mancando così pochi giorni al rogito, non vorremmo che la nostra proposta venisse rifiutata, nè possiamo permetterci di perdere la casa, in quanto non abbiamo altri appoggi!
Vi ringrazio molto,
Adriano.
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Sabato 24 Febbraio 2018, alle ore 11:07
    Buongiorno, a seguito del D.L. 63/2013, il venditore di un immobile è tenuto a rendere disponibile al futuro acquirente l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) sin dall’avvio delle trattative. Il certificato dovrebbe essere reso noto dunque sin da prima della stipula del preliminare. Qualora così non fosse, il documento che attesta la classe energetica dell’immobile deve essere reso disponibile, obbligatoriamente al contratto preliminare di vendita. È fondamentale che all’atto della sottoscrizione del compromesso l’acquirente sia consapevole della classe energetica e dei possibili risparmi sui consumi che dovrà affrontare. Il tutto ovviamente salva l’ipotesi in cui ci si trovi di fronte a quei casi eccezionali per i quali non vi è l’obbligo suddetto.
    Qualora l’attestato debba essere messo a disposizione secondo legge, il venditore sarà soggetto alla sanzione amministrativa che va da 3.000 a 18.000 euro.
    Ciò premesso, vista la situazione creata, poichè le caratteristiche dell'immobile sono diverse da quelle dichiarate dal venditore (ammesso che esista una prova di quanto da lui erroneamente sostenuto), si potrebbe tentare di ottenere una riduzione sul prezzo.
    I migliori saluti.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carola54
Buongiorno,devo affittare un negozio di mia proprietà e non ho la certificazione energetica ma solo una dichiarazione di conformità dell'impianto.Sapete dirmi se...
carola54 11 Aprile 2014 ore 16:59 1
Img dr_capins
Volevo chiedere una cortesia a chi è in grado di darmi questo dato:Dal mio A.P.E. risulta un EPi Invol di 102, vivo a Perugia (zona climatica E) ed ho un'abitazione di...
dr_capins 11 Febbraio 2015 ore 16:10 3
Img andreac75
Buongiorno a tutti, ho ricevuto ieri la certificazione energetica per i 2 alloggi che ho ottenuto dividendo un piano di una bifamiliare è con estremo stupore ho notato che...
andreac75 08 Giugno 2019 ore 10:37 3
Img roykatia
Qualcuno mi aiuti!!!Devo vendere casa tramite mediatore, dai controlli fatti il garage non è accatastato.Ora il mediatore mi chiede per l'accatastamento 1500 euro e...
roykatia 23 Aprile 2015 ore 22:03 4
Img fra1978
Devo spostare un calorifero su una parete adiacente con sostituzione dell'elemento stesso ma garantendo lo stesso apporto calorico quindi senza rilascio di nuova certificazione...
fra1978 13 Ottobre 2014 ore 15:07 1
Notizie che trattano Certificazione energetica corretta consegnata dopo il preliminare che potrebbero interessarti
Nuove regole certificazione energetica

Nuove regole certificazione energetica

Normative - Con il Decreto Rinnovabili sono stati introdotti due nuovi commi al D. Lgs 192/05 che mutano le disposizioni sulla certificazione energetica.
Certificazione energetica ed affitto

Certificazione energetica ed affitto

Normative - Dal primo luglio 2010 e' diventata obbligatoria la certificazione energetica anche per le case in affitto.
Certificazione Beauclimat

Certificazione Beauclimat

Normative - In Valle d'Aosta, da qualche mese c'è un nuovo tipo di certificazione energetica degli edifici, con una facile gestione tutta on line, grazie al sito della Regione.

Abrogato obbligo certificazione energetica

Condominio - Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione

Certificato energetico internazionale

Normative - Arriva in Italia il Leed, Leadership in Energy and Environmental Design.

Niente più autocertificazione in classe G

Normative - E' stato pubblicato in Gazzetta il DM che abroga la possibilità per i proprietari di edifici molto energivori di autocertificarne l'appartenenza alla classe G.

Abolizione dell'autocertificazione energetica in classe G

Normative - Una bozza di decreto di decreto ministeriale stabilisce il divieto di redigere autocertificazioni energetiche in classe G in sede di compravendita di immobili.

Forum nazionale sulla Certificazione

Normative - Il primo Forum nazionale sulla Certificazione energetica approfondira' i diversi aspetti legati alle normative italiane vigenti sul tema.

In vigore Attestato di Certificazione Energetica

Normative - Da domani l'Attestato di Certificazione Energetica sostituira' definitivamente l'Attestato di Qualificazione Energetica.
REGISTRATI COME UTENTE
305.835 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Vimec
  • Marazzi
  • Faidatebook
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI