menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2024-07-22 12:00:11

Tetto non a norma


Ciao, ho comprato una casa indipendente da privato, il quale aveva acquistato nel 2006 dal costruttore.
Certificazione energetica appena rifatta.
Dopo 6 mesi, durante una ispezione sul tetto, scopro che il medesimo é totalmente PRIVO di qualsiasi isolante (praticamente ci sono le travi interne, le perline, la guaina e le tegole... nei 10 cm dove doveva esserci l'isolante c'é ARIA).
Questo tipo di realizzazione non era a norma nemmeno nel 2006 quando la casa é stata costruita, ma il proprietario precedente non ha mai rilevato il problema e non lo ha mai segnalato al costruttore.
Ho modo di rivalermi in qualche modo su qualcuno?
Quello che penso é che l'assenza di isolamento é un difetto "occulto" ma non paragonabile a un tubo rotto, é una mancanza e non un deterioramento fisiologico.
Inoltre credo che anche la certificazione energetica possa essere falsata, se essa tiene conto di come doveva essere fatto il tetto - immagino ci siano dei progetti depositati in Comune a cui i tecnici fanno riferimento per le certificazioni energetiche.
Grazie
Modificato il 31 Marzo 2023 ore 16:44
  • jovis
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Aprile 2023, alle ore 11:44
    Ciao io andrei per primo dal costruttore, oppure per essere più certo della situazione, proprio presso l'Ufficio Tecnico del Comune di appartenenza, se non di persona ma almeno incaricando un Geometra.Successivamente in base all'esito prenderei provvedimenti per migliorare l'isolamento.

  • sbronf7
    0
    Ricerca discussioni per utente Jovis
    Sabato 1 Aprile 2023, alle ore 12:02
    Ciao io andrei per primo dal costruttore, oppure per essere più certo della situazione, proprio presso l'Ufficio Tecnico del Comune di appartenenza, se non di persona ma almeno incaricando un Geometra.Successivamente in base all'esito prenderei provvedimenti per migliorare l'isolamento.
    Ciao grazie per il tuo parere, mi sono giá mosso per far isolare il tetto, ma un altro dubbio é se posso fare il lavoro (magari facendo foto e ottenendo una dichiarazione da chi fa i lavori in merito allo stato dei luoghi) oppure aspettare

  • virgi82
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Aprile 2023, alle ore 08:23
    Ciao,purtroppo è probabile che tu abbia difficoltà a rivalerti su qualcuno per questo problema, poiché il proprietario precedente non ha rilevato il problema e non ha segnalato il difetto al costruttore. Inoltre, non hai menzionato di aver fatto una perizia tecnica giudiziaria per accertare se il problema fosse già presente al momento dell'acquisto.Potresti cercare di avere un risarcimento dal venditore precedente se riesci a dimostrare che ha deliberatamente nascosto il difetto, ma sarà necessario dimostrarlo e sarà difficile.Per quanto riguarda la certificazione energetica, dovresti contattare un professionista del settore e richiedere una valutazione accurata del problema e delle conseguenze sulla tua proprietà.Spero di esserti stato d'aiuto.

  • debora mirarchi
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Aprile 2023, alle ore 10:10
    Nell'atto di compravendita cosa è stato attestato dal notaio, circa la situazione energetica dell'immobile?

  • sbronf7
    0
    Ricerca discussioni per utente Debora mirarchi
    Venerdì 21 Aprile 2023, alle ore 11:50
    Nell'atto di compravendita cosa è stato attestato dal notaio, circa la situazione energetica dell'immobile?
    La parte cedente dichiara ai sensi dell'articolo 9.2 lettera f della delibera della giunta regionale lombarda numero VIII/8745 del 22 dicembre 2008 e successive modifiche ed integrazioni, che è stato rilasciato con scadenza in data 5 giugno 2032 da soggetti a ciò abilitati l'attestato di prestazione energetica relativo agli immobili di cui sopra, trasposto su supporto informatico in formato non modificabile (file *.p7m), conforme all’originale analogico, che in copia cartacea dichiarata conforme da me notaio in data odierna si allega al presente atto sotto la lettera "C", attestando espressamente l'inesistenza di cause determinative della decadenza dell'attestato in oggetto ai sensi dell'articolo 10.4 della deliberazione VIII/8745 citata e dichiarando che le operazioni di controllo ed adeguamento obbligatorie per legge sono state regolarmente eseguite.

  • previatoantonio
    0
    Ricerca discussioni per utente Sbronf7
    3 giorni fa - ultima modifica: 10 ore 15 min. 25 sec. fa
    La parte cedente dichiara ai sensi dell'articolo 9.2 lettera f della delibera della giunta regionale lombarda numero VIII/8745 del 22 dicembre 2008 e successive modifiche ed integrazioni, che è stato rilasciato con scadenza in data 5 giugno 2032 da soggetti a ciò abilitati l'attestato di prestazione energetica relativo agli immobili di cui sopra, trasposto su supporto informatico in formato non modificabile (file *.p7m), conforme all’originale analogico, che in copia cartacea dichiarata conforme da me notaio in data odierna si allega al presente atto sotto la lettera "C", attestando espressamente l'inesistenza di cause determinative della decadenza dell'attestato in oggetto ai sensi dell'articolo 10.4 della deliberazione VIII/8745 citata e dichiarando che le operazioni di controllo ed adeguamento obbligatorie per legge sono state regolarmente eseguite.
    Quindi sarà anche compresa a documentazione APE della certificazione energetica?

  • previatoantonio
    0
    Siamo cmq curiosi di sapere come è andata a finire, oppure se sei ancora in alto mare.

  • sbronf7
    0
    Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    9 ore 34 min. 1 sec. fa
    Quindi sarà anche compresa a documentazione APE della certificazione energetica?
    Corretto

  • sbronf7
    0
    Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    9 ore 28 min. 1 sec. fa
    Siamo cmq curiosi di sapere come è andata a finire, oppure se sei ancora in alto mare.
    Alla fine si é scoperto che in realtá c'érano 6cm di polistirene sormontati da un altro assito di perline (quindi da sotto, perline, polistirene, perline, guaina, listelli, tegole)

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img aagenore
Buongiorno,scrivo per conto di mia mamma, 60enne che vive in una mansarda in provincia di Bergamo. Tale spazio è stato ricavato da un precedente sottotetto reso abitaile...
aagenore 03 Marzo 2024 ore 10:41 1
Img tini98
Buonasera,ho appena acquistato un immobile (rustico su due piani) e durante la trattativa di vendita è stata risolta una irregolarità (c'erano alcune differenze tra...
tini98 14 Marzo 2023 ore 12:39 2
Img giacar47
Buona sera,avendo intenzione di isolare il sottotetto acquistando e posando personalmente il materiale, chiedo:- potrò usufruire della detrazione 50% sulle spese di...
giacar47 17 Febbraio 2023 ore 18:15 2
Img marco commendatore
Salve,vivo in una abitazione a 1°piano sopra un portico aperto. Questo portico, esposto a nord non riceve mai luce solare ed è umido, pertanto l'abitazione assorbe...
marco commendatore 10 Novembre 2022 ore 14:58 13
Img jessica perra
Buonasera a tutti, ho acquistato casa e sto impazzendo.Il vecchio proprietario ha fatto fare un tetto in legno nella zona notte, ma il tetto ha una pendenza minima. Su 6 metri di...
jessica perra 26 Giugno 2022 ore 19:47 1
Notizie che trattano Tetto non a norma che potrebbero interessarti


Nuove regole certificazione energetica

Normative - Con il Decreto Rinnovabili sono stati introdotti due nuovi commi al D. Lgs 192/05 che mutano le disposizioni sulla certificazione energetica.

Attestato di Certificazione Energetica: nuovi obblighi di legge

Normative - L'Attestato di Certificazione Energetica consente, già in fase preliminare all'investimento, di valutare le caratteristiche di efficienza energetica di un immobile.

Certificato acustico obbligatorio dal 2011

Isolamento Acustico - Pubblicata il 22 luglio la norma UNI 11367 che detta i requisiti per la classificazione acustica degli edifici.

Sistema Casa Qualita'

Normative - Approvato l'8 giugno dalla Camera dei Deputati il Disegno di Legge che introduce un sistema di classificazione di qualita'  per l'edilizia residenziale.

Certificazione energetica per immobili in locazione

Leggi e Normative Tecniche - Dal primo luglio 2010 è diventata obbligatoria la certificazione energetica anche per le case in affitto.

Documenti da fornire al certificatore energetico

Leggi e Normative Tecniche - Quando affidiamo ad un tecnico la certificazione energetica di un edificio di nostra proprietà è opportuno mettere a sua disposizione alcuni documenti fondamentali.

Isolamento termico del tetto per ridurre dispersioni e consumi

Isolamento termico - Sarebbe sufficiente coibentare adeguatamente i tetti delle nostre abitazioni per evitare dispersioni termiche e ridurre drasticamente i consumi energetici.

Niente più autocertificazione in classe G

Normative - E' stato pubblicato in Gazzetta il DM che abroga la possibilità per i proprietari di edifici molto energivori di autocertificarne l'appartenenza alla classe G.

APE anche per edifici non trasferiti

Normative - Il Consiglio del Notariato ha diffuso un documento, secondo il quale l'APE deve essere predisposto anche in alcuni casi nei quali non c'è trasferimento dell'immobile.
347.097 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI