Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Cappotto sul confine


Eiji
login
29 Maggio 2008 ore 23:16 3
Salve,
vorrei sottoporre il seguente quesito:

ho ereditato una vecchia casa nel centro di un paesino e sarei deciso a ristrutturarla; pensavo di realizzare il cappotto esterno, ma purtroppo per la sua realizzazione sarebbe in parte necessario estendersi su piazzale di proprietà dei vicini, dal momento che il muro maestro della casa è a confine con il piazzale interno di altra abitazione.

Ora io sarei ovviamente disposto a pagare la parte di piazzale che andrei ad occupare (5 cm * 3,5 metri di lunghezza), ma i vicini (il piazzale in questione è in coproprietà fra tre famiglie) hanno chiesto come cambio una parte di spazio anteriore alla casa, dove però io dovrei sfruttare per un posto auto.

Esiste una qualche normativa che mi consenta di mettere il cappotto "obbligando" il vicino ad accettare un compenso monetario? Quale potrebbe essere un compenso adeguato?

Grazie anticipatamente
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Maggio 2008, all or 07:15
    La legge sul risparmio energetico degli edifici permette di realizzare il "cappotto" in questione in deroga alle "distanze" dai confini previste dal Codice, ma non certamente di "invadere" i confini altrui.

    Non hai quindi nessun diritto in questo senso.

    Dovrai cercare l'accordo con i confinanti o usare altri sistemi (interni) per la coibentazione.

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... getica.htm

    http://www.condomini.altervista.org/Cer ... getica.htm
    rispondi citando
  • eiji
    Eiji Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Maggio 2008, all or 08:27
    Capisco
    grazie per i riferimenti e la risposta
    rispondi citando
  • mario1948
    Mario1948 Ricerca discussioni per utente Condominiale
    Martedì 16 Dicembre 2014, all or 19:58 - ultima modifica: Martedì 16 Dicembre 2014, all or 20:06
    La legge sul risparmio energetico degli edifici permette di realizzare il "cappotto" in questione in deroga alle "distanze" dai confini previste dal Codice, ma non certamente di "invadere" i confini altrui.

    Non hai quindi nessun diritto in questo senso.

    Dovrai cercare l'accordo con i confinanti o usare altri sistemi (interni) per la coibentazione.

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... getica.htm

    http://www.condomini.altervista.org/Cer ... getica.htm
    Ho lo stesso problema,
    come puo' essere regolarizzata l'autorizzazione a realizzare il cappotto sul muro confinante?
    mi dicono : un ''contratto precario oneroso'' con una cifra simbolica annua per l'utilizzo della proprieta' del vicino per il mio cappotto!

    non mi sembra una buona soluzione perche' il vicin potrebbe comunque decidere di farmi togliere il cappotto .(proprio per il contratto''precario''.

    mi sembra che la soluzione di fare una scrittura privata di concesione della autorizzazione alla realizzazione del cappoto con la clausola che se un domani il vicino dovesse costruire a confine possa costruire rimuovendo il cappotto.
    nella scrittura privata , da far registrare presso un notaio(?) verrebbe indicata anche la cifra concessa per ottenere l'autorizzazione(?)

    Giacche' non ho esperienza, ma vorrei tutelarmi che un adomani mi venga richiesto di eliminare il cappotto perche' non sulla mia proprieta' chiedo se qualcuno mi puo' dare un consiglio .
    qualcuno avra' gia' avuto e risolto in problema come questo, spero.
    i rapporti col vicino sono (per ora ) buoni ma un domani potrebbero cambiare o lui vendere e chi subentra?
    al di la delle cifre la cosa mi preme sapere e' la modalita' per regolarizzare la concessione da parte del vicino della autorizzazione,

    un grazie in anticipo
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img queltaleale
Buondì, purtroppo ho avuto un problema on la serratura CISA doppia mappa di casa mia. Si era bloccata così uno è venuto e mi ha trapanato la serratura...
queltaleale 28 Settembre 2020 ore 18:58 7
Img francescavela
Ciao a tutti!Ho conosciuto il forum grazie a delle ricerche per l'arredo della mia nuova abitazione, che sto ristrutturando. Innanzitutto vi ringrazio, il forum è un'enorme...
francescavela 28 Settembre 2020 ore 16:46 4
Img queltaleale
Buondì, ho un portoncino vecchia Milano da dove entro nella mia abitazione. Il portoncino da sul cortile interno del mio stabile. Il portoncino è messo nel complesso...
queltaleale 28 Settembre 2020 ore 16:16 3
Img cukden
Buongiorno, ho intenzione di acquistare una villetta a rustico, di cui mancano tutti gli impianti, pavimentazione e rifiniture varie. Vi allego alcune voci del preventivo, vorrei...
cukden 28 Settembre 2020 ore 16:04 3
Img antopal
Buongiorno, ho deciso di sostituire la caldaia solo per la parte acqua sanitaria con uno scaldabagno elettrico. L'idrauilico ha installato un rubinetto all'uscita del flessibile...
antopal 28 Settembre 2020 ore 11:52 7
REGISTRATI COME UTENTE
316.927 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//