Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Box abusivo


Terry69
login
07 Febbraio 2011 ore 13:33 3
Ho un problema di inaccessibilità del box. Ho acquistato una casa di nuova costruzione ma dopo il rogito mi sono accorto che il carraio di accesso non mi permette di infilare l'auto nel box che è comunque accatastato com C/6 ed è pertinenziale al mio appartamento.

Il mio problema è: se il permesso di costruire è stato concesso con la condizione di aver costruito dei parcheggi pertinenziali e questi sono inaccessibili (ovvero è come se non ci fossero non potendo essere usati come tali) può l'edificio essere dichiarato abusivo in caso di una verifica? Oppure si può rischiare la revoca del permesso di costruire?

Grazie.
  • stafflavorincasa
    Stafflavorincasa Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Febbraio 2011, alle ore 13:51
    Non credo che il direttore lavori sia stato così ingenuo da non verificare le norme ed i presupposti per rendere utilizzabile il tuo garage.

    Quando si concede l'agibilità ad un immobile, si controllano mappali, misure, dotazioni, ecc.

    Spero che al momento del rogito ti siano stati consegnati anche i certificati di agibilità, altrimenti saresti stato oltremodo ingenuo.

    Se arrivo io a casa tua con la Smart sicuramente accedo, potresti avere problemi con la tua Rolls ......

  • terry69
    Terry69 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Febbraio 2011, alle ore 14:04
    Purtroppo io ho un'utilitaria...
    Se qualcuno può darmi un parere/consiglio grazie mille.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Febbraio 2011, alle ore 17:27
    Nella fattispecie, non si può parlare di abuso edilizio, in quanto il titolo edilizio (permesso di costruire), sussiste.
    Piuttosto, rilevano altri profili:
    1) la prospettazione al Comune d'una situazione di fatto non conforme alla realtà (il che integra un reato, a carico anche di progettista e direttore lavori)
    2) l'induzione d'un'aspettativa, disattesa, nel promissario acquirente
    Per il box, si configura un'inutilizzabilità in concreto, è più difficile che possa essere dichiarato inagibile, ma su questo si deve anche disaminare il r.e. locale.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img manude80
Buongiorno a tutti, volevo cortesemente chiedere informazioni sulla convocazione di assemblea straordinaria in questo periodo di Covid.Dovendo seguire certe regole riguardo il...
manude80 28 Novembre 2020 ore 18:49 1
Img nabla79
Salve, sto per acquistare un appartamento in un condominio nel quale sono stati deliberati un insieme di lavori di miglioramento energetico coperti da bonus al 110%.Come...
nabla79 28 Novembre 2020 ore 17:44 1
Img marcellocovi
Posso accedere al Superbonus se accedo a casa da un portico in comune? La legge non ne fa menzione.
marcellocovi 28 Novembre 2020 ore 17:31 1
Img alabisodeveze
Ho ristrutturato un vecchio appartamento, con SCIA. Abbiamo recuperato le vecchie porte di legno, anni '20/30. Sono state smurate, tagliate, invertita l'apertura, ristrutturate da...
alabisodeveze 28 Novembre 2020 ore 17:21 1
Img claudio011235
Buongiorno, ho appena concluso i lavori di ristrutturazione di una villetta inizialmente a rustico, in cui ho sforato i 96.000 € detraibili (rimane qualcosa per il risparmio...
claudio011235 28 Novembre 2020 ore 17:00 1
REGISTRATI COME UTENTE
320.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//