Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2005-12-14 11:14:24

Asta


Kaiser soze
login
08 Dicembre 2005 ore 09:50 7
Ho un dubbio...


- Dopo aver comprato una casa all'asta, da quando partono i 18 mesi per entrarci? Dalla firma dal notaio? (Si deve firmare dal notaio anche in caso di asta?)

- Se devo fare dei lavori la data viene prorogata?


Spero ci sia qualche anima pia che mi sappia rispondere.
  • kaiser soze
    Kaiser soze Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 17:55
    Nessuno?

  • charlie.41
    Charlie.41 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 18:19
    Se ti riferisci al termine per trasferire la residenza nel comune dove hai acquistato la prima casa con le agevolazioni previste,i 18 mesi decorrono dalla data dell'atto notarile.Non esistono altre proroghe per lavori o altro.
    Ciao.

  • kaiser soze
    Kaiser soze Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 18:31
    Sapevo dei 18 mesi... Pero' non so se per le aste cambia qualcosa per la data di inizio...

    Ho trovato questa per la proroga dei 18 mesi.

    Circolare 38/e.
    Il riconoscimento dell?agevolazione in parola anche per le abitazioni in corso di costruzione trova conforto anche nella costante giurisprudenza della Corte di Cassazione.
    Quest?ultima, infatti, seppur con riferimento alla normativa previgente,
    anche di recente (sentenza del 10 settembre 2004, n. 18300) è tornata
    sull?argomento osservando che: ?È ormai consolidato presso questa Corte il principio per cui in tema di agevolazioni tributarie, i benefici fiscali per
    l'acquisto della ?prima casa? ? spettano anche all'acquirente di immobile in corso di costruzione, da destinare ad ?abitazione non di lusso?, anche se tali benefici possono essere conservati soltanto qualora la finalità dichiarata dal contribuente nell?atto di acquisto, di destinare l'immobile a propria abitazione, venga da questo realizzata entro il termine di decadenza del potere di accertamento dell?Ufficio in ordine alla sussistenza dei requisiti per fruire di tali benefici (che con riferimento all'imposta di registro è di tre anni dalla registrazione dell'atto) (Cass. nn. 9149/2000, 9150/2000, 5297/2001, 8163/2002, 3604/2003)?. Nella stessa sentenza viene altresì precisato che tale asserzione trova fondamento nella circostanza che ?la legge richiede che oggetto del trasferimento sia un fabbricato ?destinato ad abitazione?, ovverosia strutturalmente concepito per uso abitativo, e non che lo stesso sia già idoneo a
    detto uso al momento dell'acquisto ??.

  • charlie.41
    Charlie.41 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 12 Dicembre 2005, alle ore 19:10
    La differenza non consiste se l'acquisto viene effettuato all'asta o meno.
    Il discorso può riferirsi solo alle case in costruzione.Ma questo non lo avevi specificato. E' chiaro che per quest'ultime la decorrenza dei termini non può essere inferiore alla data di rilascio del certificato di agibilità e cioè da quando l'abitazione risulta effettivamente abitabile.
    Ciao.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2005, alle ore 09:33
    Mi racconti come è andata ?
    Mi raccontano di personaggi che ti "consigliano" di uscire dall'asta.

  • tartarugae
    Tartarugae Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2005, alle ore 09:55
    Sinceramente incuriosisce anche me, il mio ex voleva acquistare anche lui all'asta, ma è stato "cortesemente" soppiantato da una sorta di "mafia" tra le agenzie immobiliari che fanno in modo e maniera di accaparrarsi il meglio a prezzi decisamente vantaggiosi...

  • kaiser soze
    Kaiser soze Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2005, alle ore 11:14
    La "casa" che ho comprato é un rustico da ristrutturare.
    I tempi quindi partono dal rilascio del certificato di abitabilità, anche se i lavori durano di piu' dei 18 mesi dall'acquisto?
    Sapete com'é la tempistica?

    Nel mio caso é stato tutto tranquillo, nessuna mafia, magari anche perché era un rustico.
    Ho seguito la procedura indicata dal tribunale, con l'appoggio di un mio amico avvocato.
    Se avete dubbi chiedete pure.
    Ciao

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 14 Aprile 2021 ore 13:37 47
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 14 Aprile 2021 ore 09:12 13
Img marcoatzeni
Salve a tutti, ho un dilemma su gli sfiati colonna di un abitazione che stiamo ristrutturando, la casa in questione ha diversi bagni tutti con una colonna fognaria autonoma tranne...
marcoatzeni 12 Aprile 2021 ore 22:53 7
Img ruzenao
Buonasera.Ho un dubbio che spero possiate risolvere.Ho fatto la richiesta per manutenzione straordinaria.Ora dovrei acquistare un riduttore di pressione.Lo ho visto su ebay.Posso...
ruzenao 12 Aprile 2021 ore 19:15 3
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
REGISTRATI COME UTENTE
328.010 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//