Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Applicazione iva al 10% per costruzione piscina nuova


Oliviero82
login
18 Maggio 2008 ore 16:43 8
Buongiorno.
Volevo sapere se è possibile usufruire dell'IVA agevolata al 10% per la costruzione di una nuova piscina nel giardino della mia abitazione privata. Il dubbio sorge dal fatto che alcuni costruttori mi hanno detto che si può fare (in base alla legge 457/78, art.31, comma 1, lettera e), mentre altri me lo hanno sconsigliato assolutamente.
Nel caso non fosse possibile, vorrei sapere se posso godere dell'agevolazione almeno su una tettoia di 36 metri quadri, adiacente al muro della casa, che voglio costruire insieme alla piscina stessa.
Grazie.

Saluti.
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Maggio 2008, all or 20:29
    Ne abbiamo parlato molte volte nel forum.

    Restano escluse dalla detrazione del 36% per ristrutturazione le nuove piscine, i campi da tennis, gli impianti di irrigazione e la potatura degli alberi da giardino (Agenzia delle Entrate).

    L'aliquota da applicare sarà del 10%; nel caso la piscina fosse inferiore a 80 m² e risultasse pertinenza o accessorio della tua "prima casa" potresti chiedere addirittura l'applicazione dell'Iva al 4%; la norma però è controversa, sarebbe opportuno chiedere direttamente all'Agenzia:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... /Contatti/

    Qui trovi le tabelle con i lavori ammessi alle agevolazioni:

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... azione.htm

    La tettoia citata potrebbe invece godere delle agevolazioni per ristrutturazione, serviranno però i permessi (onerosi) del comune:

    http://www.condomini.altervista.org/Per ... oniDia.htm

    Qui trovi precisi riferimenti:

    http://www.condomini.altervista.org/VerandeTettoie.htm
    rispondi citando
  • oliviero82
    Oliviero82 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Maggio 2008, all or 09:32
    Grazie per la celerissima risposta.
    Se possibile, vi chiedo ancora sulla base di quale decreto legge posso compilare l'autocertificazione per IVA al 10% per la piscina, anche se cercherò di mettermi in contatto con l'agenzia delle entrate per informazioni sull'IVA al 4%.
    Per quanto concerne la tettoia, mi dite quindi che potrei usufruire del 36% IRPEF: e per quanto riguarda l'IVA agevolata? Anche per quest'ultima potrei avere IVA al 10%? C'è qualche differenza se decidessi poi di chiudere la tettoia con dei serramenti su tutti e tre i lati? (il quarto lato è formato già dalla parete di casa mia)
    Un ultimissima domanda riguarda la parcella dell'architetto che mi ha fatto il progetto e che segue i lavori: anche questa è assoggettabile ad IVA al 10%? Se si, in che modo?
    Grazie
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Maggio 2008, all or 15:23
    Le parcelle dei professionisti scontano "sempre" l'Iva al 20% (Agenzia delle Entrate).

    Per chiudere totalmente una tettoia e creare quindi un vano abitabile è necessario il "permesso a costruire" (oneroso) che il comune potrebbe non rilasciare se non vi è ulteriore disponibilità di m³ per il tuo fabbricato.

    Devi metterti nelle mani di un professionista locale per controllare i riferimenti normativi e le disposizioni del tuo comune.

    Prova a vedere se questo mudulo ti può essere utile:

    http://www.condomini.altervista.org/Mod ... volata.htm
    rispondi citando
  • oliviero82
    Oliviero82 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Maggio 2008, all or 07:57
    Io ho già chiesto e "ottenuto" la DIA per la realizzazione della piscina e della tettoia (aperta) dal mio comune. Per chiudere la tettoia, dovrei quindi chiedere questo "permesso oneroso" di cui parlate, che immagino sia una vera e propria concessione edilizia. Corretto?
    Se in ogni caso decidessi di lasciare la tettoia aperta, mi confermate la possibilità di usufruire di detrazione IRPEF al 36% e IVA agevolata al 10%?
    A questo punto, vorrei chiedervi se gentilmente mi potete indicare con esattezza il riferimento legislativo da prendere in considerazione sia per le agevolazioni per la tettoia, che per l'IVA agevolata al 10% per la piscina (o addirittura al 4%), in quanto ieri sono stato dal mio commercialista, il quale sostiene che secondo lui non posso assolutamente sfruttare l'IVA al 10% per la piscina. Avrei quindi proprio bisogno di riferimenti concreti al codice civile per definire la cosa una volta per tutte.
    Grazie.
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Maggio 2008, all or 12:02
    Il Codice Civile non si addentra nel merito delle piscine e dell'Iva da applicare.

    Ti ho dato i riferimenti (che non hai letto completamente, comprese le circolari).
    Ti ho indicato le tabelle con l'elenco dei lavori ammessi alla detrazione del 36% e della relativa Iva da applicare:

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... azione.htm

    I dubbi ti rimarranno all'infinito, ecco perché ti ho invitato a chiedere direttamente all'Agenzia:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... /Contatti/
    rispondi citando
  • oliviero82
    Oliviero82 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Maggio 2008, all or 13:22
    Benissimo.
    In realtà ho letto quasi tutto, e vi ringrazio per tutto il materiale che mi avete indicato.
    Purtroppo con l'agenzia delle entrate non è semplice mettersi in contatto, perché al call center non mi rispondono, così come alla mail che gli ho inviato.
    Andrò di persona il prima possibile.
    Grazie ancora per l'ottimo supporto e complimenti per il servizio offerto.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Settembre 2010, all or 14:14
    Salve,ho appena firmato l'ordine per la realizzazione della piscina,ma non ho ancora pagato l'iva.Ho contattato L'Agenzia delle Entrate ed anche loro non sono stati chiari o meglio non sono sicuri sull'aliquota da applicare,parlano di supposizioni.Vi chiedo s basta fare l'autocertificazione ai sensi della legge 457/78, art.31, comma 1, lettera e.
    Grazie per il vostro aiuto
    rispondi citando
  • teresa67
    Teresa67 Ricerca discussioni per utente Anonymous
    Giovedì 25 Giugno 2015, all or 15:58
    Salve,ho appena firmato l'ordine per la realizzazione della piscina,ma non ho ancora pagato l'iva.Ho contattato L'Agenzia delle Entrate ed anche loro non sono stati chiari o meglio non sono sicuri sull'aliquota da applicare,parlano di supposizioni.Vi chiedo s basta fare l'autocertificazione ai sensi della legge 457/78, art.31, comma 1, lettera e.
    Grazie per il vostro aiuto
    Salve, volevo sapere se è riuscito ad applicare il 10% di iva alla sua piscina perché io ho lo stesso problema  Grazie 
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nhio
Ciao a tutti, spero di trovarmi nella sezione (e nel forum) corretto per porvi questa domanda. Ho fatto mettere in vendita (senza esclusiva) un appartamento ad un agente il quale...
nhio 30 Settembre 2020 ore 20:58 2
Img maxfi
Buongiorno a tutti, in merito al Decreto Legge Semplificazione del 16 luglio 2020, n. 76, vorrei capire se una volta entrato in vigore le varie semplificazioni introdotte saranno...
maxfi 30 Settembre 2020 ore 20:56 3
Img domenica 78
Salve sono nuovo del forum. Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.Ho acquistato una casa nel 2006 risalente...
domenica 78 30 Settembre 2020 ore 20:55 3
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2
Img pierangelop
Salve, ho fatto montare delle tende da sole. L'invio dell'ENEA come intermediario spetta solo ad un geometra/ingegnere o alla società che mi ha fatto i lavori? Perché...
pierangelop 30 Settembre 2020 ore 15:40 3
REGISTRATI COME UTENTE
317.083 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//