Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-02-01 17:26:11

Acquisto nuda proprieta' da coppia di usufruttuari coetanei


Gelsorosso
login
01 Febbraio 2008 ore 11:45 3
Salve a tutti.
Chiedo lumi in merito all'acquisto della nuda proprietà di un appartamento del valore di ? 160.000.
Gli attuali proprietari sono una coppia di 77enni coetanei (marito e moglie).
Se ci fosse un unico usufruttuario, il valore della nuda proprietà ammonterebbe a ? 112.000, a fronte del valore dell'usufrutto pari a ? 48.000; questo calcolo è fatto in base alle tabelle dell'agenzia delle entrate.
Chiedo a quanto ammonta invece il valore dell'usufrutto data la presenza di due usufruttuari ed il relativo valore della nuda proprietà.
Grazie
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 1 Febbraio 2008, alle ore 13:58
    Ad una richiesta di interpello è stato risposto che per la tabella bisogna riferirsi all'età anagrafica più bassa di ogni usufruttuario.

    Tu hai parlato di "stessa età" quindi vale la tabella pubblicata.

  • gelsorosso
    Gelsorosso Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 1 Febbraio 2008, alle ore 15:26
    Grazie per la risposta.
    Ho posto questa domanda poichè da un giro in Internet sull'argomento ho trovato questa affermazione che riporto testualmente:
    "In caso di coppia intestataria, entrambi di xx anni, il valore della nuda proprietà scende ulteriormente (è inferiore ai due valori sopra indicati perché gli usufruttuari sono due".
    Questa frase è riportata dopo un esempio pratico di calcolo dei due valori, dove la "coppia intestataria" è quella di marito e moglie che vendono la nuda proprietà mantenendo per sè stessi l'usufrutto generale con diritto di accrescimento.
    Secondo questa tesi, per l'acquisto della nuda proprietà si dovrebbero spendere quindi meno di 112.000 euro... e se è così, quanto in meno? .. e in base a cosa? ... oppure ho capito male??!!
    Grazie per altre indicazioni!!!

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 1 Febbraio 2008, alle ore 17:26
    Se hai ancora dei dubbi, prova anche tu a chiedere "direttamente" alla fonte e conserva la risposta scritta in caso di future contestazioni:

    http://www.agenziaentrate.it/ilwwcm/con ... /Contatti/

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img misssmara
Buongiorno,mi chiamo Mara, sto valutando l'acquisto di una casa in un contesto di corte.La mappa catastale indica la parte di cortile antistante la casa in questione come AREA DI...
misssmara 13 Maggio 2021 ore 11:20 2
Img robi77
Nel mio terreno di proprietà (guaio) si è verificata una frana, a 5-40 mt dalla casa di residenza. - Sapete se posso fruire di detrazioni o sconto in fattura per...
robi77 13 Maggio 2021 ore 02:22 2
Img raffaella pacini
Buonasera,avrei bisogno di info riguardo all'installazione di un nuovo impianto di riscaldamento in una casa nel centro storico, per ora ho soltanto una stufa a legna e un...
raffaella pacini 12 Maggio 2021 ore 23:57 2
Img grazianomercante
Buongiorno, vorrei sostituire la mia caldaia con una pompa di calore, probabilmente ibrida, utilizzando le agevolazioni proposte dal decreto "Superbonus 110%". Vorrei sapere se il...
grazianomercante 12 Maggio 2021 ore 19:02 8
Img aldo56a
Buongiorno,cortesemente, vorrei chiedere se, per usufruire del bonus ristrutturazioni 50% per il rifacimento di una facciata sia necessario rispettare determinati requisiti...
aldo56a 12 Maggio 2021 ore 18:40 2
REGISTRATI COME UTENTE
329.136 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//