Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Vernice a prova di bagno ???


Gaudinoalessandro
login
30 Aprile 2010 ore 19:02 20
Sempre per la mia nuova casetta ,..vi chiedo ...secondo voi esiste una vernice a prova di bagno??non vorrei rivestire le pareti del mio bagno ....fosse per me neanche in doccia...qualora fosse influente per ragionare su quanto umido prendera' sappiate che parliamo di un attico ...di un bagno con una bella finestra soffitti 3 mt ..e una quadratura di circa 11mq ...vero è che in doccia ci sto un eternita' .....voi che dite???esiste qualcosa a prova di doccia infinita ??o rischio di trovare macchie di muffa e condensa ogni 3 mesi ???
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Aprile 2010, all or 22:31
    Potresti prendere in considerazione la resina..

    Per il discorso doccia la cosa si fa un po' più complicata, meglio affidarsi a sistemi dedicati per la doccia come supporto.
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Maggio 2010, all or 00:32
    L'idea della resina mi ispira ...ma esiste qualcosa che potrei mettere io???non ho tanti soldi al momento e visto l'abnorme ristrutturazione che devo fare ( abnorme per le mie possibilità ) vorrei optare per soluzioni fai da te fin dove possibile ....ho una discreta manualità di certo non sono un professionista...ma una pittura la metterei senza problemi ..una resina non saprei ....mai provata su un muro !!!
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Maggio 2010, all or 06:48
    Puoi utilizzare lo smalto/resina epossidica bicomponente ad acqua , si stende con rullo da 20/25 cm , ha una resa teorica di 2/3 metri per kg.
    Nei colori RAL o trasparente.

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato

    PER CORTESIA INSERIAMO IMMAGINI DI LARGHEZZA MAX 400 PIXEL, GRAZIE.
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Maggio 2010, all or 08:31
    Mario dici che con lo smalto resina a rullo siamo sicuri al 100%??su vecchio ( ma neanche troppo) intonaco verniciato attacca e resiste ???hai qualche consiglio su marchi o rivenditori??un idea del prodotto prezzo/kg ??
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Maggio 2010, all or 17:08
    La cosa importante è che il supporto sia asciutto
    ha un forte aggrappaggio ,ha un costo di euro 22 al kg.
    ed una resa di 2/3 metri quadri x kg. (tieni presente che io sono il rivenditore).

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato
    riv_pavimenti1.gif
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Maggio 2010, all or 12:57
    Rieccomi ...dopo qualche giro per i fai da te piu importanti della mia zona ..tutti mi dicono ...METTI SMALTO .....nessuna controindicazione e costo inferiore di parecchio....cosa ne pensate???il rivenditore mi garantisce almeno 5 anni di sonni sereni con una buona preparazione del fondo ...e un po di parete "traspirante " nella parte alta del muro .....per il resto me lo consiglia vivamente ...
    help me
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Maggio 2010, all or 06:57
    Lo smalto acrilico ad acqua sulle pareti del bagno ,può andare benino, ma lo smalto/resina epossidica è meglio
    dal punto di vista estetico paragonabile, ma la consistenza e la resistenza è maggiore.
    Il costo: epossidica bicomponente euro 22
    smalto acrilico euro 17
    Si stendono entrambi a rullo rasato ,perciò stessa difficoltà di applicazione
    hanno lo stesso rendimento in metratura 4/5 mq
    dipende dalla stesura.

    Cordiali saluti
    Mario Mornata
    www.bigardicolori.com
    link autorizzato
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Maggio 2010, all or 19:09
    A me hanno proposto smalto sintetico ..non ad acqua ...smalto sintetico vuol dire smalto resina epossidica???sono la stessa cosa ???
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 6 Maggio 2010, all or 07:15
    Lo smalto sintetico è quello a base di solvente (acquaragia) ti rimane l'odore per una settimana,
    di solito viene utilizzato all'esterno per ferro e legno.
    Non resiste al graffio , può essere utilizzato ma con controindicazioni.

    Mario Mornata
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Maggio 2010, all or 09:39
    Una domanda..un'amico mi consiglia di mettere uno smalto di quelli che si usano per verniciare le piscine ....si tratta dello stesso prodotto ???
    poi volevo chiederti mario...vista la tua esperienza..ma lo smalto resina di cui mi parli ..si puo avere in qualsiasi colore ???si possono fare applicazioni particolari come spugnati o simili??
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Sabato 8 Maggio 2010, all or 19:28
    Con lo smalto epossidico puoi avere i colori RAL,
    puoi dare gli effetti decorativi devi essere veloce e determinato con attrezzi (più rigidi) non spugne (si attaccano tipo colla) , per gli smalti piscina (azzurro ,bianco)
    i colori 2 ,sono sempre epossidici ed equivalenti.
    Altra cosa le resine a spessore ti invio una immagine.

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato

    22776096.jpg
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Domenica 9 Maggio 2010, all or 09:43
    Aiuto che bello quel pavimento......cosa sono le resine a spessore ???qunato costano ??:-)
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Domenica 9 Maggio 2010, all or 18:53
    Le resine a spessore sono epossidiche hanno una resa di 2/3 millimetri per kg. ed un costo metro quadro di euro 30 ,solo di materiale ,la manodopera invece ha un costo di euro 80/100
    dipende dalla difficoltà di esecuzione e da altri parametri legati anche al professionista /applicatore ,considera che questi sono pezzi unici ,perciò sono vere e proprie "opere d'arte".

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato
    0066-imp_2.jpg
    rispondi citando
  • gaudinoalessandro
    Gaudinoalessandro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Maggio 2010, all or 13:03
    Un po fuori dalla mia portata al momento ...e poi 100 euro a metro quadro....non è pochissimo....pero' veramente belli....sono difficili da posare per un autodidatta ??
    rispondi citando
  • mariomornata
    Mariomornata Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 10 Maggio 2010, all or 17:21
    Preparazione pavimento (cemento o piastrelle) con primer steso con rullo rasato (tempo asciugatura 12/24 ore)
    stuccatura eventuale con stucco epossidico(malta colabile)
    utilizzo di ramponi chiodati per la seconda fase stesura stesa direttamente dal secchio prodotto, colore base con spatola liscia o dentata frangibolle. subito dopo senza asciugatura colatura ben distribuita del secondo colore (bianco e blu).
    Aspettare altre 12/24 ore prima di procedere con la finitura lucida (senza l'uso dei ramponi) utilizzare calze normali e non calzature gommate , sempre rullo rasato e trasparente lucido epossidico bicomponente ad acqua.

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato
    47928605.jpg
    rispondi citando
  • peppepascale
    Peppepascale Ricerca discussioni per utente Mariomornata
    Martedì 9 Agosto 2016, all or 16:07
    Puoi utilizzare lo smalto/resina epossidica bicomponente ad acqua , si stende con rullo da 20/25 cm , ha una resa teorica di 2/3 metri per kg.
    Nei colori RAL o trasparente.

    Mario Mornata
    http://www.bigardicolori.com
    link autorizzato

    PER CORTESIA INSERIAMO IMMAGINI DI LARGHEZZA MAX 400 PIXEL, GRAZIE.
    Mario un aiuto! sono nel panico.
    il muratore mi sta col fiato sul colo perche vuole finire i lavori di ristrutturazione entro domani, gli ho detto che voglio passare lo smalto in tutto il bagno al posto delle piastrelle. lui non ha mai avuto a che fare ne con resine ne smalti.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Peppepascale
    Mercoledì 10 Agosto 2016, all or 22:51 - ultima modifica: Mercoledì 10 Agosto 2016, all or 23:03
    Mario un aiuto! sono nel panico.
    il muratore mi sta col fiato sul colo perche vuole finire i lavori di ristrutturazione entro domani, gli ho detto che voglio passare lo smalto in tutto il bagno al posto delle piastrelle. lui non ha mai avuto a che fare ne con resine ne smalti.
    Ciao Peppe! vai nel sito della Mapei e troverai il prodotto che fa per te, un amico ha rivestito bagno e cucina.

    Altrimenti vai nel negozio di vernici di fiducia e ti potrà proporre un'alternativa, cmq con queste vernici a base di resina finisci il lavoro in breve tempo, non ti scordare anche di eventuali agrappanti ovviamente il tecnico incaricato del lavoro, sarà qualificato in merito alla messa in opera di questi materiali...:-))
    rispondi citando
  • giuseppepascale
    Giuseppepascale Ricerca discussioni per utente Jovis
    Giovedì 11 Agosto 2016, all or 07:29
    Ciao Peppe! vai nel sito della Mapei e troverai il prodotto che fa per te, un amico ha rivestito bagno e cucina.

    Altrimenti vai nel negozio di vernici di fiducia e ti potrà proporre un'alternativa, cmq con queste vernici a base di resina finisci il lavoro in breve tempo, non ti scordare anche di eventuali agrappanti ovviamente il tecnico incaricato del lavoro, sarà qualificato in merito alla messa in opera di questi materiali...:-))
    Grazie ma la domanda in realta era:
    Il muratore non sa se lasciarmi i muri in cemento grezzo o finire il fino con l'intonaco bianco
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Agosto 2016, all or 09:22 - ultima modifica: Giovedì 11 Agosto 2016, all or 09:34
    Ciao! io preferisco l'intonaco, anche se la resina la puoi dare sul cemento passato con un primer e con relative riprese di stucco epossidico ( sotto forma di malta), qui è il muratore che deve seguire i tempi di lavorazione..:-))
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Agosto 2016, all or 09:46 - ultima modifica: Giovedì 11 Agosto 2016, all or 09:52
    Ops! dimenticavo fai leggere al tuo muratore questo articolo:pavimenti-continui-naturali-e-decorativi  Facci sapere cosa ne pensa, magari ti potresti far fare un preventivo alternativo, visto che si parla di materiali naturali invece che chimici...:-)))
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img komzentao
Buongiorno! Ho letto che ci sono vernici per rinnovare i pavimenti colorandoli, quancuno ne sa qualcosa?Grazie per la risposta.
komzentao 16 Giugno 2020 ore 16:16 14
Img nickbpm
Buongiorno, ho una doccia con pareti piastrellate fatta eccezione delle due spallette (vedi foto) verniciate con pittura lavabile (smalto da muro). Dopo circa un anno la vernice...
nickbpm 06 Maggio 2020 ore 17:05 4
Img fai_da_me
Salve a tutti, sto sverniciando la ringhiera di casa mia, per com'è conformata non mi trovo bene col trapano e la spazzola metallica, ho trovato un buon equilibrio con una...
fai_da_me 14 Aprile 2020 ore 12:37 1
Img gerardolongo
Ciao a tutti, dovrei ristrutturare casa ma non posso assolutamente rimuovere le piastrelle esistenti in tutta la casa, comprese quelle del pavimento, ho letto che è...
gerardolongo 18 Dicembre 2019 ore 12:41 4
Img basilico79
Ciao, spero di non essere fuori tema. Dato che devo ripitturare la passatoia di un ringhiera e volevo utilizzare un rullo, mi chiedevo se esistono vaschette che abbiano che so un...
basilico79 13 Maggio 2019 ore 13:17 3
Notizie che trattano Vernice a prova di bagno ??? che potrebbero interessarti


La vernice conduttiva per nuove applicazioni di design

Soluzioni progettuali - Una vernice a base di particelle conduttive sospese in una soluzione acquosa, atossica, impermeabile, applicabile su vari supporti e utilizzabile per vari scopi

Casa mangia smog

Progettazione - Si chiama Gaia ed è una casa a basso impatto ambientale, grazie anche all?impiego di una speciale vernice fotocatalitica che trasforma lo smog in composti inerti.

Vernici uniche

Ristrutturazione - Un prodotto sicuro a base d'acqua per vetro e legno.

Rinnovare vecchi mobili

Fai da te - Alcuni interventi fai-da-te per rimettere in sesto vecchi mobili.

Vernice spray

Decorazioni - Un modo semplice per dipingere fai da te è quello di utilizzare la bomboletta spray, dai suoi mille colori e adatta a qualsiasi supporto. Ecco alcune informazioni.

Verniciatura a spruzzo

Pittura e decorazioni - La verniciatura a spruzzo è una tecnica pratica e veloce per colorare le pareti della casa e può essere eseguita facilmente anche attraverso il fai da te.

Scrivere e cancellare sulle pareti delle camerette

Camerette - Scrivere facilmente sulle pareti della cameretta o dell'ufficio, grazie ad una pittura lavabile e cancellabile con un semplice panno, proprio come una lavagna.

Smalti ad acqua

Decorazioni - Gli smalti ad acqua presentano numerosi vantaggi: infatti, oltre a non necessitare di solventi e ad essere diluibili in acqua, si stendono facilmente.

Valutazioni per la scelta del parquet

Fai da te - Il parquet è uno dei materiali più amati per la casa e per le sue caratteristiche di materiale naturale sono disponibili le rifiniture a vernice o ad olio.
REGISTRATI COME UTENTE
318.451 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//