Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Umidita risalita e sfoghi acqua piovana bocca di lupo


Iciomartin
login
30 Gennaio 2011 ore 19:17 3
Buon giorno signori,
ecco il mio problema, sono da tre anni possessore di un appartamento con taverna seminterrata contornata su due lati da bocca dil lupo.
fin dal primo anno ho avuto problemi di umidita da risalita lungo le due pareti confinanti con la bocca di lupo ma anche, in forma minore, sulle due pareti interne.
dopo aver cercato di farmi risarcire dall'impresa costruttrice che però nega le responsabilita, grazie alla furberia di aver chiamato la tavenra (cantina) nel rogito.
quindi non abitabile.
ad oggi sto cercando la soluzione al mio problema,un architetto mi consiglia di installare pareti in cartongesso ma io lo vedo solo come palliativo e non una soluzione.
Sto cercando di capire da dove venga l'umidita,visto che sotto la taverna esiste il vespaio e da quello che dice il costuttore le fondamenta sono state ben coibentate.
Pensando mi è venuto un dubbio, dove scaricano l'acqua piovana i tre tombini che ho nella bocca di lupo? e se per chissa quale motivo scaricassero nel vespaio creando una piscina sotto la mia taverna?di solito dove li fanno scaricare?avendo la fossa biologica con pompa pensavo che scaricassero li ma cosi non è.
Sono veramente esasperato e infuriato, vorrei riuscire a risolvere il problema ma non so come .

grazie saluti
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Gennaio 2011, alle ore 19:45
    Buonasera, se l'umidità dalla taverna si propaga anche nel resto della casa, la responsabilità del costruttore sussiste comunque, ex art. 1669 c.c.
    rispondi citando
  • iciomartin
    Iciomartin Ricerca discussioni per utente
    Domenica 30 Gennaio 2011, alle ore 20:01
    Se per umidita intende la muffa sui muri ,ahime non arriva sino al piano superiore , se si intende umidita nell'aria forse è possibile visto che non è previsto nessuna porta o divisori tra appartamento e taverna ,quindi i due locali sono uniti.
    rispondi citando
  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Febbraio 2011, alle ore 08:40
    ...un appartamento con taverna seminterrata contornata su due lati da bocca dil lupo.
    fin dal primo anno ho avuto problemi di umidita da risalita lungo le due pareti confinanti con la bocca di lupo ma anche, in forma minore, sulle due pareti interne.
    ...grazie alla furberia di aver chiamato la tavenra (cantina) nel rogito.
    quindi non abitabile.
    ad oggi sto cercando la soluzione al mio problema,un architetto mi consiglia di installare pareti in cartongesso ma io lo vedo solo come palliativo e non una soluzione.
    Sto cercando di capire da dove venga l'umidita,visto che sotto la taverna esiste il vespaio e da quello che dice il costuttore le fondamenta sono state ben coibentate.
    ...mi è venuto un dubbio, dove scaricano l'acqua piovana i tre tombini che ho nella bocca di lupo? e se per chissa quale motivo scaricassero nel vespaio creando una piscina sotto la mia taverna?di solito dove li fanno scaricare?avendo la fossa biologica con pompa pensavo che scaricassero li ma cosi non è.
    Sono veramente esasperato e infuriato, vorrei riuscire a risolvere il problema ma non so come .

    grazie saluti
    consordo con Nabor il giurista del forum.
    il fatto che sia classificata come cantina non significa che debba essere necessariamente umida e non praticabile.
    il consiglio sul cartongesso del tuo architetto non è valido: come tu dici nasconde il problema, non lo risolve.
    il fatto che vi sia un vespaio dice poco e funziona ancora meno se questo non è aerato. se, come penso, non lo è, è anche inutile che vi sia, e se si riempie d'acqua, proveniente da chissà dove, costituisce un cuscino umido che ti terrà costantemente bagnati pavimenti e murature. è coibentato con cosa?
    probabilmente è da qui che si originano le umidità che vedi sulle murature; cosa intendi per muffe sui muri? macchie nere o efflorescenze? per capillarità questa potrebbe risalire fino ai piani superiori: è solo questione di tempo.
    se cantina ed appartamento sono uniti significa che l'aria satura di umidità si propagherà anche nella zona abitata creandoti ulteriori problemi (muffe, odori, marcescenze...) e rendendo l'appartamento inagibile.
    consiglierei di postare qualche foto e di inviare qualche AR ad impresa, DL e progettisti.
    facci sapere.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
REGISTRATI COME UTENTE
305.835 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Claber
  • Vimec
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Marazzi
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI