Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Termosifone unico


Anonymous
login
19 Ottobre 2009 ore 10:15 7
Buongiorno, nel salone/cucina (stanza quadrata di 25 mq) del mio nuovo appartamento in costruzione, l'idraulico mi ha consigliato di mettere un solo termosifone alto di 8 elementi sulla parete esterna, (con termostato su quella interna), anzichè 2 termosifoni bassi, ASSICURANDOMIi un riscaldamentro uniforme. Ora, vorrei sapere se un solo simile termosifone può essere idoneo a riscaldare tutta la stanza di 25 mq oppure rischio di avere una zona al freddo?..Grazie mille.
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Ottobre 2009, alle ore 18:50
    Certo che può essere in grado di riscaldare tutta la stanza, l'importante è che sia dimensionato.

    Purtroppo è in inglese, ma se lo mastichi un poco...


    TABELLA PER CALCOLO POTENZA DI UN RADIATORE
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Ottobre 2009, alle ore 08:01
    La ringrazio per avermi tranquillizzato...Le opinioni dei NON esperti erano discordanti...ma come sempre solo la professionalità paga...Provvederò subito a fare il calcolo, e con l'occasione ripasserò un pò d'inglese. Saluti
    rispondi citando
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Ottobre 2009, alle ore 08:04
    Per l'inglese usa questo TRADUTTORE:

    http://translate.google.it/translate_t#
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Gennaio 2010, alle ore 10:42
    Buongiorno, ritorno sull'argomento perchè sono al punto di decidere quale tipo di radiatore-alto mettere nel mio salone cucina di 25 mq. La distanza tra i tubi che escono dal muro è di 60 cm, e l'altezza del radiatore è di 180 cm. Devo scegliere tra quello a tubolari od elementi piatti. Vorrei un radiatore che non sia esteticamente brutto ma soprattutto la cosa che mi interessa è che riscaldi il più possibile, in quanto è l'unico punto di riscaldamento nella stanza. Vogliate cortesemente consigliarmi al meglio. Grazie
    rispondi citando
  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Gennaio 2010, alle ore 11:05
    Non è una questione di forma fisica,

    ma di resa del radiatore che scegli, il confronto lo devi effettuare in base a quanto dichiarato nella scheda tecnica del fabbricante...

    La forma è del tutto soggettiva...
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Gennaio 2010, alle ore 12:52
    A 60 cm orizzontali? non mi piace fatti mettere i tubi in verticale su misura all'interasse del radiatore,cmq un bel radiatorino sotto finestra io lo metterei,possibilmente con la nicchia cosi rimane tutto a filo muro ,nel caso facesse troppo caldo perche i radiatori sono due basta chiuderli un po,strano che l'idraulico non voglia venderti n radiatore in piu,mettiamo il caso che la tua sala sia alta 3mt fanno 75mc cosi a calcolo per eccesso hai bisogni di 2,58 kw/h montando un radiatore a tubolare 3 colonne alto 2mt sono circa 14 elementi per una larghezza di circa 63cm sicche i tubi se in orrizzontale dovranno avere un interasse di 74cm ,montando un 4 colonne farebbero 11 elementi con un interasse fra i tubi di 61,5cm che corrisponde quasi agli attuali tubi
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 1 Febbraio 2010, alle ore 08:44
    Si tratta di un appartamento al primo piano, in un complesso zona mare ma a circa 300 mt dala spiaggia, con appartamenti venduti quasi esclusivamente per uso estivo (ma io adrò a viverci tutto l'anno), nelle Marche. L'esposizione è est(salone-cucina)/sud(bagno-camera)/ovest(camera). Lui mi ha assicirato che, essendo un piano intermedio ho bisogno di meno calorie, ma sia gli appartamenti sopra che sotto saranno abitati solo d'estate. Inoltre hanno fatto i massetti e non possono aggiungere altri termosifoni. L'altezza dovrebbe essere 270 cmt. Cmq faro rifare i conti e vedere se magari allargando un po gli attacchi si può aggiungere almeno qualche elemento in più. Grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
305.714 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Claber
  • Weber
  • Saint-Gobain ISOVER
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI