Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-07-13 15:11:27

Stabilire cartongesso


Marcolino1983
login
08 Luglio 2011 ore 10:33 6
Ciao, sto ristrutturando una casa ed ho dovuto realizzare un cappotto interno con polistirene XPS e l'ho rivestito con il cartongesso in lastre spessore 13mm
Nei bagni ed in cucina ho usato le idrolastre (cartongesso anti umidità colore verde)
Ora volevo mettere la stabilitura sul cartongesso, però non l'ho mai sentito fare...è possibile farlo?
qualcuno ha esperienza in merito?
a logico dico che la stabilitura non attacca sul cartongesso poichè è liscio e "non tira"...quindi credo che vada almeno rasato...
voi avete consigli?
non vorrei trovarmi con un muro che appena prendo dentro con una sedia, o appena riceve una sollecitazione, si stacchi tutta la stabilitura, come fosse una "crosta"...
altrimenti dovrei rivestire tutto con il pronto (gesso chimico) che però non mi piace molto, per via che non fa respirare i muri...e poi avrei cmq il problema che in cucina e nei bagni il pronto non va molto d'accordo...
grazie, saluti
  • rurik
    Rurik Ricerca discussioni per utenteManiscalco Sas
    Venerdì 8 Luglio 2011, alle ore 13:04
    Il problema (nelle lastre normali) è che gesso "tira" (asciuga) molto la stabilitura, "bruciandola", quindi si usa stendere sul cartongesso prodotti per limitare l'assorbimento come il "Primer G" della Mapei (o simili).

    Nel caso delle idrolastre essendo già trattate potresti provare anche senza.

    Il fatto che il pannello sia liscio può essere affrontato semplicemente utilizzando una semplice stesura (a pennello) di boiacca di cemento adittivata con appositi primer di adesione (ce ne sono molti) ed un po' di sabbia fine (tipo litta).

    Ho già fatto molti lavori del genere è l'adesione è ottima anche a distanza di parecchi anni.

    Saluti, Marco

  • marcolino1983
    Marcolino1983 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Luglio 2011, alle ore 13:43
    Ciao, e GRAZZISSIME x la risposta!:-)
    io dire la verità pensavo che il problema fosse appunto che le lastre sono "liscissime" e non ruvide come l'intonaco e quindi fosse per quello che la stabilitura non attaccasse....
    avevo un po' l'idea che facesse una crosta compatta, ma che non si "incollasse" al cartongesso, quindi con il risultato che alla minima sollecitazione partisse una crepa e venisse giù a blocchi
    avevo fatto tempo fa una prova con un pezzo di polistirene, provando a caricare la malta direttamente sul polistirolo...poi ho provato a scuoterlo...ed è "scivolato" tutto in blocco..pensavo potesse succedere una cosa simile...
    ho provato a sentire il muratore e mi ha detto che senza un rasante tipo quello dei cappotti la stabilitura NON tiene...
    il cartongessista che mi ha fatto il lavoro invece mi ha detto che non ci sono problemi emi ha appunto parlato di questo "primer G" della mapei...e me lo ha pure messo!
    il secondo muratore che ho sentito mi ha detto invece che basta "sporcare" le lastre con un poco di rasante x cappotti e poi stabilire...
    insomma mi hanno confuso un po' ed è per questo che ho chiesto anche qui:-)
    cmq tu dici che dopo questo primer G che mi ha messo il cartongessista posso stabilire direttamente?
    ed è un lavoro duraturo e che mi evita il problema che se il muro prende un colpo, la stabilitura "scivola" dalla lastra in blocco?
    devo usare una stabilitura prticolare (marca o roba del genere)?
    ultima considerazione, il primer G il carongessita me lo ha messo con il rullo (tipo quello x imbiancare) ed è proprio uno strato sottile...ha tipo bagnato il cartongesso...e poi si è asciugato....me lo ha messo su tutte le lastre sia verdi che normali e me lo ha messo martedì
    io fino a fine settimana prossima non posso stabilire...quindi il primer è stato messo 10giorni prima del giorno in cui potrò stabilire le pareti, è un problema? lo dovrò rimettere?
    grazie mille!
    ciao

  • rurik
    Rurik Ricerca discussioni per utenteManiscalco Sas
    Venerdì 8 Luglio 2011, alle ore 20:09
    Ciao, anch'o sono un "geometra-muratore", ma mi diverto da anni a fare opere in cartongesso; se ti hanno già steso il primer, sei a posto.

    Primer G è un "isolante" per sottofondi troppo assorbenti, non un adesivo, ma è quello che serve, e si può dare tranquillamente a rullo... lo facciamo anche noi.

    IMPORTANTE, alla stabilitura aggiungi un po' di cemento... per fare le misure del "magut": 1 badile di cemento per sacco di stabilitura (se lo stemperi in una boiacca lo amalgami più facilmente).

    ATTENZIONE: l'asciugatura sarà lunga se non c'è una bella temperatura proprio perché il sottofondo è inibito all'assorbimento dell'acqua, in pratica "appassisce" molto lentamente.

    Non ho esperienze con la colla del cappotto come fondo per successive rasature, anche se è valida ad esempio per incollare i pannelli di cartongesso direttamente alle pareti... ho fatto qualche "esperimento" 4-5 anni fa (nel MIO ufficio) per ora è Ok.

    Saluti, Marco

  • cohibaiba
    Cohibaiba Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Luglio 2011, alle ore 12:39
    Marcolino, quoto in pieno Rurik.
    Altra alternativa è il Betokontakt della Kanuf. E' fatto appositamente per migliorare l'attecchimento degli inonaci al cg.

  • marcolino1983
    Marcolino1983 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Luglio 2011, alle ore 15:00
    Ciao e grazie ancora per la risposta!
    bene allora il primer G l'ho messo settimana scorsa, a metà settimana prossima inizierò a stabilire, quindi ad una decina di giorni di distanza dalla stesura del primer G (che ho dato a rullo)
    userò la "ricetta" cemento-stabilitura che mi hai consigliato tu e speriamo bene:-)
    come stabilitura hai consigli particolari? il mio centro edile mi ha consigliato fassa...però costa quasi il doppio delle altre...
    per l'asciugatura bhe non credo ci siano problemi...qui in Brianza ci son 30°C ora:-)
    grazie ancora
    saluti

  • rurik
    Rurik Ricerca discussioni per utenteManiscalco Sas
    Mercoledì 13 Luglio 2011, alle ore 15:11
    La fassa è una bella stabilitura, molto fine, da ottima resa estetica.

    Marco

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.501 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//