Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-05-06 10:54:19

Soluzione umidità di risalita proveniente da falda acquifera


Salve, come  si vede dalla foto:
ho un grosso problema di umidità lungo tutto il perimetro della stanza, derivante, immagino, tanto dall'umidità di risalità quanto soprattutto dalla presenza di falda acquifera all'esterno di una della due pareti.


Premetto che:
1) il vano è stato ristrutturato, come tutto l'appartamento sito al piano terra, da poco più di un anno;
2) L'intonaco credo che sia traspirante, infatti, in occasione di forti piogge, si bagna e si sporca di terra, a circa 40 cm localizzato principalmente all'angolo della stanza e nonostante ciò e solo in piccola parte, è sfarinato ma solido e privo di ringofiamenti e rotture varie.
E' presente il distacco continuo di pittura;
3) Una parete risulta interrata per circa 20 cm, mentre un altro pezzo di parete (1.5 m circa) risulta completamente interrata; 
4) trattasi di una casa del 1500', con struttura vecchia in pietra; 
5) nella parete esterna del vano, ho fatto eseguire lo scorso anno, uno scavo di circa 50 cm con applicazione di un foglio di guaina ma non è servito a nulla.

Mi hanno consigliato l'intonaco deumIdificante, trattamento troppo invasivo e standardizzato che, a mio avviso, in base a quanto detto sopra, non risulta essere risolutivo.
Tra l'altro molto probabilmente la ditta che ha fatto i lavori e con la quale non ho più rapporti (per ovvie ragioni) ha utilizzato ,almeno in parte, anche il weber san evoluzione.
Alla luce di quanto detto, come potrei risolvere il problema internamente, non potendo intervenire come vorrei esternamente? 
Spero di ricevere un gradito ed  utilissimo aiuto data anche la difficoltà, almeno nella mia zona, di trovare persone competenti in grado di fornire una miglior soluzione alla problematica esposta.
Altre foto qui: https://www.dropbox.com/sh/rpqa49ds545phem/SVa1DydFVw.
Grazie 
Modificato il 23 Aprile 2014 ore 16:38
  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 25 Aprile 2014, alle ore 16:21
    Ciao,  

    visto che non vuoi utilizzare l'intonaco deumidificante e non puoi intervenire dall'esterno , potrei consigliarti il sistema DOMODRY , un dispositivo che s'inserisce all'interno dell'ambiente da deumidificare...in questo articolo è illustrato meglio tutto e c'è anche il link dell'azienda, oltre ad esserci altre soluzioni

    Umidita da risalita cos e e come risolverla

    non so se può fare al caso tuo però potrebbe essere un'idea 



    ciao e a presto, facci sapere poi cosa decidi di fare

  • maxanto73
    Maxanto73 Ricerca discussioni per utente Gil86
    Domenica 27 Aprile 2014, alle ore 13:11
    ciao,  

    visto che non vuoi utilizzare l'intonaco deumidificante e non puoi intervenire dall'esterno , potrei consigliarti il sistema DOMODRY , un dispositivo che s'inserisce all'interno dell'ambiente da deumidificare...in questo articolo è illustrato meglio tutto e c'è anche il link dell'azienda, oltre ad esserci altre soluzioni

    Umidita da risalita cos e e come risolverla

    non so se può fare al caso tuo però potrebbe essere un'idea 



    ciao e a presto, facci sapere poi cosa decidi di fare
    Grazie della gentile risposta ma non ho detto di non voler usare intonaco deumidificante.
    Solo che, avendo intonaco traspirante, volevo capire cosa ha di diverso l'intonaco deumidificante?
    Trattiene l'acqua e la esplelle sotto forma di vapore acqueo e la parete,  rimane asciutta?
    Poi, come già detto, ho ristrutturato da poco e rompere di nuovo all'altezza di circa un metro da terra per eseguire il trattamento deumidifacante è molto invasivo e anche pericoloso: si tratta di eliminare uno spessore di oltre 8 cm tenendo conto che il tutto è tenuto insieme da una rete metallica di supporto fissata sulla pietra.
    Se eliminassi  un piccolo strato di intonaco (circa  1,5 cm) all'altezza di un metro da terra e utilizzassi uno stucco impermeabilizzante, come l'Aquaplast Operlite, cosa ne pensi?
    Grazie del suggerimento DOMODRY ma piacerebbe avere un idea del prezzo (che non c'e') o quanto un prezzo di partenza.
    Saluti.
     

  • gil86
    Gil86 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Maggio 2014, alle ore 10:54
    Ciao, allora non c'è differenza l'intonaco traspirante e deumidificante sono la stessa cosa entrambi hanno la funzine di lasciar respirare la parete. 

    Per quanto riguarda l'idea dello stucco impermeabilizzante, io la scarterei come ipotesi.

    Per il prezzo del sistema DOMODRY ti consiglio di contattare l'azienda, il link è nell'articolo

    ciao e a presto.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bartoli
Ho una parte di muro esterno dove l'intonaco sta staccandosi a causa dell'umidità di risalita.Vorrei fare qualche domanda riguardo al trattamento con iniezione di resine...
bartoli 07 Novembre 2020 ore 18:44 20
Img valerioturturici
Ciao a tutti ho un problema che pensavo di aver risolto. Quando presi casa due anni fa, in inverno ho acceso i riscaldamenti facendo cambiare la temperatura in modo repentino...
valerioturturici 09 Gennaio 2020 ore 20:50 13
Img mlb15
Salve, ho preso in affitto un appartamento a luglio 2017 costruito nel 2005, con pareti imbiancate. Due giorni fa in camera da letto ho notato nelle zone di congiunzione della...
mlb15 11 Dicembre 2017 ore 10:46 3
Img ispanico.78
Nel nostro condominio di 2 piani + piano interrato adibito a garage di costruzione relativamente recente (10 anni circa), stiamo rilevando fenomeni di umidità da risalita...
ispanico.78 04 Settembre 2017 ore 11:11 1
Img ispanico.78
Da qualche anno a questa parte, nei locali interrati destinati ad autorimessa condominiale si sta verificando un grave fenomeno di infiltrazione di umidità dalle falde...
ispanico.78 10 Febbraio 2017 ore 10:25 1
Notizie che trattano Soluzione umidità di risalita proveniente da falda acquifera che potrebbero interessarti


Come sconfiggere efficacemente umidità e muffa in casa

Risanamento umidità - Umidità e muffa in casa provocano un drastico abbassamento del comfort abitativo, danni gravi alle murature e alla salute. È importante capire come sconfiggerle

Umidità di risalita nei pilastri in calcestruzzo armato

Risanamento umidità - L'umidità di risalita nei pilastri in calcestruzzo armato da non confondere con altro tipo di degrado strutturale causato da altre criticità di natura statica

Cause e rimedi per l'umidità di risalita

Risanamento umidità - Anche per gli intonaci eseguiti a regola d'arte vi sono delle cause di origine naturale che ne compromettono funzionalità ed estetica, come la presenza di umidità.

Come eliminare l'umidità di risalita dai muri

Risanamento umidità - L'umidità di risalita capillare è fra le cause più comuni dei danni alle murature in un'abitazione. Capiamo bene di cosa di tratta e le soluzioni per eliminarla.

Umidità nel condominio: chi è responsabile?

Manutenzione condominiale - Il condominio, in quanto custode, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché i problemi di umidità non rechino danno alla proprietà condominiale

Sistemi per isolare

Ristrutturazione - L'umidità nelle murature: un problema serio da affrontare partendo dalle cause, per poter decidere un intervento di risanamento che sia realmente efficace e duraturo.

Barriere chimiche contro l'umidità di risalita capillare

Risanamento umidità - Uno dei sistemi più efficaci per proteggere un edificio dall'umidità di risalita consiste nel creare una barriera chimica iniettando appositi prodotti nelle murature.

Essiccare i muri con il sistema a microonde: una soluzione rapida e a impatto zero

Risanamento umidità - La deumidificazione con il sistema a microonde è un metodo rapido, risolutivo e poco invasivo. È adatto a qualsiasi contesto: dal piccolo muro ai grandi edifici

Sconfiggere l'umidità capillare nelle murature

Risanamento umidità - Alcune moderne tecnologie basate su principi della Fisica offrono brillanti soluzioni ad un annoso problema nelle costruzioni in muratura.
REGISTRATI COME UTENTE
328.041 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//