Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-01-29 23:29:44

Resistenza parquet ai tacchi...


Silviamir
login
18 Novembre 2005 ore 10:06 8
Alcune mie amiche hanno riscontrato, su parquet nuovi, dei danni causati dai tacchi delle scarpe. Praticamente guardando in controluce è come se fosse stato cesellato con un punteruolo.....

Si tratta di parquet di scarsa resistenza o è un problema comune a tutti?

Grazie!
  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2005, alle ore 13:21
    Il problema è dovuto al fatto che il legno viene verniciato e indipendentemente dalla qualità del legno in controluce si notano tutte le "impronte" nella vernice stessa.
    Ciao

  • silviamir
    Silviamir Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2005, alle ore 13:58
    Quindi basterebbe non verniciare il parquet o trattarlo in altro modo?
    avete dei consigli da darmi, sonomolto indecisi, vorrei tutta la casa in parquet ma temo di pentirmi....
    grazie!

  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2005, alle ore 14:05
    Il legno in realtà NON andrebbe mai verniciato in quanto la vernice tende a "soffocarlo"; invece ha bisogno di respirare. La soluzione ideale è quella di trattare il legno con impregnanti all'acqua non colorati, la cui funzione è solo quella di protezione sia dagli agenti atmosferici che da eventuali parassiti. In questo modo un pavimento in legno pregiato (rovere, ciliegio, frassino, acero, ulivo ecc.) è praticamente indistruttibile alla semplice camminata e dura più di 100 anni restando praticamente immutato.
    Ciao

  • silviamir
    Silviamir Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Novembre 2005, alle ore 11:31
    Scusi se approfitto della sua cortesia e competenza, ma lei midice quindi che io posso chiedere un parquet solo trattato ad acqua?
    e visto che lo metterei in tutte le camere tranne cucina e bagno (anche se sarei molto tentata...), non c'è pericolo poi che io possa rovinare il legno magari se ci verso liquidi, sostanze unte o cose di questo tipo?
    grazie ancora, e pensi che a una conoscente, le hanno proprio detto che visto che il parquet aveva tantissimi strati di vernice sarebbe stato indistruttibile..... salvo poi trovare il percorso delle scarpe in tutta la casa!!!

  • ferdy68
    Ferdy68 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 22 Novembre 2005, alle ore 08:30
    Il legno non è trattato "all'acqua" ma con impregnanti appositi all'acqua (cioè NON contengono solventi ma acqua). Questi impregnanti hanno la funzione di proteggere il legno (oltre che abbelirlo) e creano una "pellicola" di protezione. E' ovvio che in questo modo (a differenza delle vernici) il legno respira e se cadono liquidi tende ad assorbirli. La cosa imprtante, se cade qualsiasi cosa (anche unta ecc.) è quella di pulire subito il legno con uno strofinaccio inumidito di semplice acqua tiepida.
    Tenga presente che nelle case di una volta tutti i locali avevano il pavimento in legno (assi inchiodate o maschiate), questi pavimenti NON erano trattati con nessuna sostanza (per il semplice fatto che impregnanti appositi NON esistevano o erano costosi) e una volta alla settimana questi pavimenti venivano "lavati" con acqua calda e sapone (e olio di gomito).
    Ciao

  • bluplanet1
    Bluplanet1 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2005, alle ore 16:13
    Il parquet sia prefinito melaminico o tradizionale dovrebbe avere per legge le caratteristiche di restienza alla compressione (solitamente considerati i tacchi delle donne) , e la normativa usa il codi AC solitamente acocmpagnato da un numero di fianco AC2 AC3 AC4 AC5
    AC1 uno e due praticamemente hanno una resistenz apari a 0 !!! mentre dal 3 in poi inizia ad avere una buona tenuta al calpestio fino ad arrivare al 4 e 5 che possono essere usati anche per concessionarie di automobili dove il peso e il numeor delle persone che lo utilizzano è elevato ( a casa nostra è limitato.... ) , percio è sempre consigliabile chiedere a chi vende il parquet se quello che ci propone ha una classificazione "AC"
    Per chi lo ha gia posato come me ... si tiene i buchi!!! Pazienza , l'ho scoperto dopo !!!

  • silviamir
    Silviamir Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2005, alle ore 16:55
    Quindi è successo anche a lei che si rovinasse solo con i tacchi delle scarpe?
    grazie per il consiglio della vernice ad acqua, solo io non ho il tempo di farmi 80 mq di casa in ginocchio con spazzola e sapone per cui troverò una via di mezzo.....

  • marchettocolum
    Marchettocolum Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Gennaio 2006, alle ore 23:29
    Scusate se mi permetto di ribadire che le vernici ad acqua non sono ecologiche. In natura non esiste niente di cosi' protettivo, quindi e' solamente una strategia di marketing legata alla bio edilizia. Vengono pubblicizzati oli e cere naturali, ma per essere applicati hanno bisogno di catalizzatori corrosivi ecc. che, logicamente non vengono menzionati e pubblicizzati.
    Il pavimento in legno a poro aperto, naturale per intenderci, non'e' per niente igenico, il legno e' un materiale assorbente, quindi riceve tutto lo sporco che le scarpe portano in casa.... Un buon prefinito deve essere verniciato a poro chiuso in modo da impedire che acari o poleri trovino il loro abitat.
    Per la pulizia di un prefinito verniciato e' necessario solo l'uso di un panno umido al fine di rimuovere lo sporco. Si puo' richiedere materiale informativo inerente a questa problematica a :www.berti.net .
    Sono molto attenti all'igene che deve garantire un pavimento in legno, non solo appena posato, ma durante tutta la vita dello stesso.

    ciao

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giosue78
Buongiorno, vorrei sapere se fosse possibile anticipare le operazioni di cessione del credito con le Poste Italiane prima della fine lavori e quindi durante i lavori di...
giosue78 18 Maggio 2022 ore 16:26 1
Img c. ty
Buonasera,sto per fare il rogito, acquisterò l'appartamento di cui per 5 anni sono stato inquilino.Vorrei capire che obblighi burocratici ho dopo la compravendita, a chi...
c. ty 18 Maggio 2022 ore 16:21 1
Img maurizio35
Buongiorno a tuttiNella mia abitazione che non è oggetto di lavori di rsitrutturazione edilizia, vorrei installare due condizionatori ex novo con lo sconto fiscale del 50%...
maurizio35 18 Maggio 2022 ore 15:47 1
Img alessio pizzetti
Buongiorno,Ho acquistato un condizionatore. Per poter avere la detrazione ho richiesto una pratica ENEA.In sede di pagamento del condizionatore, con bonifico parlante, Quali delle...
alessio pizzetti 18 Maggio 2022 ore 12:41 1
Img olimpia maffeo
L'inquilino del mio appartamento (per fortuna andato via) ha fatto degli abusi edilizi non sanabili. Sto facendo una sanatoria con sia. Posso avere la detrazione del 50% sul costo...
olimpia maffeo 18 Maggio 2022 ore 12:40 7
REGISTRATI COME UTENTE
338.217 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//