Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pulire con additivi chimici il pozzetto fogna con pompa


Fedba
login
09 Giugno 2007 ore 11:56 9
Nella mia villetta a schiera finita 1 anno fa nel piano seminterrato c'è la lavenderia con doccia, lo scarico è in un pozzetto e una pompa manda tutto in fogna.
Gia a Novembre l'draulico aveva sistemato la pompa che dava problemi (si era bloccata e l'acqua nera andava in un pozzetto laterale di sicurezza) perchè non era messa bene, e nel pozzezzo si notava la presenza di sostanza bianca granulosa sia sul muro del pozzetto che sul galleggiante.

A dire dell'idraulico è il detersivo che crea questo problema e di fare un po di attenzione.

Ieri stesso problema, la pompa non va, ispeziono il pozzetto e questo detersivo si è messo dappertutto, anche sul galleggiante e il peso non ne permetteva la risalita per cui la pompa si è bloccata e le acque nere defluivano nel solito pozzetto perdente di sicurezza.

Come posso fare?
Esistono delle sostanze da mettere per pulire tutto?

Un consiglio
garzie
  • fedba
    Fedba Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Giugno 2007, alle ore 09:11
    Nessuno ha una idea su come risolvere ilproblema?

    Grazie
    rispondi citando
  • monos
    Monos Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Giugno 2007, alle ore 09:34
    Ciao ,
    prova ad utilizzare quelle bustine che trovi anche nei supermercati per la pulizia e manutenzione delle fosse biologiche.
    son nella tua stessa situzione:una bustina alla settimana , "toglie il medico di torno"
    ma questa sostanza bianca?hai lo scarico della lavatrice che defluisce in quel pozzetto?
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 13 Giugno 2007, alle ore 11:34
    Possiamo dire che l'idraulico a ragione a metà,vero che i saponi usati nelle lavatrici /lavastoviglie contengono sodacaustica la quale tende ad aggolmerarsi in piu se qualcuno ci tira anche una padellata d'olio dopo la frittura si crea un blocco fra sapene e olio impressionante,detto questo per dire che bisogna stare un poco attenti a cosa si butta negli scarichi,periodicamente aprire il pozzetto e pulirlo,le bustine sono quasi inutili vengono buttate via dalla pompa,i normali galleggianti di serie delle pompe non vanno bene ,vanno montati degli appositi galleggianti fatti a goccia dove lo sporco si attacca meno e ci scivola sopra ,in alternativa puo essere fatto un comando con sonde elettroniche ,tre barrette di acciaio inox lisce e centralina di controllo livello,lo sporco che si attacca alle bacchete tende a scivolare,in piu sun tubo di mandata della pompa prima della valvola di ritegno si stacca una derivazione e si riporta nel pozzetto indirizzata sulle sonde ,il getto d'acqua tiene pulite le sonde.

    P.S. occhio agli stracci ingrippano la pompa benissimo,avvolte scaricando il secchio con lo straccio da pavimenti nel wc capita
    rispondi citando
  • fedba
    Fedba Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Giugno 2007, alle ore 08:27
    Intanto grazie, in effetti in quel pozzetto va lo scarico del bagno-doccia della lavanderia che è il più usato, lalavatrice e soprattutto lo scarico del lavandino della cucina (l'idraulico lo ha collegato al pozzetto del seminterrato in quanto era piu vicino e accessibile).
    In effetti olio di cucina sicuramente ne va, dovremo fare piu attenzione.
    Per le altre due soluzioni va cambiato solo il galleggiante (che adesso è circolare) con uno a goccia o con un sistema elettico o va cambiata anche la pompa?
    Ci sono dei siti per capire il funzionamento?
    Grazie per l'aiuto
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 14 Giugno 2007, alle ore 11:14
    La pompa non so ,sicuramente te ne avra montata una per acque luride se non fosse sarebbe una grave disattenzione,
    rispondi citando
  • fedba
    Fedba Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Giugno 2007, alle ore 17:04
    La pompa è per acque luride, il gallegginate circolare
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Domenica 17 Giugno 2007, alle ore 16:13
    Togliere il suo galleggiante implica aprila in un centro autorizzato.... con costi...

    megio fare così:

    il suo galleggiante circolare con due fascette lo fissi in alto, lungo il cavo....

    cosi la pompa va sempre .

    poi prendi i sensori di livello di radiante. e saranno quelli a togliere o dare tensione alla pompa, rivedendo un minimo l'impianto elettrico al quale devi già metter mano per installare i nuovi sensori di livello.

    Semplice, no?
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 17 Giugno 2007, alle ore 19:06
    Se lo sai fare è un gioco da ragazzi
    rispondi citando
  • fedba
    Fedba Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Giugno 2007, alle ore 20:37
    Meglio che parli con il mio elettricista
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
REGISTRATI COME UTENTE
306.768 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie