menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2007-03-28 12:02:16

Problema con costruttore - 12238


Anonymous
login
23 Marzo 2007 ore 15:31 15
Non so nemmeno se sono nella sezione giusta, ma sono talemnte arrabbiata e avvilita che..... mi perdonerete spero!
A settembre viene pronta la mia casetta, e si rogita appunto a settembre.
Nel soggiorno c'è una scala che porta alla zona notte, ho fatto togliere il muretto della scala per metterci (tramite ditta esterna) una ringhiera super bellissima in acciaio da circa 2.500 euro.....
Ora: il geometra mi dice che senza la ringhiera il comune non mi concede l'abitablità, e senza l'abitabilità non si può rogitare, ma io non posso entrare con i miei operai nella casa senza prima aver fatto il rogito.... Non so se avete inteso ma è un cane che si morde la coda..... un circolo vizioso....
Mi dice che se voglio l'abitabilità loro mi forniscono una ringhiera BASE di ferro, che poi io potrò togliere x montare la mia, ma per questo mi chiede 600 euro....
Da buttare il giorno dopo!!!!!!!!!
Cosa posso fare? Non esiste un cavillo x entrare a fare dei lavori prima del rogito? i 40.000 euro che ho dato come anticipo non mi danno diritto ad entrare in casa x mezza giornata????
Vi prego, avete consigli o esperienze da riportarmi?
  • archipaola
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Marzo 2007, alle ore 15:45

    Cosa posso fare? Non esiste un cavillo x entrare a fare dei lavori prima del rogito? i 40.000 euro che ho dato come anticipo non mi danno diritto ad entrare in casa x mezza giornata????


    Ho paura di no. E' anche una questione di sicurezza (fino a che non é finita, la tua casa é un cantiere e quasi sicuramente soggetta ad un piano di sicurezza ex D.lgs.494/96) e responsabilità da parte di chi costruisce la casa.
    Se vuoi delle finiture diverse dallo standard, di solito, devi farle fare dal costruttore. In questo caso credo che il geometra abbia ragione: la casa senza ringhiera non é finita, non é abitabile, quindi non é vendibile.
    Non so se qualcuno abbia mai trovato un cavillo per eseguire dei lavori prima di ottenere l'abitabilità.

  • scarall
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Marzo 2007, alle ore 15:59
    Bhe Legalmente il discorso fila, ma dal punto di vista pratico mi sembra che il costruttore vuole speculare in quanto potrebbe concederti di far montare la scala di acciaio o al massimo puoi farti fornire la scala e la manodopera invece di pagarla al fornitore della scala la paghi al costruttore, prova a chiedere all'ufficio tecnico del comune "un'eventuale soluzione" di solito i tempi per fare il sopralluogo di abitabilita' sono abbastanza lunghi ed a volte non si presentano proprio (puo' capitare), io ho ristrutturato casa ed ad oggi e' un anno che sono dentro non e' arrivato ancora nessuno (dovevano darmi l'abitabilita') secondo quello che mi ha detto il geometra me l'hanno data sulla parola bha!!!!! comunque l'abitabilita' ce l'ho.

  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Marzo 2007, alle ore 16:00
    Ciao, tanto per capire, due domande:
    1) costruttore e venditore coincidono?
    2) il titolo edilizio (permesso di costruire) quando è stato richiesto?
    3) il preliminare quando è stato sottoscritto?

  • anonymous
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Marzo 2007, alle ore 16:24
    Ciao, tanto per capire, due domande:
    1) costruttore e venditore coincidono?
    2) il titolo edilizio (permesso di costruire) quando è stato richiesto?
    3) il preliminare quando è stato sottoscritto?

    Il committente è una cooperativa che ha dato carico della costruzione ad un impresa edile che lavora x la coop.va. Praticamente quindi la cooperativa è sia il costruttore sia la proprietaria dell'alloggio fno al rogito...
    Il permesso di costruire credo si stato richiesto ad giugno 2006, e il preliminare l'ho firmato ad agosto 2006.....
    Ti prego Nabor, aiutami!!!!

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Marzo 2007, alle ore 18:23
    Chiama il costruttore forniscigli la tua ringhiera in acciaio al posto di quella in ferro la montano gli dai 100? di mancia all'operaio è tutto risolto.

  • claudik
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 24 Marzo 2007, alle ore 09:51
    Si, incazzati pure. e dicglielo chiaramente.
    il non farti entrare è solo un suo cavillo. perché avrà constatato che sei una persona disponibile e allora ne vuole approfittare per spillarti un poco di soldi.... per venderti la sua ringhiera base.

    digli che con tutto quello che gli hai dato deve far entrare i tuoi operai della tua ringhiera. operai. una ditta. mica il primo che passa che si fa male.

    e se rompe fagliela montare a lui. ma è peggio. perhcè se viene montata male lui dirà che il prodotto era costoso ma scarso... e quindi non ne risponde. mentre la casa produttrice dirà che è solo un problema di incapacità di chi l'ha montata.......

    spingi e fatti dare il permesso a montarla. prima. sennò digli che scappi con la cassa.
    e che trasferisci i tuoi beni ad un parente compiancente.
    e che poi venga a farti causa.... e fra 10 anni ne riparliamo.

  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 26 Marzo 2007, alle ore 16:14
    Vaglierei se esiste una soluzione legale, intanto. La tua variazione al capitolato, chiamiamola così, com'è stata comunicata? il capitolato che ti è stato consegnato conteneva una previsione specifica (dettagliata) sulla ringhiera? se così non fosse, il preliminare si potrebbe impugnare, ai sensi del d. lgs. 122/2005

  • anonymous
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 08:17
    No, nel capitolato non si fa menzione alcuna riguardo alla ringhiera, perché in origine la casa aveva il muro ad entrambe lati della scala. Quando abbiamo comunicato (tramite modifiche scritte) le varizioni ai disegni delle piantine non era sorto alcun problema, avevamo detto che la ringhiera sarebbe stata montata "successivamente da noi" e il geometra non aveva obiettato..... Ma dico io, se il problema è relamente così grave perché non è sorto subito? COme mai solo ora? Veramente non capisco....

  • pavan
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 09:10
    ...una curiosità!!!... ma come è fatta la tua ringhiera??? il problema potrebbe essere proprio la tipologia della ringhiera... mi spiego meglio... le ringhiere delle scale "a vista", quindi senza il classico muretto, è che per garantire uno standard di sicurezza, passabile x l'abitabilità, devono avere uno spazio tra le "sbarre", non inferiore a 10cm... x cui potrebbero romperti le scatole per la probabile forma della parete della scala, che ne so, magari è fatta tipo a rami intrevviati, o con i modernissimi 3-4 fili d'acciaio, ecc. ecc. non è che puoi mettere una foto della scala incriminata?

  • anonymous
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 10:54
    Http://www.rizziscale.it/rin12_it.asp
    la ringhiera assomiglia a questa, non è minimalista al massimo, mi sembra abbastanza sicura e abbastanza fitta e robusta x non cadere tra una barra e l'altra.... ci tengo anch'io alla mia vita..!!!!

  • pavan
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 11:10
    ...non vorrei dirti una str.....a, ma mi sembra che tutte potrebbero andare bene in luogo a quello che ti avevo scritto prima... tranne forse l'ultima... so che quella volta, quando volevo metterla nella mia prima casa, le maledizioni che lanciavo ormai erano innumerevoli.... e mi hanno tartassato proprio con il discorso delle distanze di 10cm tra astina e astina Verticale....

  • anonymous
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 11:15
    Per essere precisi il link volevo mandarlo della ringhoera numero 12, am mi è uscito il link generale.
    Comunque credo (anzi sono sicura) che il problema non è il tipo di ringhiera ma proprio il fatto in sè di montare la ringhiera..... Ti farò sapere...
    In quanto alla menzione del capitolato non mi dite + nulla?

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 27 Marzo 2007, alle ore 17:48
    Ma tanto casino per montare una ringhiera che sembra rubata da un letto d'ospedale?fatti montare quella di capitolato chiudi la pratica entra in casa e sostituiscila altrimenti non ne vieni piu fuori,il commeno sopra citato è per sdrammatizzare un po ,niente di personale

  • anonymous
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 28 Marzo 2007, alle ore 07:55
    Caro Radiante, forse non sei stato attento ai messaggi precedenti (STRANO DA PARTE TUA) o forse, visto che non è un problema tuo non ci presti molta concentrazione, in ogni caso Ti ricordo che nel capitolato non è prvista NESSUNA ringhiera, in quanto da capitolato era previsto un muro. Detto questo vien da sè che se facio mettere a loro quella che vogliono montarmi me la fanno pagare extra, e se permetti non mi va di pagare una cosa che il giorno dopo devo buttar via. Per mettere la "ringhiera rubata da un ospedale" che costa circa 500 euro al metro lineare, sborserò ad andar bene 2500 euro.....
    Ma aldilà di quello che può costare il fatto è che piace a me, e fortunatamente non deve piacere a te.
    So che scatenerò un polverone per la polemica, ma stavolta hai toppato con le battute........

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 28 Marzo 2007, alle ore 12:02
    Non cominciare con caro che quando si comincia con caro son sempre brutte notizie,meglio un ciao ,salve ,un qualche esclamativo,si hai ragione non ho letto tutti i post,ma avevo dato una risposta per una possibile soluzione,la battuta riferita alla ringhiera come battuta rimane,non l'hai gradita per tutti i problemi a monte di essa,poi posso anche toppare in quanto umano sono incline all'errore,ti è stato defalcato il lavoro non eseguito dei muri?sono svariati mq piu gli intonaci piu l'imbiancatura piu il battiscopa che non c'è un bela risparmio per il costruttore,chi è che monta la ringhiera al costruttore?se parli con lui?te fornisci lui monta al massimo quella che ti viene fornita dal costruttore te la fai lasciare e risparmi il doppio costo del montaggio,la soluzione è semplice ma se manca la volonta delle persone a risolvere non passo fare niente.

    P.S.la mia cucina è 3/4 in acciaio inox

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img martuans
Buonasera,sono in un appartamento in affitto con contratto 4+4 con cedolare secca, vorrei sapere gentilmente alla fine degli 8 anni, se non ho ricevuto nessuna comunicazione dal...
martuans 13 Luglio 2024 ore 14:19 6
Img couguida
Ciao, a tutti e grazie ancora per l'idea della cabina armadio, purtroppo prima di realizzarla devo sistema piano terra.Ho bisogno ancora del vostro aiuto per la cucina. Pensavo...
couguida 13 Luglio 2024 ore 14:04 21
Img mel bird
Salve, ho una cucina costruita su misura in legno da un falegname più di 20 anni fa e purtroppo è ridotta male ormai, specialmente il ripiano pieno di graffi e di...
mel bird 13 Luglio 2024 ore 13:41 6
Img yaburetamr
Buonasera,scrivo sperando di trovare aiuto per la mia situazione disperata. Ho acquistato un piccolo bilocale in un palazzo in classe B di 11 piani che ha circa 10 anni. io sono...
yaburetamr 11 Luglio 2024 ore 15:06 5
Img trinakriae
Buongiorno a tutti,desidero chiedere un parere su un contenzioso condominiale. Sono locatario di un appartamento situato in un edificio con altre tre abitazioni e due terrazze...
trinakriae 10 Luglio 2024 ore 15:16 1
347.058 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI