Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-07-18 08:28:52

Prezzi canale e discendenti in rame.


Ugen
login
17 Luglio 2006 ore 15:06 6
Buon giorno,

mi sapete dire i prezzi aggiornati al m2 (inclusa manodopera) per installazione di canale e discendenti in rame?

Saluti.
  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 16:00
    Fornitura e posa di canali e scossaline in rame sp.8/10 mm Euro 9,20 al kg, i pluviali sempre in rame, posati costano 9,60 al kg.
    Questo stando ai prezzi del mio lattoniere al mese di Maggio, il prezzo si intende rivolto al privato escluso l'iva, le assistenze , e le opere provvisionali.
    Tieni presente che il prezzo del rame e' in continua crescita .
    Mediamente in una villa ci vanno sui 500 kg di rame.
    Ciao

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 18:15
    Un po difficile dirlo al mq ogni lavoro andrebbe visto valutato e controllato,poi le variabili sono infinite e vanno cosiderate tutte prima di dire quanto costa,fai un progettino ,un disegnino della canala con il suo sviluppo,tipo di curve che vuoi mettere se a setttori o semplici tipo di discendenti ,tipo di terminali e tipo di staffe a muro e anche quante squadre ha il tetto dopodiche puoi fare un costo preciso.
    Difficilmente dalle nostre parti si usa 8/10 solo qualche malato lo mette al massimo 6/10 e normalmente il 5/10 che dura da 30anni.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 18:18
    A quanto vedo ogni regione ha le sue usanze, qui vogliono tutti 8/10, e i lattonieri lavorano a kg di rame e non a metro quadro!

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 18:43
    Atzara non c'è una regola precisa,io faccio sempre a lavoro mai al kg mai al mt studio il preventivo in base alle esigenze del cliente,e alla difficolta di installazione,un tetto a padiglione lo monti in un giorno 4 squadre e via un tetto su 6 livelli con 12 squadre in pendenza perche l'architetto se divertito a movimentare il tetto capisci che non puo avere lo stesso costo

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 20:18
    Atzara non c'è una regola precisa,io faccio sempre a lavoro mai al kg mai al mt studio il preventivo in base alle esigenze del cliente,e alla difficolta di installazione,un tetto a padiglione lo monti in un giorno 4 squadre e via un tetto su 6 livelli con 12 squadre in pendenza perche l'architetto se divertito a movimentare il tetto capisci che non puo avere lo stesso costo

    Lo so benissimo che certi tipi di lavoro costano di piu' perche disagiati.

    Ma nella domanda che lui ha formulato non ha parlato di lavoro disagiato.
    Ha fatto una domanda e io gli ho risposto.

  • ugen
    Ugen Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Luglio 2006, alle ore 08:28
    Ciao,
    Vi ringrazio per l'informazione.

    Il tetto dell' abitazione al quale devo mettere le canale è su tre livelli così composto:
    Nr. 1 tetto a padiglione 55 metri lineari circa
    Nr. 1 tetto a padiglione 35 metri lineari circa
    Nr. 1 tetto a capanna 30 metri lineari circa
    per un totale di 120 metri lineari di canale.

    Io abito in provincia di Lucca e lo spessore delle canale che l'architetto aveva indicato nel computo metrico è 6/10, tuttavia ho contattato alcuni artigiani per dei preventivi è tutti mi hanno detto che è sufficiente il 5/10.

    L'unica cosa che è strana è che i 3 artigiani(che hanno visto in cantiere il lavoro da fare) mi hanno fatto 3 prezzi totalmente diversi:
    Artigiano A (mio idraulico di fiducia, che x altri lav. non è carissimo) 38 ? metro lineare. !!!!
    Artigiano B (idraulico dell'impresa edile) 38 ? metro lineare.
    Artigiano C (idraulico da cui si serve il mio architetto) 28 ? metro lineare.
    Artigiano D (idraulico di Massa che sta facendo lavori in un cantiere vicino al mio) ? 26 metro lineare.

    I prezzi sono comprensivi di manodopera e materiali.

    Com'è possibile che esistano queste differenze? (circa 1500 ? solo per le canale, e poi dovro mettere i discendenti.....)

    Saluti.

    Per me

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img daniele tas
Buonasera. Come da titolo il problema consiste nel fatto che le fughe del pavimento non seccano. Basta passarci l'unghia e si svuotano con estrema facilità riproducendo una...
daniele tas 08 Agosto 2022 ore 18:05 3
Img birbone
Salve vorrei installare un climatizzatore con pompa di calore per risparmio energetico. Allo stesso tempo ho necessità di cambiare la cameretta a mia figlia. Ho letto che...
birbone 07 Agosto 2022 ore 19:21 4
Img gialu_x
Buongiorno, vi chiedo aiuto in quanto mi trovo nella seguente situazioneIl condominio di mia zia ha deliberato ed iniziato lavori di ristrutturazione facciate e riqualificazione...
gialu_x 07 Agosto 2022 ore 19:18 2
Img vanix76
Buongiorno sono anche io nel mezzo dei casini del 110 e vorrei sapere come comportarmine ed uscirne.Nei lavori del 110 rientrano cambio infissi, pompa di calore, pannelli con...
vanix76 07 Agosto 2022 ore 19:15 2
Img ddaann78
Ciao ragazzi.Sono in procinto di iniziare dei lavori, usufruendo del sisma bonus 110, su un condominio con 4 appartamenti.Leggendo nel web le varie news, mi sono un po incasinato.
ddaann78 07 Agosto 2022 ore 12:44 2
REGISTRATI COME UTENTE
339.425 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//