Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Preventivi oscuri e imperizia / danni


Pluca
login
08 Agosto 2005 ore 17:47 3
Salve,
ho acquistato un'appartamento su due livelli in monza e prima di abitarlo ho deciso di fare qualche ristrutturazione (rifacimento 2 bagni esistenti, costruzione terzo bagno, suddivisione di due ambienti molto ampi con pareti di cartongesso, pareggiature di alcune nicchie con cartongesso, rifacimento impianto elettrico, predisposizione impianto condizionamento, spostamento di alcuni termosifoni).. nel caso del rifacimento (e costruzione ex novo) dei bagni il preventivo che ho firmato riportava la dicitura "a corpo": in questo caso è compresa l'imbiancatura? io sostengo di si, il geometra titolare dell'impresa dice di no e mi vuol consegnare la casa con le pareti praticamente "pezzate" di malta in tutti i punti in cui ha dovuto spaccare e poi richiudere. Un quesito ancora più importante riguarda una serie di danni che ho subito a causa della sua incompetenza. 1) il progetto di cucina (da 10000?) che ho scelto prevedeva che la caldaia del riscaldamento fosse spostata in alto di circa 10 cm per essere "nascosta" dai pensili... prima di firmare il progetto e ordinare gli ho fatto vedere lo schizzo dell'arredatore e chiesto se lo spostamento fosse fattibile... il geometra mi ha risposto che si poteva fare ed io ho ordinato per poi scoprire il giorno prima della consegna che la caldaia era ancora al suo posto e non poteva essere alzata pena il mancato rilascio della dichiarazione di conformità da parte dell'idraulico... e ora io mi ritrovo con la cucina esteticamente rovinata da 10 cm di caldaia e 20 cm di flessibili che sporgono al di sotto della linea dei pensili! 2) sempre a proposito della cucina... questo locale non esisteva come tale nella casa acquistata in quanto c'era solo un angolo cottura... ho quindi fatto un disegno indicando dove costruire delle pareti di cartongesso in modo da delimitare un ambiente cucina; le misure relative sono state prese dal geometra del mobilificio insieme al geometra responsabile della ristrutturazione ed in mia presenza... il progetto della cucina è stato firmato ed il geometra ha ricevuto una copia del suddetto con la chiara indicazione "MISURE DA RISPETTARE TASSATIVAMENTE"... due giorni fa alla consegna della cucina il muro costruito è risultato essere 5 cm più corto e la cucina (su misura) non ha potuto essere montata! chiaramente il geometra si è assunto la responsabilità di rifare il muro in questione ma la conseguenza di ciò, essendo in pieno agosto, è che il montaggio della cucina slitta al 10-15 settembre in quanto il mobilificio ha chiuso per ferie da oggi... quindi dal 19 agosto (giorno improrogabile del mio trasloco) a metà settembre io sarò constretta a vivere in una casa senza uso di cucina (oltrechè di camera da letto, visto che nemmeno tale stanza è stata consegnata causa ritardo nella chiusura di un buco sul pavimento). La domanda quindi è: posso io chiedere i danni per le conseguenze dell'imperizia del geometra responsabile della ristrutturazione? ovvero posso io chiedere uno sconto sulla spesa totale della ristrutturazione tenendo conto che non avevo previsto penali sul contratto?

Grazie
Luca
  • giacuratolo
    Giacuratolo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 10 Agosto 2005, all or 19:24
    La tua situazione mi sembra un pò ingarbugliata, + che altro c'è da capire qualcosa in +.
    tanto per cominciare non hai nominato un tecnico di tua fiducia per le pratiche? e per seguire i lavori?
    ti faccio questa domanda perché questa figura non la nomini mai.
    dovrebbe essere stato lui a curare le misure, le posizioni dei muri eccetera.
    un pò di colpa la darei anche al mobiliere: quando si fa una casa si sa che ci sono molte cose che possono non risultare come da progetto (compresi errori di muratori eccetera...) per cui le misure di arredi su misura vanno fatte sempre alla fine di tutto.
    se questo non fosse stato possibile perché il mobiliere dopo andava in ferie eccetera doveva essere montata prima la cucina e poi la parete in cartongesso... insomma ci sono una serie di accorgimenti piccoli che alla fine si traspormano in errori grandi e grossolani, e queste cose sono da evitare.
    lo sconto lo puoi chiedere sempre, se te lo concedono è tutto di guadagnato; come si dice: chi domanda non fa errore.
    saluti giancarlo.
    rispondi citando
  • gigi0
    Gigi0 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 11 Agosto 2005, all or 08:50
    Prevenire è sempre meglio che curare!

    Cosa dice il capitolato ed il contratto?

    La tinteggiatura delle pareti è indicata, oppure no, nella descrizione dei lavori per i quali è stato indicato un corrispettivo a corpo?

    "MISURE DA RISPETTARE TASSATIVAMENTE"... questa dicitura sottoscritta impegna l'esecutore al rispetto delle misure e lo rende responsabile dei danni cagionati dal mancato rispetto di quanto pattuito, mentre per il resto, se non espressamente previsto dal contratto, ...

    Giusta la domanda di Giancarlo: dov'è il progettista, direttore dei lavori?

    Non mi dire che il geometra dell'impresa avrebbe svolto anche questo ruolo: CONTROLLORE E CONTROLLATO?

    Con maggiori ragguagli, potremmo mneglio risponderti; in ogni caso, se non riuscissi a trovare un accordo con l'impresa, potresti sempre rivolgerti al Giudice di Pace per un tentativo di conciliazione.

    Auguri.

    Gigi
    rispondi citando
  • maurnani
    Maurnani Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 18 Agosto 2005, all or 18:12
    Penso che tu abbia frainteso tra il termine "chiavi in mano" e a "corpo"
    Con il primo avresti potuto pretendere l'imbiancatura, con il secondo si intende che i prezzi non sono a misura, ma di una singola opera compiuta. Le varie opere che compongono il lavoro devono essere tutte elencate nel preventivo. Si può anche elencare tutte le opere di un lavoro con un singolo prezzo a corpo, ma ciò non include altri lavori non elencati.
    Chiaramente se ti rifanno gli impianti idraulici (ad esempio) è incluso lo smontaggio, la fornitura delle tubazioni e la loro posa, il montaggio dei sanitari funzionanti. La fornitura dei sanitari compreso gli accessori di montaggio esterni (sifoni, saliscendi, rubinetti filtro, rub. gas. etc.) sono a carico del cliente, normalmente.
    Dico normalmente perché nessuno vieta di prendere accordi diversi. Di conseguenza è sempre meglio farsi elencare tutti i lavori in maniera completa. Alcuni preventivi di ristrutturazione alloggi sembrano a volte delle enciclopedie.
    Ciao.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img peppadric
Buonasera a tutti. Seguito risposta negativa vorrei porre a Voi il quesito in quanto ritengo di avere qualchw speranza. Ho una piccola casetta zona mare, 36mq accatastata A4, zona...
peppadric 28 Ottobre 2020 ore 15:31 1
Img massimilianorusso
Salve, sto valutando di sostituire i miei infissi in legno abbastanza anzianotti e dirottare sul PVC (triplo vetro). Mi hanno proposto, ad un prezzo accettabile, un profilo...
massimilianorusso 27 Ottobre 2020 ore 22:27 3
Img mandan
Buongiorno, 10 anni fa ho acquistato casa e ristrutturato il terrazzo sostituendo il pavimento esistente con chianche di corigliano nuove. Ovviamente sotto è stato posato...
mandan 27 Ottobre 2020 ore 18:54 3
Img biosdi
Buongiorno a tutti. Devo ristrutturare una casa appena acquistata. È un attico con terrazza a 360 gradi. Due lati della terrazza sono i più "interessanti": uno...
biosdi 27 Ottobre 2020 ore 15:47 2
Img bociao
Salve, ho trovato questa mattina questo oggetto sul tetto della mia casa e oggi pomeriggio non c'era più.Suppongo sia stato messo con un drone, visto che le chiavi della...
bociao 27 Ottobre 2020 ore 15:18 1
REGISTRATI COME UTENTE
318.485 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//